Vittoria storica per FdI, unici a crescere insieme alla Lega

 
Per Fratelli d’Italia la vittoria in Abruzzo è storica: esprimiamo il nostro primo presidente di Regione e sfioriamo il 7% registrando una crescita importante. Questo esito non era scontato soprattutto per la posizione che abbiamo deciso di assumere rispetto al governo gialloverde e che ha fatto storcere il naso a qualcuno: alla visibilità abbiamo scelto la coerenza preferendo l’opposizione patriottica a quella acritica. Credo che la serietà paghi sempre in politica e mi pare che il risultato in Abruzzo lo dimostri. Fratelli d’Italia è l’unico altro partito che cresce oltre alla Lega e questo smonta un altro tormentone, quello secondo il quale se la Lega cresce Fratelli d’Italia verrà fagocitata. Non è vero: non solo non siamo mai stati fagocitati da nessuno ma si può crescere insieme. Le elezioni in Abruzzo raccontano molto di quello che gli italiani pensano e questo risultato per me è un grande obiettivo raggiunto anche guardando alle prossime elezioni europee.
Condividi

3 comments

    • Piero Pierini on 12 Febbraio 2019 at 12:15
    • Reply

    Questa è la vera strada ma senza Berlusconi, che è un politico che ha concluso definitivamente il suo tempo. Piero Pierini – Livorno

    • emanuel on 12 Febbraio 2019 at 12:30
    • Reply

    E ORA CHE TUTTI STIANO ZITTI, SINISTRA E BERLUSCONI IN TESTA.

    • Pino 007 on 12 Febbraio 2019 at 16:14
    • Reply

    Che corra pure per l’Europa, ci penseranno gli italiani se lo vorranno li per confabulare con tutti quelli che hanno sempre cercato di affondare questo Paese. Con chi si attacchera’ se per caso l’Italia decidesse di uscire dalla UE ? Credete che la Francia e la Germania gli pagheranno lo stipendio?

Rispondi