fbpx

Ott 31

Vergogna l’assenza della politica del Governo e delle istituzioni alle esequie

Vergognoso che io sia stato l’unico esponente politico presente alle esequie di Desirée Mariottini, oltre al sindaco di Cisterna di Latina ed altre istituzioni locali. Vergognoso che non ci fossero ai funerali il presidente della Regione Lazio, i presidenti di Camera e Senato e che nessuno del Governo abbia ritenuto opportuno presentarsi. Del Presidente della Repubblica non voglio neanche parlare: sto ancora aspettando che pronunci una parola su questa tragedia. Se lo Stato avesse fatto il suo lavoro, coloro che hanno ucciso Desirée non si sarebbero trovati in Italia e per questo colpisce vedere una certa politica voltarsi dall’altra parte di fronte ad una ragazza che muore, anche per colpa dello Stato.

Condividi

5 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Anche in questo vergognoso e dooroso avvenimento della vita italiana, c’é molto poco da commentare; di una sola cosa si può esser brn certi ed é che, SE CI FOSSE STATA LA POSSIBILITA’ DI RACCATTARE UN PO’ DI VOTI; ai viglia e che folla!

    • Franco Cordiale on 31 Ott 2018 at 16:55
    • Rispondi

    Le Laure Boldrini, i Matteo Renzi, i camerier Gentiloni e l’attuale pappagallo ammaestrato che dirige il PD (manco me lo ricordo…) sono troppo impegnati a parteggiare per le “risorse africane” con cui hanno arricchito l’Italia e vorrebbero continuare a farlo…E poi loro, si sa, non “strumentalizzano” i fatti di cronaca che sono frequenti nelle periferie che essi ignorano e da cui non ricevono più voti da molto, molto tempo ! Loro ci sono “superiori”: capito ?

    • Pino 007 on 1 Nov 2018 at 01:40
    • Rispondi

    Ma arrivera’ anche per loro il necessario castigo. Un primo assaggio lo hanno gia’ provato il 4 marzo, poi verra’ il resto, basta pazientare.

    • Franco Cordiale on 1 Nov 2018 at 12:50
    • Rispondi

    L’intellighenzia politicamente “corretta”, a partire dal signor Mozzarella, dimostra semplicemente quale sia il suo spessore morale: dimensione cartavelina, livello: suola delle scarpe. Domani, se una “risorsa africana” clandestina senza biglietto sarà stata fatta scendere dal bus dopo aver insultato il conducente e i passeggeri…allora saliranno al cielo gli strilli contro il “pericolo fascista” e l'”allarme razzismo”. Scommettiamo ? Questi VIGLIACCHI meritano l’ostracismo morale e politico degli italiani. Il 4 marzo lo hanno assaggiato. E non é che l’inizio !

  2. ANEN!
    DEO GRATIAS RENDAMUS; CUN AUXILIO FRANCISCIS,: BONUS DICTUS:
    VERUM EST O EST POLITICA?
    Non pensate a male, crdso un unus Deus, ma, proprio in onore di quel Dio, faccio funziomere, al meglio possibile, il cervello che mi ha dato!

Rispondi