Capisco analisi costi-benefici ma richiedere i 700 mila euro donati è voto di scambio

Beppe Grillo, dopo l’esito delle elezioni regionali, chiede indietro i 700mila euro “donati” all’Abruzzo dal M5S. Beppe, capisco che vi state facendo prendere la mano dall’analisi costi-benefici, ma questo si chiama voto di scambio.

Condividi

3 commenti

    • Patrizia il 13 Febbraio 2019 alle 19:23

    La sconfitta scotta

    • Gino Cerutti il 14 Febbraio 2019 alle 09:33

    Ma la risposta a simile “richiesta” , la conosciamo tutti. Perché ce l’ha insegnata Grillo stesso: “Ma VAFFA…!”

    • Pino 007 il 17 Febbraio 2019 alle 05:13

    Tirchio….. a dir poco. Ma come gli e’ venuto in mente di creare i 5 stelle? Ha rastrellato tutti i disperati comunisti italiani che non sapevano dove sbattere la testa. Ritirati , ma che non ti venga in mente di rifare il comico, la gente non vuole piangere.

Rispondi