Vinitaly, FdI sostiene imprese italiane. Vino è ambasciatore della nostra eccellenza nel mondo

Sono qui oggi per ringraziare le imprese vitivinicole italiane per aver fatto del nostro vino un incredibile ambasciatore dell’eccellenza italiana nel mondo. Sono qui anche a ribadire il sostegno di Fratelli d’Italia per un comparto che merita attenzione anche quando si spengono i riflettori sul Vinitaly.

Sono molte le questioni sulle quali Fratelli d’Italia intende lavorare: dal taglio della burocrazia, questione sentitissima da questi operatori, alla tutela del marchio nel mondo e delle specificità in Italia, dalla lotta alla contraffazione e alla concorrenza sleale a un sistema di promozione unitario che faccia venire in Italia i grandi compratori internazionali, fino alla formazione degli ambasciatori del vino italiano nel mondo. Se i produttori del settore vitivinicolo sono riusciti a fare del vino italiano il primo nel mondo nonostante i bastoni tra le ruote messi continuamente dallo Stato, figuriamoci cosa potrebbero fare con un po’ di sostegno reale.

Condividi

2 comments

    • giovanni PEIS on 8 Aprile 2019 at 16:27
    • Reply

    I produttori italiani vanno non tanto esaltati a priori, a questo ci pensano e ci hanno ben pensato altri personaggi, anche prima del bombone Renzi. Vanno facilitati a fare bene il loro lavoro e responsabilizzati, in ogni senso e in ogni modo. E non solo quando sono eccellenti: basta l’onestà, la buona volontà, la buona fede e il buon senso. Semmai un pizzico anche di umiltà.

    • giacomo@ on 8 Aprile 2019 at 19:39
    • Reply

    il vinitaly è necessario sia protetto dalle certifficazioni appositetità per proteggerlo dalle false identità

Rispondi