Trenta, dopo casa anche cane con auto blu e scorta, altro che lotta ai privilegi del M5s

Dopo lo scandalo della casa a cui non voleva rinunciare, ora si aggiunge la scorta con l’auto blu (pagata dai contribuenti) al cane dell’ex Ministro Trenta. Alla faccia della lotta ai privilegi del M5S.

Condividi

Rispondi