Vignetta con Salvini a testa in giù, ‘solidarietà’ tutte le forze politiche italiane condannino schifoso attacco

Solidarietà a Matteo Salvini per la vigliacca vignetta tedesca che lo raffigura appeso a testa in giù e linciato dalla folla. Mi auguro che tutte le forze politiche italiane avranno la decenza di condannare questo schifoso attacco al Ministro dell’Interno italiano.
Condividi

10 comments

Skip to comment form

    • Riccardo Crocetti on 14 Agosto 2019 at 09:18
    • Reply

    Purtroppo la fame di camere a gas, di muri di Berlino , di Gestapo e Stasi della “superiore razza germanica” è dura a morire .

    • Franco Cordiale on 14 Agosto 2019 at 09:29
    • Reply

    MA QUANDO SI TRATTA DI DARE ADDOSSO A SALVINI, ANCHE I PEGGIORI RIMASUGLI DA “NOTTE DEI CRISTALLI” CONTRO GLI EBREI VANNO BENISSIMO ! Segnale evidente di uno spirito razzista, nazista e linciatorio ancora serpeggiante in certi strati degli EUROPEISTI tedeschi. Lo strano é che i”DEMOCRATICI” DEL PD E DI “FAMIGLIA CRISTIANA”, così attenti alle “derive fasciste e razziste” di Salvini e della Lega, non intervengano ! Forse perché anche costoro sono di quelli che, come dice il proverbio, assomigliano al bue quando da’ del cornuto all’asino…

    • Franco Cordiale on 14 Agosto 2019 at 09:50
    • Reply

    Codesta scenetta del SALVINI – MUSSOLINI a testa in giù, cara alla europeisticissima, si fa per dire, stampa teutonica e naturalmente ai suoi alleati nostrani (dal PD ANTI ITALIANO, fino ai “cessi sociali” anti-legge e anti ordine, di qualunque tipo essi siano) NON CORRISPONDE AFFATTO A QUELLO CHE IL POPOLO ITALIANO PENSA E DESIDERA ! Con tutti i suoi limiti, il Ministro degli Interni ha posto al centro del suo operato alcune ISTANZE FONDAMENTALI DEL PAESE E DEI SUOI ELETTORI.
    1) Vivere in un PAESE NORMALE, dove vigono la certezza del diritto che é anche CERTEZZA DELLA PENA: specie per chi dispone con cinica e menefreghista irrisione dell’incolumità e della stessa vita altrui, specie se indifeso. Anziani massacrati, talvolta per quattro spiccioli…pedoni travolti dai soliti, impuniti teppisti drogati che allietano il paesaggio urbano ed extra urbano…incendiari a gogò che distruggono quanto più possono, fino al delinquentello “per gioco” che ti fa piovere in testa dall’alto della scogliera un cassonetto dei rifiuti ! Denunciato… a piede libero, no ?
    2) Vivere in un paese che sia UNA NAZIONE SOVRANA, con leggi e confini da rispettare ! Ma se dico sovranità…ahi ahi. Inorridiscono il prode bardo della PATRIA ITALIANA, di nome Piersanti Mattararella e quell’altro signore biancovestito offertoci dall’Argentina (non chiedetemene il nome, che non posso rivelarlo), che equipara addirittura sovranità a nazismo !
    3) A chi sogna una nuova PIAZZA LORETO in VERSIONE POLITICAMENTE CORRETTA, suggerisco umilmente questo: cominciate a guardarvi allo specchio. LE ELEZIONI ANTICIPATE ARRIVERANNO. E ve ne accorgerete…

    • Rodolfo on 14 Agosto 2019 at 13:34
    • Reply

    Ai “tedeschi” rammentiamo, semmai con altrettanto sarcasmo, le stragi delle fosse ardeatine quella di Marzabotto e tutte quelle nefandezze perpetrate nei confronti degli italiani dopo l’8 settembre, sopratutto quelle contro i militari del Regio Esercito che non si sono voluti arrendere…Ma sono questi i nostri attuali alleati? Molto meglio pensare ad un futuro con la Russia di Putin e divenire sempre di più il riferimento dogli U.S.A di Trump (dove siamo affermati ed adorati…). Tutto ciò ci deve spingere a quel “senso del consenso” sulla falsariga di quanto affermato dal patriota MASSIMO D’AZEGLIO che all’alba dell’UNITA’ ITALIANA ebbe a dire: “Abbiamo fatto l’ ITALIA ora facciamo gli ITALIANI!” Liberiamoci da tutti questi fardelli e ricreiamo la coscienza e l’orgoglio di un grande popolo che ha una storia millenaria !
    Elezioni e poi ci faremo sentire !
    MAX ELDORET

    • Pietro Formisano on 14 Agosto 2019 at 16:03
    • Reply

    lASCIAMO DORTMIRE IN PACE COLORO CHE NON POONO PIU’ DIFENDERSI
    cIO’ CHE PIU’ ADDOLORA E’ CHE , QUESTO POPOPO DI EX SANTI, DI EX EROI, DI EX NAVIGATORI POSSANO DOBVER ASSAISTERE A INFAMI , FALSE SCENEGGIATURE, CHE “COLORO” C SIA PER “DOVERE” CHE PER TRADIZIONE, DONREBBERO IMPEDITE.
    MI FIRMO: PIETTP FORMISANO, MERIDIONALE, MERIDIONALISTA, MA ITALIANO:.
    ONPRE AL MERITO!

    • Pietro Formisano on 14 Agosto 2019 at 16:10
    • Reply

    CHIEDO SCUSA DI QUALCHE “REFUSO”, MA, SPESSO SCIKVO SENZA OCCIALI!

    • Giacomo on 14 Agosto 2019 at 16:19
    • Reply

    rivolgendomi a tutti coloro che hanno immaginato il perchè, delle dimissioni di Salvini, io non dirò nulla di quello che immagino, lascio che neanche la Giorgia commenti ciò che Matteo potrebbe non gradire, nel rispetto del pensiero degli altri, “Lui, Folgorante in Solio, vide il mio Genio e tacque”

    • Antonio Passaro on 14 Agosto 2019 at 16:22
    • Reply

    BASTONE TEDESCO ITALIA NON DOMA . LA GEMANIA CI HA SEMORE PROVATO A METTECI SOTTO MA ANCORA NON LO HANNO CAPITO CHE 10 TEDESCHI NON VALGONO MEZZO ITALIANO . HANNO ROTTO LE PALLE BASTA .O L’EUROPA DIVENTA ( STATI UNITI D’EUROPA ) O USCIAMO DA QUESTA SCHIFEZZA DI UNIONE CHE SERVE SOLO A DISTRUGGERE L’ITALIA

    • Antonio Passaro on 14 Agosto 2019 at 16:30
    • Reply

    BRAVO FRANCO CORDIALE GLI ITALIANI DOVREBBERO PENSARLA TUTTI COME TE, MA I PD E I SINISTROIDI 5ST SONO ANCORA TROPPI LI AZZEREREMO E CERTAMENTE CI SENTIREMO PIU ITALIANI

    • Rodolfo on 15 Agosto 2019 at 21:13
    • Reply

    Perfettamente in linea con Te Antonio!

Rispondi