Ue, commissari europei che intonano bella ciao ridicolo teatrino, non hanno nulla da fare? (video)

 
Commissari europei intonano “Bella Ciao”. Solo io reputo scandaloso questo ridicolo teatrino da parte delle più alte istituzioni europee? Non hanno nulla di più importante di cui occuparsi?
 
Condividi

9 commenti

Scrivi un commento

    • patrizia fondelli on 4 Dicembre 2019 at 15:41
    • Rispondi

    Sinceramente appare grottesco assimilare le enormi problematiche del nostro tempo alla Resistenza; un po’ come sostituire l’inno nazionale durante le festività natalizie con Tu scendi dalle stelle…no, questo non si potrebbe fare per non offendere la sensibilità di persone appartenenti ad altre confessioni e noi siamo democraticamente corretti. Direi piuttosto che, eventualmente, Bella ciao la dovrebbero intonare i comuni cittadini ai quali, nella pervasiva incompetenza delle classi politiche, viene tacitamente richiesto di RESISTERE. Ecco, in questo caso, troverei coerenza nello scegliere di intonare quel brano. In bocca ai politici si palesa, casomai ce ne fosse bisogno, un’ignoranza storica non molto consolante in chi è chiamato a governarci. Allora confidiamo nelle sardine (?) poichè dopo l’ulivo, la margherita, la quercia, avevamo forse bisogno di un po’di proteine, bah…

    • Floriano on 4 Dicembre 2019 at 16:31
    • Rispondi

    Buon giorno,
    credo che questo sia il lavoro più gravoso a qui saranno chiamati.

    • Gino Cerutti on 4 Dicembre 2019 at 17:08
    • Rispondi

    BELLA, CIAO ? BISOGNA COMPLETARE. O BELLA ITALIA / UNA MATTINA, TI SEI SVEGLIATA / E CON IL NOSTRO EURO / T’ABBIAM FREGATA / ORA TE LE GODI / SARDE E SARDINE / ALLEVATE DA PRODI.

    • RUGGERO GIGLIOTTI on 4 Dicembre 2019 at 18:34
    • Rispondi

    questi signori……ed altri, nelle varie trasmissioni perchè non dicono che dal 1918 all’era di Gombacif Hanno fatto morire in Siberia, e di fame nelle varie Nazioni soppresse dai comunisti ed assassinati da 70 a 80 milioni di persone?Questo non lo dico io ma, Storici che con il loro coraggio lo hanno scritto,esempio Gian Paolo Panza

    • Riccardo Crocetti on 4 Dicembre 2019 at 19:10
    • Rispondi

    Bella ciao è una cacofonia che fa schifo! , un’accozzaglia di rumori sgradevoli!
    Mi sono rotto di sentirla , soprattutto quando meno me l’aspetto ( cioè assai spesso).
    Non si può metterla al bando, come in Germania “Horst Wessel Lied” ( che, tra l’altro è bella da ascoltare)?

    • Unione on 5 Dicembre 2019 at 14:25
    • Rispondi

    Uno peggio dell’altro. Gentiloni, meglio che se ne stia la’.0

    • Gino Farnetti on 5 Dicembre 2019 at 19:35
    • Rispondi

    É una scena penosa e imbarazzante, non mi sento per nulla rappresentato da personaggi del genere.
    Un modo per allontanare le persone a credere in un’Europa per tutti, nel rispetto di tutti.
    Non mi pento di essere di sinistra, in quella sinistra del 1948, ma mi sento tradito in tutti i miei ideali da questa sinistra. Il paradosso é che i miei ideali ora li trovo solo in quello che Giorgia Meloni sostiene, ossia, DIO, PATRIA e FAMIGLIA.
    Brava Giorgia, Continua così.
    Gino Farnetti

    • Gino Cerutti on 6 Dicembre 2019 at 04:11
    • Rispondi

    L’ antifascismo…in assenza di fascismo , viene usato per riempire e mobilitare tutte le TESTE VUOTE, DECEREBRATE (TIPO SARDINE) per arginare il giudizio e la santa collera dei cittadini contro la CRICCA CIALTRONA E MAFIOSA che dirige la UE.

    • Pino 007 on 17 Dicembre 2019 at 11:56
    • Rispondi

    Se sento un’atra persona che osi criticare Trump lo fulmino. Almeno lui gestisce un Paese che lo ha voluto, bene o male ha ridato l’America agli americani. NOI……????? Con la “UE” stiamo dando fame e caos a tutta l’Europa. Mi fa ridere la Germania che ha sempre lottato contro il bolscevismo e’ piu’ comunista della Russia. Abbiamo due grosse potenze da combattere l’islam e i moderni comunisti. Armiamoci e partiamo, disse…..!!!!

Rispondi