Lista FdI attenta a mondi produttivi e a impresa italiana tradita anche da Governo

Sono a Parma per presentare i nostri candidati alle elezioni europee e sono contenta che nelle nostre liste ci sia Fabio Pietrella, presidente di Confartigianato moda. È uno dei diversi rappresentanti delle categorie produttive che abbiamo candidato nelle liste di Fratelli d’Italia perché stiamo facendo un percorso molto serio e di attenzione ai mondi produttivi e all’impresa italiana tradita e delusa anche dalle politiche di questo governo, culminata ieri con la sottoscrizione di un Patto per lo sviluppo, la crescita e il lavoro al quale erano presenti i presidenti delle principali associazioni produttive italiane, e per noi è un grande riconoscimento.

Non giudico le scelte che vuol fare il sindaco Pizzarotti ma esprimo un giudizio sulla lista nella quale si è candidato, insieme alla Bonino e quindi un partito che prende i soldi dal campione mondiale degli usurai, George Soros. Un signore accusato del dissesto finanziario dell’Italia nel 1992, per colpa del quale l’Italia ha perso nel 1992 qualcosa come 48 miliardi di dollari e lui ha guadagnato 1 miliardo in un’unica notte e gli italiani hanno conosciuto l’Ici, migliaia di imprese hanno chiuso e migliaia di persone hanno perso il posto di lavoro. Trovo scandaloso che qualcuno si faccia finanziare da tali nemici degli italiani.

 

Condividi

1 commento

    • Pino 007 on 20 Aprile 2019 at 02:52
    • Reply

    Con riferimento ai fatti di Ferrara:Sempre ” bla bla bla” parole molte fatti nulla. Loro vanno in giro con i machete e i poliziotti non possono sparare, ma che c…. di Paese e’ diventata questa Italia. Dovremmo vivere anche di un turismo, ma i turisti scappano. Che siano maledetti tutti quei ministri e ministre e la lista e’ lunga, che hanno reso questo Paese il cesso dell’Europa.

Rispondi