Trattato Aquisgrana è dichiarazione guerra all’Italia, FdI chiede a Governo di reagire con durezza

Il trattato franco-tedesco di Aquisgrana è una dichiarazione di guerra economica, politica e diplomatica all’Italia. Con l’uscita della Gran Bretagna dalla UE, Francia e Germania compiono un atto ostile contro la terza economia europea: l’Italia. Juncker benedice quest’alleanza e gli europeisti raccontano la favola che è una risposta ai populismi. Bufale. Fratelli d’Italia chiede al Governo italiano di reagire con durezza e con tutti gli strumenti a disposizione. Sono in gioco i nostri interessi nazionali.

Condividi

3 comments

  1. BENE, BENE , BENE PIù S……….TE FANNO MEGLIO E’
    OPORTET UT SCANDALA EVENIANT!
    L’EUROPA, COSI’ COME E’ E’ DESTINATA A FALLIRE!
    SPERIAMO PRESTO, LO VORREI TANTO VEDERE,
    CAPIRETE HO MQUASI 84 ANNI, MA NON MSONO ACORA R….TO!

  2. cara dolce giorgia, ne ho sentito parlare questa notte al tg24 ed a quel rotocalco
    della terza rete in seconda serata dove vi era un giornalista non vedente che quasi parlava sempre Lui, altro che guerra Economica L’Italia rischia la guerra vera e propria penso che la situazione sia più drammatica di quello che pensiamo………..

    • Gino Cerutti on 25 Gennaio 2019 at 01:48
    • Reply

    Con la storia della Diciotti stanno attaccando Salvini, preso di mira insieme da catto-comunisti, preti di Bergoglio, Unione Europea, magistratura. Dietro tanta cosiddetta “solidarietà umanitaria” un solo vero obiettivo: NEGARE LA SOVRANITA’ ITALIANA ed il nostro diritto ad una politica estera come Stato nazionale. Immigrazione clandestina come grimaldello per invaderci ed asservirci ! Solo un movimento nazional-patriottico potrà fermare chi, come questi vescovi, considera necessario, inevitabile, auspicabile il METICCIAMENTO culturale e biologico della società italiana. E’ davvero codesto il nostro sogno ? Il vostro ?

Rispondi