fbpx

Nov 10

FdI chiede potenziamento strade sicure e investimenti per infrastrutture

Oggi sono qui a Lecce per denunciare l’anomalia di una città delle più belle d’Italia, che come primo biglietto da visita ha una stazione ferroviaria assolutamente inadeguata alle sue potenzialità. Lo dico sia dal punto di vista della sicurezza, sia dal punto di vista delle infrastrutture. Cosa propone Fratelli d’Italia? Sicuramente il potenziamento di “strade sicure” per i pattugliamenti dei militari in alcune zone sensibili. È uno degli emendamenti che abbiamo presentato al decreto sicurezza e anche se purtroppo lo hanno bocciato lo ripresenteremo alla Camera. Per quanto riguarda le infrastrutture Fratelli d’Italia sta conducendo una battaglia per il Mezzogiorno perché qui ci sono potenzialità straordinarie che non saranno mai espresse se non risolviamo questo problema. E’ intollerabile che al Sud arrivi solo il 34% dei fondi per le infrastrutture: Fratelli d’Italia vuole portare i fondi da destinare alle infrastrutture del Sud al 50%. Fino a quando non si farà questo possiamo dare al Sud tutti i redditi di cittadinanza che vogliamo ma purtroppo chi vive qui non sarà in grado di competere ad armi pari.

Condividi

1 comment

    • Alberto Busato on 11 Nov 2018 at 17:05
    • Rispondi

    Il potenziamento delle infrastrutture al SUD è il Ponte di Messina. Occorre ritornare su questo argomento. Anche perché così si arrabbiano un po’ (!!!)

Rispondi