Mar 20

Fratelli d’Italia mantiene impegni presi coi cittadini, gli altri spiegheranno loro scelte ondivaghe

Sicuramente già oggi Fratelli d’Italia e la Lega insieme, con i dati che vediamo dai sondaggi e dagli esiti delle elezioni, potrebbero avere una maggioranza. Spero che il dato venga consolidato e che FdI ottenga un buon risultato alle europee: è ovvio che se gli italiani ci daranno una mano a dire che considerano coraggiosa la scelta di privilegiare l’idea e non la poltrona, il giorno dopo anche Salvini dovrà farci i conti. Salvini sta al governo col M5S e usa il centrodestra come un taxi? Penso che questo Salvini debba spiegarlo ai suoi elettori. Io non lo farei e infatti non mi sono alleata col Pd come fece Berlusconi e nemmeno con il M5S come ha fatto Salvini. Non faccio patti con la sinistra, a me interessa mantenere gli impegni presi con i cittadini: in campagna elettorale avevo detto che non avrei votato il reddito di cittadinanza e non lo ho votato, così come ho votato il dl sicurezza perché avevo detto che ci sarebbero stati i voti di FdI per norme che garantivano maggiore sicurezza. Se altri hanno delle posizioni obiettivamente ondivaghe lo dovranno spiegare. Quello che posso fare io è costruire un’alternativa. Non mi interessa stare lì a dire ‘quando cade il governo’, perché le cose verranno da sé quando ci sarà un’alternativa credibile a un governo che oggi mi sembra abbastanza paralizzato.

Condividi

Rispondi