Milleproroghe, Scandaloso PD che candida Gualtieri a suppletive e vuol dare 900 mila euro ad associazione che sta nel suo collegio

Scandaloso. Tra gli emendamenti dei relatori della maggioranza Pd-M5S al decreto milleproroghe spunta un contributo di 900 mila euro alla Casa delle Donne di Roma. Potrebbe sembrare un provvedimento di buon senso ma la verità è un’altra: la sinistra regala quasi un milione di euro di soldi pubblici ad un’associazione legata alla sinistra, che fa politica a sinistra e che si trova nel Municipio I di Roma, territorio che fa parte del collegio Roma 1 della Camera. Un collegio nel quale è candidato alle elezioni suppletive il ministro dell’Economia, Gualtieri, Pd. E da dove prendono questi soldi? Da un fondo del Ministero dell’Economia guidato da Gualtieri. È ignobile come la sinistra utilizzi senza nessun pudore il potere e le Istituzioni per fare marchette elettorali e comprare voti. Fratelli d’Italia darà battaglia in tutte le sedi per denunciare e cancellare questa oscenità. I soldi degli italiani sono degli italiani, non del Pd e dei suoi amici.

Condividi

4 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. Invece di prendere atto, protestare e stare a guardare, non sarebbe il caso di mettersi di traverso con tutta l’opposizione coinvolgendo altri parlamentari e agire contro queste ingiustizie? Lo chiedo all’onorevole Meloni.

    • Giuseppe il 6 Febbraio 2020 alle 15:44

    E’ un classico della sinistra nascondersi e lavorare da dietro le quinte della quotidianità. Grazie per scoprire le carte di questi anti italiani per eccellenza.

    • Liliana Mariani il 6 Febbraio 2020 alle 15:46

    Il PD non conosce la vergogna in nessuna occasione,ma è bravissimo ad ingannare e fregare gli italiani.SUDORATI!

    • Liliana Mariani il 6 Febbraio 2020 alle 15:48

    SPUDORATI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.