La manovra è sbagliata, guarda alle elezioni e non al futuro dell’Italia

La manovra è completamente sbagliata. Oggi sento dire della possibilità che si modifichi lo sforamento dello 0.1% ma il problema non è quanti soldi si spendono in deficit ma per cosa li spendi. L’Italia non ha bisogno di una manovra economica nella quale si spendono miliardi per pagare delle avveniristiche promesse elettorali: serve una politica che creda nelle sue aziende, nella sua economia reale, nel lavoro, nelle famiglie e che invece di inventarsi di dare a tutti quasi 800 euro per stare a casa, aiuti ad assumere. Non puoi creare lavoro mantenendo i disoccupati, disoccupati: crei lavoro se abbassi le tasse e metti chi può assumere nelle condizioni di farlo. Questa è una manovra che guarda alle elezioni e non al futuro dell’Italia. Fratelli d’Italia sta cercando di modificarla anche con il tour dei distretti produttivi che abbiamo organizzato su tutto il territorio nazionale e che oggi ci ha portato ad Ancona, nelle Marche, per parlare di economia del mare. Speriamo che le nostre proposte vengano accolte.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.