Droga, mentre sinistra sostiene legalizzazione, FdI chiede istituzione giornata nazionale dipendenze

Mentre la sinistra continua a sostenere la legalizzazione della droga – l’ultimo a chiederlo è il sottosegretario M5S Villarosa -, Fratelli d’Italia propone l’istituzione della Giornata nazionale sulle dipendenze patologiche. Lottare contro ogni dipendenza è un dovere di tutti, nessuno escluso.

Condividi

6 commenti

Skip to comment form

    • Pino 007 on 1 Novembre 2019 at 05:40
    • Reply

    Non dimenticate che non solo i 5 burattini e il PD sono sostenitori delle droghe ma anche i VERDI sostengono l’uso delle droghe nascondendosi dietro quelle leggere, ma giustamente leggere o meno , sempre droghe sono.

    • Arnaldo Resse on 1 Novembre 2019 at 09:54
    • Reply

    Certo che non è ammissibile anche un grammo di stupefacente…..che tutti sanno che trascina, certo non tutti ma molti, ad aumentarne le dosi iniziali. Per me proporre questa possibiltà di usare piccole dosi è un’ autentico reato di assogettazione dei giovani alle droghe.

    • eva on 1 Novembre 2019 at 19:17
    • Reply

    Assolutamente nessuna legalizzazione

    • Giovanna on 2 Novembre 2019 at 12:16
    • Reply

    Pensiamo ai nostri ragazzi!
    Cerchiamo di farli crescere sani e con saldi valori morali.

    La dipendenza è devianza.

    Non vi sono solo droghe; la dipendenza si manifesta anche nel gioco d’azzardo, nuova piaga sociale legalizzata (con lucro!) dallo stato italiano.

    • immacolato masullo on 4 Novembre 2019 at 16:46
    • Reply

    Ciao Giorgia,sono con te per tutta la tua politica e gli obiettivi proposti.
    PER QUANTO RIGUARDA LA DROGA SONO D’ACCORDO FIN DA QUANDO
    Pannella propose la prima volta. La mafia non avrebbe interesse a fare proseliti
    dipendenti regalandola davanti le scuole. Si potrebbe comprarla nelle farmacie
    sostanze controllate e non porcherie misturate alcune volte letali.
    La tassa la riscuoterebbe lo stato e farebbe cassa.

    Altra situazione imbarazzante da risolvere e la prostituzione. Secondo me ci dovrebbero essere strutture dove le ragazze ricevono chi vogliono senza obbligo. Ci sarebbero controlli medici e fatturerebbero pagando le tasse.

    Altro che merendine,bibite zuccherate e altre str….
    Secondo me non ci sarebbe bisogno di fare bilanci in deficit (debito)
    Senza contare il business che si toglierebbe alle varie mafie.

    Per favore rispondimi o fammi rispondere.
    Ssaluti cari

    • Pino 007 on 21 Novembre 2019 at 04:03
    • Reply

    Purtroppo la droga si consuma tanto a destra come a sinistra su questo non c’e’ ombra di dubbio. Ma e’ solo la sinistra e i cari imbastarditi verdi che continuano a dire che un po’ di droga non fa male a nessuno. Ahhhh!! ma una volta che l’hai provata vedi se sei capace di fare marcia indietro? Allora, chi da dietro le quinte sta cercando di convincere la gente, particolarmente i giovani, ha farne uso?? Trovatemene uno e gli tolgo le budella senza levargli le mutande.

Rispondi