Governo, obiettivo M5s è rimanere incollati alle poltrone, no ai giochi di palazzo ed elezioni subito

Fratelli d’Italia, unico partito di opposizione al governo gialloverde ad aver sempre votato a favore del taglio dei parlamentari, anche stavolta non ha fatto e non farà mancare il suo sostegno e i suoi voti a questa attesa riforma. Purtroppo i Cinquestelle, una volta incassato il si dei partiti alla proposta, hanno gettato la maschera e rilanciato, perché il loro vero obiettivo non è tagliare le poltrone, ma rimanerci incollati sopra. Dal cambiamento al trasformismo c’è voluto poco. Che brutta fine ragazzi. Penso a come gli italiani guardano a tutta questa pantomima, a quanto li allontani ancora di più dalla politica. Non possiamo permetterlo. Basta tatticismi, trasformismi, inciucismi. 
L’Italia merita un Governo forte, stabile e scelto dagli italiani. No ai giochi di palazzo. Elezioni subito.
Condividi

9 comments

Skip to comment form

    • Riccardo Crocetti on 14 Agosto 2019 at 09:31
    • Reply

    Il partito Democratico è come la vecchia repubblica democratica tedesca, che di democratico non aveva proprio un bel niente. Detesta in modo patologico la democrazia e questo odio ce l’ha nel proprio genoma, insieme ad un disprezzo infinito per il popolo , di cui dice, a parole, di volere fare gli interessi.
    Se si riuscirà ( non vedo però come) ad andare presto alle elezioni , tra le altre cose , bisognerà prendere dei provvedimenti per ridimensionare le forze di sinistra, forze notoriamente criminali, ed escluderle sempre di più dalla politica, facendo anche una battaglia culturale costante e capillare per toglierci dalle scatole questa peste.

    • Franco Cordiale on 14 Agosto 2019 at 10:06
    • Reply

    Caro signore. Questa peste é radicata nella stampa, nella TV sia pubblica, sia privata. E tantissimo nella scuola di massa. Odia alcuni concetti – chiave sui quali invece una rinata DESTRA MODERNA dovrà fare aggio. Il concetto di IDENTITA’ culturale e nazionale, che non é contrapposizione ad altre identità, ma CONSAPEVOLEZZA DI SE STESSI. Ciò di cui troppi italiani sono ancora privi, specie i giovani. Il concetto di INTERESSE NAZIONALE, contrapposto alla giungla del MONDIALISMO e dei suoi anonimi burattinai. Il concetto di DIFESA NAZIONALE, contro chi ci considera ormai una TERRA DI NESSUNO, buona per essere sfruttata, devastata, INVASA da orde straniere senza controllo.

    • Federico Puglia on 14 Agosto 2019 at 12:51
    • Reply

    Dobbiamo prepararci a questa evenienza, evitando possibilmente le uscite di ieri di Salvini, che prima chiede a Forza Italia di aderire in un Gruppo unico, cosa che la “volpe” (quando ragiona e…. non è condizionato dall’attuale cerchio “rosa”) Berlusconi, ha compreso come la scusa per essere il suo successore, anche con il suo avvallo. Poi, quando si espresso per il voto, la sfida che non sta nelle cose, perché non esiste demandare ad una successiva Legislatura, un voto sui cambiamenti della Costituzione, come la riduzione dei Parlamentari di 345 unità. A questo punto, considerando che all’inizio dei tempi Mattarella aveva dato due opzioni, una alla Casellati con M5S+Lega, l’altro a Fico a sua volta con M5S+Centrsonistra, è garantito che non si lasceranno scappare l’occasione. Bisogna incominciare a ragionare a Manifestazioni nel Paese per la durata che sarà un tale Governo e, chiedere a Berlusconi, come 1° segno della Sua Adesione al nuovo CDX, l’immediata rimozione dei Direttori di TG e Giornalisti di pura Fede PD, messi opportunamente in carica lo scorso anno, dopo che la Lega era al Governo con M5S. E’ stato per me un piacere rivedere Del Bebbio dopo nove mesi di allontanamento (che spero non sia dovuto alle convinzioni della Carfagna, etc.), inserire Personalità Giornastiche Eminenti alla Direzione di tutti i 4 TG, convincendo il fedele Liguori a tornare ad essere quello di prima del 4 Marzo 2018. Se non si “usano” quotidianamente i propri mezzi, avendo contro gran parte di RAI (sempre filo-governativi, meno che con la Lega e FdI, chissà perché?), La 7 ed anche Sky, saremmo sempre sotto “fuoco” nemico in ogni Sede opinionista. Essere buoni SI, fessi NO! Lo disse chiaramente anche quel Signore, vissuto circa 2 millenni orsono: “Ecco: io vi mando come pecore in mezzo ai lupi; siate dunque prudenti come i serpenti e semplici come le colombe” (Mt X,16).

