Governo ci ha messo la faccia e ora deve risolvere la questione

Se la questione del latte fosse stata facile si sarebbe risolta già da tempo, ma non è una trattativa semplice da condurre. Sarebbe stato meglio affrontarla fuori dalla campagna elettorale perché in campagna elettorale la comunicazione tende a prevalere sulla soluzione, ma quando Fratelli d’Italia ha posto il tema dei pastori sardi due mesi fa il governo non ci ha ascoltato. Il governo però ora ci ha messo la faccia e ha usato anche dei toni perentori, quindi la questione si deve risolvere.

Noi ci siamo: abbiamo portato le nostre proposte, le abbiamo misurate con i pastori, abbiamo ascoltato le loro vertenze e molte possono essere portate a casa con un po’ di coraggio da parte del Governo. Fratelli d’Italia è a disposizione per risolvere la vertenza. Se incontrerò i pastori? Li vedrò nelle prossime ore ma per queste cose non servono i riflettori” ha spiegato Meloni.

Condividi

1 comment

    • Franco Cordiale on 16 Febbraio 2019 at 10:56
    • Reply

    Tutelare la produzione italiana, specie se in funzione del mercato Interno. Ma come! Con tutta la retorica sui prodotti a km zero, non si garantisce la produzione a giusto prezzo del latte di capra per il mercato sardo, o quella del latte bovino per le regioni padane! Giusto prezzo per i produttori, che non possono lavorare in perdita, altrimenti falliscono e licenziano. Giusti prodotti di qualita’ per i consumatori, senza il trasporto dei prodotti da chissadove, con tracciabilita’ scarsa o contraffatta. Giusto rispetto per gli animali e per l’ambiente, calpestando i quali si reca male e danno sia a questi., sia alla nostra stessa salute. Voglio un Partito che promuova queste civilissime istanze, che non le svenda e non le tradisca. Domando troppo?

Rispondi