fbpx

Nov 24

Sorpresi da Lega che boccia proposte di buonsenso di FdI

 
La maggioranza di governo – Movimento 5 Stelle e Lega – boccia l’emendamento di Fratelli d’Italia per introdurre nel nostro ordinamento un principio sacrosanto: in nessun caso lo Stato italiano può spendere per un immigrato richiedente asilo più di quanto spenda per un pensionato sociale italiano. Questo vuol dire che se italiano spende per un pensionato sociale 480 euro al mese e dunque circa 16 euro al giorno, non si capisce perché debba spendere 37,5 euro al giorno per ogni immigrato che arriva in Italia. Un principio che era già stato già bocciato dalla sinistra con il precedente governo e che viene respinto di nuovo da questa maggioranza. Stavolta rimango francamente un po’ sorpresa: è difficile provare a dare una mano quando tutto quello che proponi, anche iniziative di assoluto buon senso, viene bocciato.
Condividi

3 comments

    • Franco Cordiale on 24 Novembre 2018 at 03:50
    • Rispondi

    Sono cedimenti della Lega ai “guaglioni” e ai “masanielli” dei “5 stelle”, con la loro testa incolta e farcita di slogan globalisti, appresi durante gli anni della loro…ehem…formazione. Quando probabilmente cianciavano nelle assemblee durante le “okkupazioni” studentesche, tra una canna e l’altra. Credo che la spiegazione sia questa. Il solito, vecchio “terzo-mondismo” da strapazzo che Pantalone dovrà pagare di tasca sua. Brutta razza quella dei ciarlatani e degli ipocriti ! Gli “amici del popolo” di cui non sanno un piffero !

    • emax on 24 Novembre 2018 at 12:34
    • Rispondi

    GRANDE, GRANDE, GRANDE GIORGIA, e piena di buon senso!

    • Ivan G. on 24 Novembre 2018 at 17:14
    • Rispondi

    Purtroppo questo “compromesso anti/storico” tra Lega e 5 stelle non finisce di deludere, e non poteva essere altrimenti. La Lega viene molto pompata dai sondaggisti, ma deve fare attenzione perché rischia di dimagrire al Nord, se continua così. È anche vero che noi in Italia non abbiamo i gilet gialli, ma i grillini gialli, a differenza dei francesi, però Salvini deve cambiare marcia.

Rispondi