Feb 08

Schifata da lettera PD scuse ad ambasciatore Francia, Mattarella ricordi a esponenti PD che rappresentano l’Italia (video)

Da parlamentare della Repubblica e da italiana sono profondamente indignata e schifata per la lettera che il Pd ha inviato all’ambasciatore francese per chiedergli umilmente perdono delle azioni del Governo italiano.

Mi chiedo: per cosa chiedete scusa? Ricordate che un partito francese abbia mai chiesto scusa all’Italia e agli italiani quando Macron ci ha definito “vomitevoli”, “cinici” e “irresponsabili”? Nessuno ci ha mai chiesto scusa per le azioni predatorie che la Francia ha fatto in questi anni a casa nostra e per la guerra in Libia fatta contro gli interessi italiani per difendere quelli francesi.

Nessuno ci ha mai chiesto scusa perché nelle altre Nazioni i partiti, quando si trovano di fronte a una difficoltà, si schierano a difesa del loro popolo. Non è una questione di maggioranza e opposizione: è questione di essere dei patrioti o di essere dei traditori.

Noi in Italia abbiamo, invece, un Pd che è fatto di traditori: lo sapevamo già, ne abbiamo avuto la conferma ed è un problema che ci sia un partito che dice apertamente che è pronto a schierarsi contro lo Stato italiano. Spero che il Presidente Mattarella voglia fare una telefonata a questi esponenti del Pd per ricordare loro che rappresentano gli italiani, non i francesi.

Condividi

10 comments

Vai al modulo dei commenti

    • Franco on 8 Febbraio 2019 at 18:52
    • Rispondi

    Non è una novità. Ne prendiamo atto per le future votazioni nazionali, europee . etc

    • Sandro Cecconi on 8 Febbraio 2019 at 19:06
    • Rispondi

    Giorgia, lasci stare il PdR, è uno di loro. E’ solo tempo perso.

  1. PENSO PRPRIO E LO SPERO TANTO, CHE SI STIA ARRIVANDO AL REDDE TAIONEM!
    PURTROPPO A NOI piccoli CON CI RESTA ALTRO CHE ATTENDERE E SPERARE; MA CHI SI SPERABZA …………………

    • Pino 007 on 8 Febbraio 2019 at 22:54
    • Rispondi

    Anche se il pres. d. Repubblica li richiami all’ordine ( cosa che non fara’ essendo anche lui un PD ) ormai il danno e’ fatto e i francesi se la rideranno alla nostra faccia, tacciandoci ancora una volta di un popolo servile e lecchino come il 95 % dei nostri compatrioti comunisti. Ci rimane quel misero, ma buono 5% di italiani con ancora due potenti rotondita’ fra le gambe. Io credo che c’e’ ancora speranza e che le percentuali si ribalteranno presto. La speranza e’ fatta anche di ottimismo.

    • Liviano on 9 Febbraio 2019 at 10:48
    • Rispondi

    Una volta c’era chi voleva spianare il monte Tonchino adesso sono in tanti che vogliono spianare il pd…

