Ago 20

Su Diciotti continua la presa in giro, unica soluzione è blocco navale

 
Diciotti. Continua la presa in giro dell’immigrazione incontrollata. Lo ripetiamo per l’ennesima volta: l’unica soluzione  è il blocco navale al largo delle coste libiche per impedire ai barconi di partite. Il resto sono chiacchiere.
Condividi

11 comments

Vai al modulo dei commenti

    • Gioacchino De Leo on 20 Agosto 2018 at 12:57
    • Rispondi

    Cosa aspettiamo!, blocco navale! punto

    • clausi francesco on 20 Agosto 2018 at 12:57
    • Rispondi

    anche questa partì con urgenza ma dove è arrivata?

    • Piero Pierini on 20 Agosto 2018 at 15:00
    • Rispondi

    Adesso basta neri!!! Non ne possiamo più, a Livorno sono quasi tutti a mendicare all’ uscita dei negozi. Ancora una volta basta essere presi in giro.
    Piero Pierini- Livorno 20 agosto 2018 at 14,59

    • Franco on 20 Agosto 2018 at 15:49
    • Rispondi

    Rispedirli al mittente e ordinare lo sbarco immediato del comandante della diciotto con destinazione servizi amministrativi

    • Franco Cordiale on 20 Agosto 2018 at 16:49
    • Rispondi

    Ve l’ho già scritto: bisogna indire RACCOLTE DI FIRME, MOZIONI POPOLARI che a sinistra chiameranno “populiste”, suscitando la solita puzza sotto il naso dei vari BENETTON e dei loro servi TOSCANO, loro sì così democratici verso gli indios della Patagonia e i bimbi sfruttati in Bangladesh. Alla sinistra-bene gli immigrati clandestini non danno certo fastidio. Nelle loro Capalbio non arriveranno mai! Così come non entreranno mai nei…giardini vaticani, sebbene il papa Bergoglio invochi sempre l’accoglienza…altrui! Invece il centro-destra deve fare innanzitutto BLOCCO POLITICO smascherando la FINTA ACCOGLIENZA e ripristinando come si può, la autorità dello STATO DI DIRITTO, unica vera speranza dei cittadini ONESTI, ITALIANI e STRANIERI che abbiano buone intenzioni. Blocco politico anti PD e suoi lacché. Priorità assoluta, senza la quale il blocco navale non potrebbe mai avere luogo. Un fronte di tutte le forze anti-PD, i vigliacchi svenditori e traditori del nostro paese. Autostrade incluse.

  1. Vedrete che finirà aTARALLUCCI E VINO!

      • Pino 007 on 21 Agosto 2018 at 04:40
      • Rispondi

      Spero di no. Non possiamo buttare al secchio tutto quello che si e’ sperato. Meloni, spinga Salvino a muoversi, sappiamo che ci sono altre priorita’ ma questa dell’Africa e’ una emergenza. Chiudete i porti , ma non fateli partire che e’ meglio.

    • Mal on 21 Agosto 2018 at 21:39
    • Rispondi

    Non farli partire dall’Africa se ne è parlato tanto e forse non si è concretizzato perchè questa operazione è costosa e non può sopportarla solo l’Italia, ma non ho sentito dire mai che bloccano le nostre navi ad andare in mare. Se rimanessero parcheggiate in Italia, non avrebbero l’obbligo di raccogliere i naufraghi e questi, sapendo che nessuno li raccoglie, molto probabilmente non partiranno e l’eventuale responsabilità sarebbe a carico degli scafisti, che bisognerebbe cercare da tutte le parti per imprigionarli, e questi, sapendo di essere ricercati, non uscirebbero all’aperto tanto facilmente, sapendo la sorte che li aspetta, ma qui si continua a pronunciare solo la parola immigrati, senza dire ai buonisti che i loro beniamini vengono a vendere la droga, come gli albanesi, rumeni, macedoni e via dicendo, che non controlla mai nessuno.

    • antonio velotto on 22 Agosto 2018 at 06:00
    • Rispondi

    E’ UNA BUONA OCCASIONE DI AUMENTARE IL CARICO CON I CLANDESTINI CHE DELINQUONO. COSI SI RIPORTANO IN LIBIA E SI DIMINUISCE IL COSTO PROCAPITE.

    • Crocetti Riccardo on 22 Agosto 2018 at 07:08
    • Rispondi

    Prendere provvedimenti penali contro i responsabili della guardia costiera, per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina!

    • Daniele on 23 Agosto 2018 at 12:11
    • Rispondi

    La Guardia Costiera si sta di fatto sostituendo alle ONG. Il Governo deve prendere seri provvedimenti perché la Guardia costiera invece di difendere i confini dello Stato favorisce l’immigrazione clandestina. Perché non si fa una raccolta di firme per il blocco navale? Propongo a Fratelli D’Italia di organizzare una raccolta di firme a favore del blocco navale, io sarò senz’altro tra i primi a firmare.

Rispondi