Cordoglio e rabbia per Stato che non si occupa di chi vuole lavorare onestamente

Emanuele è l’ennesimo imprenditore rimasto solo a risolvere un problema più grande di lui. Cordoglio per la famiglia e rabbia per uno Stato che si occupa di tutti tranne che delle persone che vogliono lavorare e vivere onestamente.

Condividi

4 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Simonetta il 6 Marzo 2019 alle 21:20

    Maledetta Europa.. maledetta Sinistra che ha ucciso il lavoro e la concorrenza leale… Maledetti tutti

    • Ewa Wojcikowska il 7 Marzo 2019 alle 02:47

    Chi lavora e vive onestamente deve solo PA.. GA…RE . Questa è la democrazia barzelletta. I malfattori e farabutti se la spassano e la Dea Bendata della GIUSTIZIA è CIECA. Maledetti

    • Pino 007 il 7 Marzo 2019 alle 05:56

    Pagheranno, quanto e’ vero Iddio pagheranno e non avranno nemmeno il tempo di fare mea culpa. Una inutile sinistra che ha distrutto l’Itralia e piano piano sta anche distruggendo l’Europa, sono peggio del cancro al colon.

    • Gino Cerutti il 7 Marzo 2019 alle 07:23

    Ribadisco. Serve una coalizione delle forze sane, che pure esistono. Contro la deriva mondialista, per le Vere imprese che creano reddito e lavoro. Contro i soldi a pioggia, pagati con le tasse di… chi le paga. Contro la burocrazia delle 200. 000 leggi, e non per dire, che paralizzano il paese. Per una scuola che faccia rinascere la didattica, invece di ridursi ogni giorno di piu’ ad un asilo per eterni immaturi, ad un parcheggio per bambini deficienti. Ad uno stipendificio fatto di numeri e di graduatorie. Per una giustizia che non protegga i delinquenti, mettendo in croce i cittadini, specie se si difendono. Per una politica estera da STATO Sovrano e non da zerbino del Vaticano e di quanti lucrano sulla immigrazione clandestina. Tanti italiani e non solo di destra vogliono rifondare la nazione. Calci nel culo ai traditori piddini e ai sindaci faccetta buona e accogliente stile il Sala di Milano. Sono soltanto Ipocriti cui non frega niente del loro stesso paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.