Feb 05

FdI al fianco idonei over 26 esclusi da concorso allievi polizia

Fratelli d’Italia oggi è stata l’unica forza politica che è scesa in piazza al fianco degli idonei al concorso del 2017 per allievi agenti di Polizia, che manifestavano davanti alla Camera dei Deputati la loro rabbia contro l’emendamento della maggioranza grillo-leghista inserito nel decreto Semplificazione, che esclude dalle graduatorie chi abbia superato 26 anni, limitazione non prevista dal concorso svoltosi. Si tratta di un emendamento vergognoso, che cambia le regole in corso d’opera e che è contro ogni logica di diritto. Fratelli d’Italia si batterà contro questo insensato colpo di mano della maggioranza, e chiede lo scorrimento dell’intera graduatoria degli idonei non vincitori del concorso, valorizzando i sacrifici di quanti hanno già partecipato alle prove concorsuali e attendono, legittimamente, di offrire il proprio contributo per la sicurezza del territorio.

Condividi

1 comment

    • Pino 007 on 6 Febbraio 2019 at 11:13
    • Rispondi

    Ecco una chiara dimostrazione che i grillini altro non sono che dei ex comunisti e come tali hanno paura o fuggono tutto cio’ che e’ giustizia e dovere, perche’ gli viene l’orticaria. L’Italia ,in questo momento, ha molto bisogno dei tutori dell’ordine per tenere sotto controllo un feccia di gente altamente criminale quindi pericolosa.

Rispondi