Omofobia, Meloni: Totale condanna a discriminazione e violenza. A Conte ricordo che tutti, senza distinzioni, attendono risposte dal Governo

Nella giornata internazionale contro l’omofobia Fratelli d’Italia ribadisce la sua ferma e totale condanna a ogni forma di discriminazione e violenza. Al presidente Conte, che oggi giustamente interviene sul tema, ricordo tuttavia che non c’è alcuna differenza tra persone omosessuali ed eterosessuali: tutti e senza distinzione attendono risposte da un governo che al momento ha promesso tanto e mantenuto poco. E se il governo vuole fare qualcosa per loro, la prima a nostro avviso è chiarire quando arriveranno i soldi della cig o del bonus per gli autonomi, e  cosa si intenda fare per chi invece il lavoro lo ha perso. Così come servono, per tempo, informazioni sui protocolli da rispettare ai commercianti, parrucchieri, estetisti, ristoratori, baristi ecc ecc perché i cittadini, tutti, indipendentemente dal loro orientamento sessuale, sono preoccupati e vivono uno stato di ansia che Conte, e il governo, stanno alimentando con i loro ritardi e la loro confusione.

Condividi

4 commenti

Scrivi un commento

    • Giuseppe on 18 Maggio 2020 at 01:02
    • Rispondi

    IO CHIEDO:” CON TUTTE LE DIFFICOLTÀ E L’ECATOMBE SOCIALE CHE SI VERIFICHERÀ DA QUI A 2 SETTIMANE, E COSÌ IMPORTANTE PARLARE DI OMOFOBIA?”. BASTA CON QUESTI ARGOMENTI! NE ABBIAMO LE TASCHE PIENE!! BASTA DISTRARRE DAI PROBLEMI VERI!!

    • Gino Cerutti on 18 Maggio 2020 at 08:17
    • Rispondi

    GIUSTO, GIUSEPPE ! ALLA VIOLENZA DI MIGLIAIA DI CHIUSURE E DECINE DI MIGLIAIA DI FALLIMENTI E DI LICENZIAMENTI, POTRA’ SEGUIRE UNA INCONTROLLATA DISPERAZIONE. HO VISTO IL VIDEO DI UN PIZZAIOLO CHE PRENDE A MAZZATE LE STRUTTURE DEL SUO ESERCIZIO.UNA COSA SPAVENTOSA ! FORSE E’ DI QUESTA DISPERAZIONE, NON DEL FROCISMO BECERO E OSTENTATO DEI GAY PRIDE, CHE DOBBIAMO OCCUPARCI. TANTO…CI SON SEMPRE LE SBOLDRINE NULLAFACENTI, IGNORANTI LA REALTA’ DEGLI ITALIANI, A PENSARE AL GENDER E AI ” DIRITTI” LGBT.

    • Giorgio on 18 Maggio 2020 at 09:43
    • Rispondi

    Che vada da Mattarella, che all’evidenza di cosa hanno fatto dall’inizio del governicchio mattarella non sapeva cosa stavano facendo con una costituzione in atto? Adesso è finita prendere in giro il popolo e prendere alla lettera la costituzione!!!! Contrariamente siete dei delinquenti

    • Pino 007 on 24 Maggio 2020 at 09:30
    • Rispondi

    Ricordateglielo per iscritto perche’ e’ sordo.

Rispondi