fbpx

Set 16

Il coraggio di Chiara a miss Italia sia d’esempio

 
Chiara è stata vittima di un terribile incidente stradale e nonostante tutto ha avuto il coraggio e la forza di reagire per rimettersi in gioco. Non ti curar di questi leoni da tastiera che ti insultano, la tua determinazione è un esempio per tutti e ti auguro di poter realizzare i tuoi sogni.
 
Condividi

1 comment

    • Franco Cordiale on 17 Set 2018 at 18:42
    • Rispondi

    Quegli insulti non solo stupidi e volgari, ma VIGLIACCHI (quel che é peggio), sono cartina di tornasole di un degrado diffuso e spesso nascosto (a parte la punta dell’ideberg delle cronache nere). Indizio di una vera dissoluzione o “liquidazione” di ogni principio che superi la mera e belluina ISTINTIVITA’, giustificata dall’EGOTISMO-EGOISMO dei “DIRITTI”, alla faccia di ogni scrupolo morale, che nei giovani (e non solo) non esiste più o quasi. Diciamo grazie allo SFACELO di una scuola di massa dove ti viene in pratica consentito di fare QUELLO CHE VUOI…Insultare ? Fare bravate? Compiere reati? Malmenare i docenti ? La filosofia del “tutto é lecito” e del “vietato vietare” ha nell’ideologia radical-borghese e nel cattolicesimo ridotto a PERDONISMO PIAGNUCOLOSO la sua radice devastante. Vorrei tanto che ad ATREJU si parlasse anche di questo.

Rispondi