Oro è degli italiani non dei banchieri, FdI pronta a scendere in piazza se necessario

Il governatore Visco sostiene che le riserve auree italiane sono di proprietà di Bankitalia. Non si è fatto sfuggire l’occasione dopo che qualche giorno fa il premier Conte aveva incredibilmente sostenuto questa assurdità rispondendo in Parlamento a un quesito di Fratelli d’Italia. L’oro è degli italiani, non dei banchieri. Siamo pronti a dare battaglia in Italia ogni sede e a portare gli Italiani in piazza se sarà necessario.

Condividi

6 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Franca il 5 Marzo 2019 alle 11:20

    Signora Meloni bellissimo discorso al CPAC, fiera di essere Italiana.

    • PASSARO ANTONIO il 5 Marzo 2019 alle 11:28

    L’ORO e’ degli italiani, ma quello che non riesco a capire perche’ non sta in italia ma sparso per il mondo ? chi mi sa rispondere ?

    • Sandro Cecconi il 5 Marzo 2019 alle 15:30

    Giorgia, occorre nazionalizzare BankItalia come sono nazionalizzate le altre banche centrali europee. In tal modo svaniranno tutti i puffi di oggi.

    • Gino Cerutti il 5 Marzo 2019 alle 19:33

    Domanda: ma il nostro oro, fisicamente dove si trova, ora ? A chi bisogna chiederlo ? A Piersanti Mozzarella, a Fazio, a Bruno Vespa, a Di Maio, al nuovo segretario PD Zingaretti, alla mia amatissima zietta Laura (che lo donerebbe per intero a terzo, quarto e pure quinto mondo, se esistesse), a Gino Strada e ad altri pubblici benefattori come lui ? So soltanto che con le riserve auree in vendita, altre nazioni hanno ridotto il debito pubblico. Noi invece ? Siamo la solita nave allo sbando, su cui naviga un popolo di coglioni ?

  1. per nfavore non toccate il nostro Oro

    • Floriano Scattolo il 6 Marzo 2019 alle 12:01

    Vorrei fare una domanda al governatore dellla banca d’Italia:
    La banca ,dove e quando con quali capitali ha acquistato tutto quell’oro, e perchè mai la banca ha messo poi a disposizione dell’Italia come riserva aurifera un capitale enorme????

Rispondi