    • Rodolfo on 14 Agosto 2019 at 14:29
    • Reply

    A ben pensare, visto che l’Onda della DESTRA è comunque in crescita e non se ne può più di inciuci renziani e dei NO aprioristici senza senso dei pentastellati sicuramente sarei per le elezioni subito…ma anche se malauguratamente si mettessero assieme finirebbero per scannarsi a vicenda in breve tempo attaccati come sono al potere ed alla cadrega…Dopodichè non rimarrebbe altro che “contare i morti”…l’unica preoccupazione che avrei è (la storia ce lo insegna) che dai comunisti più o meno mascherati ci si libera solo con i fucili…
    MAX ELDORET

    • Pietro Formisano on 14 Agosto 2019 at 15:51
    • Reply

    PRIMA O POI TUTTI I NODI VENGONO AL PETTINE 5 TELLE(CADENTI) PEIMA O POI = UOMO QUALUNQUE ANNI 40.

    • Pietro Formisano on 14 Agosto 2019 at 15:55
    • Reply

    RENZI? NON HA ALCUN VERO PESO POLITICO……COME TUTTI I”SUGHERI” , SE LI GETTATE IN ACQUA GALLEGGIANO!

      • Pino 007 on 23 Agosto 2019 at 08:07
      • Reply

      Anche altre cose in acqua galleggiano.

    • Federico on 15 Agosto 2019 at 17:50
    • Reply

    A vari parlamentari del PD-5S,armata brancaleone fatta da inciuciati,sbandati,ripescati,raccogliticci,ribolliti,trombati,della volontà popolare non gli importa un fico secco.Hanno paura delle elezioni, e del parere della gente.

    Non si vogliono schiodare e come alibì adducono le panzane più grosse per giustificare il loro incollamento alla poltrona!

    Giocano sporco,non vogliono votare se la fanno sotto!

    IVA,mercati stabilità,spread..ecc..ecc..bla bla..Tutte balle! Ci prendono in giro!
    La verità è la paura del voto degli italiani!

    Prepariamoci a mantenere altri falsi profughi, ad essere svenduti,a spalancare i confini,ad essere tassati a sangue,a non avere sicurezza,a perdere le poche garanzie rimaste sul lavoro,a fare una vita da precari ad andare in pensione a 95 anni a genufletterci a Frau/Macron ad essere ultimi nella nostra terra..

    Alle elezioni non ci mandano garantito!

    Federico (Milano)

    • Pino 007 on 23 Agosto 2019 at 08:34
    • Reply

    Inoltre non capisco come Salvini ha deragliato da un binario disponibile per un alta velocita’ finendo in un altro con mille intoppi. Aveva, ma spero ancora non persi, milioni di italiani che lo vogliono li’ per portare l’Italia di domani nuovamente competitiva nel Mondo. Cosa sta passando per quel tribolato cervello? Salvini per cortesia ascolti chi le sta vicino e l’appoggia, non dimentichi che abbiamo creduto nelle sue promesse, pertanto non faccia marcia indietro e sfondi questi ignobili muri che cercano di ostacolarla.

    Redazione fate in modo che questi messaggi lo raggiungano. Grazie

Rispondi