Migranti, da FdI proposta legge per sequestro e demolizione navi che violano confini leggi (video)

Scandaloso che il capo missione della nave Alex della ong Mediterranea che ha appena violato l’alt dei nostri uomini in divisa, approdando a Lampedusa, sia un parlamentare della Repubblica Italiana: un uomo pagato dagli italiani per fare gli interessi stranieri e aiutare una nave a violare le nostre leggi. Fratelli d’Italia presenterà una proposta di legge che preveda il sequestro immediato e la demolizione delle navi che non rispettano i nostri confini e le nostre norme. Tolleranza zero contro gli schiavisti del terzo millennio.

Condividi

11 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Cinzia il 7 Luglio 2019 alle 08:35

    Sono d’accordo e penso che: questi personaggi che vengono pagati da noi italiani che fanno i loro interessi con gli immigrati, vengono dimessi immediatamente dalla politica!!! Andassero a dare una mano in Africa se ci tengono tanto!!

  1. I vari Orfini, Palazzotto & Co devono essere processati per tradimento dell’Italia e del mandato parlamentare. E, mi sia concesso, per “bullismo”.

    • giacomo il 7 Luglio 2019 alle 10:23

    sabotaggio ad un provvedimento Ministeriale con un giudice di parte……………

    • giacomo il 7 Luglio 2019 alle 10:45

    loro dicono di aver salvato delle vite, ma non è vero niente, al momento del salvataggio non stavano in condizioni di annegare,
    mi dispiace ma ho ritenuto utile scrivere una lettera al “Presidente della Repubblica”……….

    • Attilio il 7 Luglio 2019 alle 12:20

    Facciamo la Proposta anche con un referendum se fattibile occorre immediatamente attuare la tolleranza zero.
    Non possiamo permettere a certi soggetti di sfidare lo stato italiano solo perche hanno i soldi o chi li protegge

    • Attilio il 7 Luglio 2019 alle 12:21

    On Meloni sarebbe positivo se lei diventasse ministro della difesa.

    • Sergio Turtulici il 7 Luglio 2019 alle 15:48

    Sinergia con la Lega di Salvini, signora Meloni!

    • Ivan.g il 7 Luglio 2019 alle 21:02

    Al di là dei limiti evidenti di questo governo, dovuti all’insipienza di una delle sue componenti =i 5stelle=, resta il fatto che governare in Italia non è facile né difficile, ma semplicemente inutile, come confermano gli ultimi fatti, quando non dannoso per lo stesso Stato (pensiamo ai governi tecnici). Troppi sono i condizionamenti interni ed esterni. Molte sono le cose da cambiare in questo stato e non possiamo pensare di cambiare tutto in Europa se non siamo in grado di cambiare tutto nel nostro paese. Oggi, come ieri, i nostri nemici peggiori sono interni al nostro Stato e per questo l’Italia sta pagando un prezzo troppo alto.

    • Franco Cordiale il 7 Luglio 2019 alle 21:40

    Qui serve urgentemente una SINERGIA CON TUTTA LA DESTRA!
    Non facciamoci imbrogliare dagli argomenti PSEUDO-UMANITARI che il fronte catto-comunista adopera per tacciare di “disumanità”, “razzismo”, “xenofobia di pancia” chiunque rivendica invece LA SOVRANITA’ DELLA NAZIONE ITALIANA ED IL RISPETTO DELLE SUE LEGGI, ESPRESSIONE DEL VOTO POPOLARE. Il fronte catto-comunista, appoggiato dalla CHIESA DI BERGOGLIO, sta proprio bersagliando le prerogative sacrosante della nazione italiana, quelle sancite e garantite dalla Costituzione ! Il PD ed una parte della MAGISTRATURA stanno operando un vero tradimento verso la Costituzione stessa, quella che i partiti del famoso “arco costituzionale” si impegnavano a difendere contro la cosiddetta “minaccia fascista”. Invece, davanti alla concreta minaccia della INVASIONE da SOSTITUZIONE (nessun interesse ad integrare gli immigrati clandestini, ma semmai a schiavizzarli e manipolarli!), allora…la Costituzione non vale più ! Chiesa e sinistra la vogliono affossare e ci riusciranno, se non glielo impediremo !! Le Carole et similia sono solo BURATTINI MANOVRATI. Il bersaglio é il Decreto Sicurezza. E ancor più l’Italia come nazione sovrana.

    • Pino 007 il 8 Luglio 2019 alle 09:52

    Affondatene una e vedrete che non partono piu’, mica fessi.

    • Pietro Formisano il 8 Luglio 2019 alle 11:50

    …………cxhe il tutto sia fatto immediatamente dopo la notifica dll’atto; tanto per la rfegolarità

Rispondi