Mafia nigeriana, complimenti a forze ordine e inquirenti per operazione Emilia e Piemonte, FdI chiede pugno di ferro e tolleranza zero

Complimenti agli inquirenti e alle Forze dell’Ordine che hanno scoperto e smantellato un clan della mafia nigeriana che si spartiva una grossa fetta del mercato della droga e della prostituzione in Piemonte e in Emilia-Romagna. Fratelli d’Italia continua a chiedere una risposta forte e immediata per debellare subito questa piaga. Con la mafia nigeriana, come con tutte le mafie, pugno di ferro e tolleranza zero!

Condividi

3 comments

    • Attilio on 18 Luglio 2019 at 14:53
    • Reply

    Si ma non basta occorre colpire prima con adeguate leggi chi aiuta o Cmq permette a questi soggetti sempre presenti illegalmr te di stare in Italia. Poi. Contemporaneamente rimandare chi è illegale in Italia con una legge ad hoc e forte. Le espluslioni tutte di immediata esecuzione.

    • Franco Cordiale on 18 Luglio 2019 at 17:17
    • Reply

    Dunque, cara Santità Bergoglio, non esiste soltanto la MAFIA SICILIANA, dove noialtri italiani…saremmo maestri ! A parte la indebita generalizzazione da Lei compiuta (anche i giudici italiani ammazzati dalla mafia…sarebbero dunque mafiosi, come tutti coloro che le mafie subiscono ?), la CRIMINALITA’ più o meno ampia, radicata e diffusa é MALE UNIVERSALE, PIAGA PERNICIOSA. La trasumanza dei clandestini da una riva all’altra del mediterraneo, leggi AFRICA – SICILIA, é un micidiale canale di alimentazione del fenomeno ed il FINTO UMANITARISMO DELLE ONG lo alimenta, per il DUPLICE MALE: si chiama corruzione e sfruttamento dei cosiddetti “migranti”…Si chiama oppressione ed invasione a danno del popolo italiano. Niente di buono, né tantomeno di evangelico; per loro e per noi. Lo faccia scrivere su Famiglia Cristiana, invece di tutt’altra opinione.

    • Pino 007 on 19 Luglio 2019 at 08:09
    • Reply

    Le sue ingerenze nei fatti italiani sono gia’ troppe, ora se gli diamo anche quello di dirigere un giornale, oppure il controllo delle ONG o anche il controllo degli sbarchi, oppure il governo della Guardia di Finanza……siamo fritti. Chi era che disse ….= Non ci rimane che piangere =?.

Rispondi