Bce, Germania in recessione e banca centrale riapre rubinetti, Draghi si sarebbe mosso se Italia in crisi?

La Germania è in recessione e la Banca centrale riapre i rubinetti. Bene pure per l’Italia, ma possibile che la politica economica e monetaria della Ue sia fatta solo in funzione della Germania? Draghi si sarebbe mosso anche se la Germania fosse stata ancora in crescita e l’Italia in crisi?

Condividi

3 commenti

    • Marco Giacinto on 14 Settembre 2019 at 16:49
    • Reply

    Beh, hai ragione; ma stranamente i maggiori avversari di questa misura sono proprio i tedeschi, col falco Weidmann in testa…

    • Pino 007 on 15 Settembre 2019 at 02:52
    • Reply

    Draghi non è proprio un drago, ma la classica gatta sorniona ma si muove solo dietro comandi germanici, l’Italia può attendere.

    • Pino 007 on 19 Settembre 2019 at 07:34
    • Reply

    Tutto questo mi riporta indietro nella nostra passata storia. Io non ero ancora nato, ma gia’ la Germania amoreggiava per l’Italia e la voleva come alleata, ma “LUI” gia’ sentiva puzza di bruciato e non voleva quella alleanza, poi…… tutto cambio’ haime’ amaramente. Ora grazie a quelli che chiamano i ” Nostri padri ” che ci hanno messi in questa meravigliosa “UE”…… ci ritroviamo nuovamente sotto una Germania e anche una Francia che fanno di noi il bello e il cattivo tempo a seconda di come gli gira. Niente male come conquiste !!!!

Rispondi