Lega rinnega se stessa, chiedo chiarimento ufficiale

Prima il parere contrario del ministro Fontana e poi la bocciatura in Aula: oggi la Lega rinnega se stessa e vota contro la mozione di Fratelli d’Italia su famiglia e natalità. La Lega dice no al reddito di infanzia, al sostegno della famiglia naturale, agli asili nido gratuiti, al quoziente famigliare e ad un imponente piano di incentivo alla natalità. Sono senza parole e chiedo a Salvini un chiarimento ufficiale. Dopo economia, lavoro e infrastrutture, la Lega ha delegato al M5S anche le politiche sulla famiglia?

Condividi

3 comments

    • Attilio on 12 Aprile 2019 at 08:00
    • Reply

    Resto basito nel leggere quanto esposto. Spero che ciò sia solo una illusione altrimenticiò starebbe a significare che per chissà quale motivo di vogliono mettere da parte ovvero buttare via tutti quei valori alla vasta della nostra società aprendo così le porte ad un’orda di non meglio definite entità che ci spazzeranno nel tempo.

    • Ivan G. on 13 Aprile 2019 at 21:17
    • Reply

    La lega sembra assumere i connotati della nuova DC, con qualche spruzzata di federalismo.

    • Raffaele on 20 Aprile 2019 at 12:01
    • Reply

    ❤️

Rispondi