    • Federico Puglia on 9 Febbraio 2019 at 12:56
    • Rispondi

    Oggi ci hanno dato anche sei lebbrosi…. questo è uno dei momenti nei quali MI VERGOGNO DI ESSERE NATO IN QUESTO PAESE, dove per opportunismo elettorale o per fare i servi per i propri editori, si rinnega la propria PATRIA. Io mi domando e chiedo: qualcuno mi deve spiegare perché, oltre ad avere contro per definizione SKY (come sta facendo con Trump negli USA), LA7 che però, in fondo sono privati: 1) La RAI è sempre stata dominio dei Governi: abbiamo anche il Referente del Comitato di Vigilanza (di Forza Italia), perché solo RAI2 alcune volte e timidamente è cambiato, mentre RAI 3 continua la sua politica contro la Destra, mentre RAI 1 oltre che continuare gli spettacoli vergognosi come quelli di Fazio, tutte le volte che il Papa parla di migranti, parte il sermone verso chi non rispetta i fratelli? I FRATELLI SONO ANCHE GLI OLTRE 5 MILIONI DI ITALIANI IN POVERTA’ ASSOLUTA, DEI QUALI IL 66% CON UN DISABILE IN FAMIGLIA E, QUALCHE IDIOTA DI CONSULENTE ECONOMICO PER M5S, SI E’ DIMENTICATO CHE I PIU’ POVERI NON HANNO UNA RESIDENZA (ANCHE TRA GLI ITALIANI), PER CUI RIMARRANO SEMPRE POVERI E SENZA SPERANZA, COME IL PASSATO. 2) Mi si spiega il perché Berlusconi ha cambiato verso il PD di Renzi la linea editoriale di RETE 4, mentre CANALE 5 continua ad essere un suo proclama personale? Se almeno siamo capaci a non farci del male tra noi (convincilo che a 82 anni può fare il “Padre Nobile” ma, deve smetterla di apparire o scegliere perfetti ….. (per la decenza non scrivo l’aggettivo), come Tajani, la Carfagna, etc. e, dove possiamo contare qualcosa, facciamo sentire per bene!!!!

    • Franco Cordiale on 9 Febbraio 2019 at 20:41
    • Rispondi

    Egregi commentatori. Condivido in pieno le osservazioni lette. Ma la vera TRAGEDIA italica é questa vera frantumazione della coscienza davanti a chiunque ci attacchi. Ci hanno allevato e continuano a farlo, ad essere PECORONI IMBELLI. Ma non davanti all’arroganza dei potenti stranieri, cui i nostri capi (SALVINI A PARTE, diciamolo!) si genuflettono a leccare il deretano. Ahimé, molto prima ! Se redarguisco a scuola (anzi, a “squola”) l’ultimo bulletto ambosessi cialtrone/a e cretino/a, so in automatico che il giorno dopo sarò convocato dal preside, allarmato e terrorizzato davanti alle proteste/minacce di uno zotico arrogante, spalleggiato da genitori di pari livello! Quando vedi adulti giunti alla terza età che “prendono ordini” da mocciosi analfabeti (la “squola” ne straborda!), capisci che la nostra italietta é davvero giunta alla frutta ! Quando ribadisco che lo SFASCIUME della SCUOLA PUBBLICA é il brodo di …incultura delle nuove generazioni, affinché costituiscano una società di APOLIDI, insieme ANARCHICI e SCHIAVI del potere globalista, senza REGOLE, SENZA PATRIA, SENZA IDENTITA’, quindi senza CULTURA, so benissimo che questa é la radice del problema: ci vogliono anarchici e “ribelli”: cioé una ciurma di schiavi vigliacchi. Davanti a Macron. Davanti a Junkers. Davanti a Soros. Davanti alle ONG STRANIERE che ci vogliono dettare le regole della politica estera. Ma gli altri ? Di immigrati clandestini non ne vogliono sapere…loro !

    • antonio velotto on 10 Febbraio 2019 at 15:55
    • Rispondi

    che gli inferi se li inghiottino

    • Gino Cerutti on 11 Febbraio 2019 at 03:14
    • Rispondi

    Il presidente Piersanti Mozzarella non fara’ alcuna telefonata, immagino… Dovrebbe contraddire quella cosca di ruffiani e lacche’ chiamata “partito democratico”, la quale difenderebbe le cosiddette buone relazioni con la Francia. Le stesse che consentono a dozzine di terroristi assassini di latitare in quel paese. No. La Nazionale Mozzarella, non lo fara’ mai.

  2. Il partito democratico ha perso ogni dignità…ma quel che e peggio deve fare vergognare un popolo intero con la loro condotta scellerata… vergogna! I nostri nonni sono morti per combattere per difendere i nostri territori nella grande guerra del 15/18 per generare una mandria di di italiani pecoroni e lacche… vergogna…verg verg

Rispondi