UE, si profila commissione europea in perfetta continuità con la precedente

Fratelli d’Italia ha votato no a Ursula Von der Leyer perché quella che si profila è una Commissione europea in perfetta continuità con la precedente: un’Europa governata da un asse franco-tedesco che fa gli interessi della Francia e della Germania a scapito di tutti gli altri, Italia compresa. E da questo punto di vista, considero francamente surreale che la Von der Leyen sia passata con i voti determinanti di un partito italiano che è il M5S.

Condividi

4 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Pino 007 il 19 Luglio 2019 alle 08:14

    Speriamo che Tajani ( nella foto ) abbia una buona lingua, gli servira’ per mantenere la poltroncina e l’appoggio per il suo boss, non di certo per affrontare i problemi italiani.

    • Pino 007 il 19 Luglio 2019 alle 08:20

    Apparentemente in qualche modo la storia si ripete. Nel ventennio la Germania si lego’ l’Italia al fianco per pura comodita’ di Hitler, portandola poi alla distruzione. Ora invece ci sta’ gia’ distruggendo alleandosi con il ” Baguette ” Macron. Ma possibile che siamo sempre cosi’ impotenti?

    • Pino 007 il 22 Luglio 2019 alle 01:33

    Che vergogna, una chiara foto di servilismo e dipendenza. Potra’ mai l’Italia liberarsi da questo nuovo giogo tedesco?

    • Pino 007 il 5 Agosto 2019 alle 09:40

    Ormai il Mondo non ci deride piu’, gli e’ passata la fantasia, siamo soli. Con elementi come nella foto non abbiamo scampo.

Rispondi