Governo, primo giro consultazioni Bazar. Basta giochi di palazzo. FdI chiede elezioni subito

Primo giro di consultazioni. Alla fine solo Fratelli d’Italia chiede come prima opzione il voto. PD lavora all’intesa con il M5S; il M5S cerca un’intesa con chiunque, pur di rimanere al governo. Forza Italia preferisce trovare in parlamento i numeri per un governo di centrodestra. A sorpresa la Lega apre a un nuovo accordo con il M5S. Un bazar che non fa bene alla politica e al quale Fratelli d’Italia non intende partecipare. Basta giochi di palazzo. Elezioni subito.

Condividi

6 commenti

Skip to comment form

    • giacomo on 23 Agosto 2019 at 13:41
    • Reply

    gli uomini del M5S impostori e miserabili impadronitisi della cosa pubblica, il PD che ha svenduto L’Italia ai Francesi……..
    io manderei l’Esercito…..

    • Attilio on 23 Agosto 2019 at 19:24
    • Reply

    Bisogna andare alle elezioni ed in tal senso deve pronunciarsi il presidente mattarella altrime ti sarà l’ennesima figuraccia che sicuramente l’Italia, farà.
    Ancora non sono andati a casa ed oggi si assiste ancora ad azioni di governo che non rispecchiano la volontà del popolo, italiano.
    Occorre ristabilire la vera sovranità italiana.

    • Aulo Gellio on 24 Agosto 2019 at 03:59
    • Reply

    Certamente , sarebbe gravissimo non andare ora ad elezioni, non c’è al momento un’emergenza che renda inevitabile la formazione di un governo purchè sia. Lo stesso ministro Tria ha precisato che i conti sono in ordine. Un altro governo senza legittimazione popolare ( secondo tradimento dell’elettorato con un nuovo rimescolamento delle coalizioni elette nel 2018 ) , magari guidato , in successione, da un altro non-parlamentare ( situazione unica al mondo ) sarebbe un vulnus insanabile agli elettori. E per quanto riguarda il c.d. governo elettorale ( tipo Andreotti I o Fanfani VI ), anch’esso dovrà per forza di cose essere guidato o dalla Presidente attuale del Senato, oppure da un ex Presidente di una delle due Camere, o comunque da una persona che è passata almeno una volta nella vita dal giudizio degli elettori. Non c’è alcuna – alcuna – ragione per cui tale governo debba essere guidato da una figura non politica o non parlamentare od ex parlamentare, magari proveniente da un alto consesso … in ulteriore vulnus alla Costituzione ed alla Sovranità Popolare.

    • Franco Cordiale on 24 Agosto 2019 at 10:12
    • Reply

    PARLIAMOCI CHIARO. Quanti governi di centro sinistra avvicendatisi tra il 2011 ed il 2018 non rispecchiavano in alcun modo il voto popolare ? MONTI, LETTA, RENZI, GENTILONI. Sul fatto che i “poteri forti” dentro e soprattutto fuori della Repubblica vogliano ripetere l’esperimento per altri quattro anni, fino a fine legislatura, nessuno dubita. Questa gente reclama il voto, rivendica il consenso popolare, mobilita la sua addestratissima truppa da corteo, pacifico o violento, come occorre, SOLO SE E QUANDO LE COMODA: specialisti nell’usare la piazza, i media, i blog, le campagne linciatorie contro il tal carabiniere, il tal ministro, il tal insegnante, il tal magistrato, il tal giornalista, se si prestano a fare da bersaglio all’odio e alla riprovazione, pilotati da questi professionisti di demagogia.
    Bisogna STOPPARE il loro piano, schierando il centro-destra al completo. Urge alleanza FDI – Lega – Berlusconi e Forza Italia nelle sue varie componenti. “Tertium non datur !”

    • Franco Cordiale on 24 Agosto 2019 at 10:20
    • Reply

    AGGIUNGO: FARE PRESTO! E’ QUESTIONE DI GIORNI, O FORSE DI ORE. O VOGLIAMO RITORNARE AI BEI TEMPI DI GENTILONI, CON DIECIMILA SBARCHI DI CLANDESTINI ALLA SETTIMANA? O FORSE NE VOGLIAMO ANCORA DI PIU’ ? O ASPETTIAMO UNA BELLA IVA (non esattamente Zanicchi) al 25 % ? Il centro destra completo ed UNITO avanzi una proposta credibile a 360 gradi, davanti a chi, come il presidente Mattarella, di sicuro non lo considera la pupilla dei suoi occhi ! Devo essere ancora più chiaro ?

    • FRANCESCO on 25 Agosto 2019 at 10:29
    • Reply

    Cosa aspetta il’popolo’ a scendere in piazza?
    Finché vi sarà anche un embrione congelato di bandito comunista l’italia non si risollevera

Rispondi