Roma, Meloni: 7 arresti al centro sociale Bencivenga occupato. La Raggi non chiede lo sgombero di questo covo di terroristi?

 

Sette persone arrestate a Roma con l’accusa di aver commesso attentati, anche uno a una stazione dei carabinieri. Il gruppo  anarchico terroristico faceva base in un centro sociale occupato di Roma, il “Bencivenga Occupato”. Questa la conseguenza della totale impunità di cui godono i centri sociali in Italia, spazi dove lo Stato non entra e dove la legge è sospesa, nel totale silenzio delle istituzioni. La sindaca Raggi non ha proprio nulla da dire a riguardo? Non chiede lo sgombero di questo covo di terroristi?

Condividi

9 commenti

Scrivi un commento

    • Giuseppe on 12 Giugno 2020 at 12:53
    • Rispondi

    TORNO A RIPETERE, IN ITALIA, SONO DUE LE CATEGORIE DI INDIVIDUI A STARE BENE:
    1) i FANNULLONI
    2) I DELINQUENTI, SOPRATTUTTO SE COLPEVOLI DI REATI GRAVI.
    AVANTI COSÌ!!

      • Cavajere Nero on 12 Giugno 2020 at 19:00
      • Rispondi

      D’accordissimo con te…..

    • Gino Cerutti on 12 Giugno 2020 at 13:09
    • Rispondi

    QUESTA GENTE E’ AL RIPARO DA QUALSIASI “LOCKDOWN”. PUO’ SCHIAMAZZARE, IMBRATTARE ED ABBATTERE MONUMENTI SGRADITI, SPACCARE E ATTACCARE LE FORZE DELL’ORDINE. TANTO CI SONO “MAGISTRATURA AMICA” CHE NON LI INDAGA E “OPEN SOCIETY” DI SOROS CHE LA FINANZIA. COME APPUNTO SUCCESSO NEGLI USA IN QUESTI GIORNI.

    • Giorgio on 12 Giugno 2020 at 18:25
    • Rispondi

    Ecco perché l’italia va’ male bisogna tirare via la spazzatura e anche qualche politico che è peggio di questi delinquenti!!!!

    • MARIA GRAZIA bielli on 12 Giugno 2020 at 23:05
    • Rispondi

    Mai li sfratteranno, sono sempre protetti anche dalla chiesa. Questa vergogna ricadrà anche su quella…ne subirà conseguenze in quantità e qualità di frequentatori e donatori di oboli. Accogliere dei latenti assassini, non credo sia volere divino, e neppure bontà cristiana, ma opportunismo politico, al fine di distruggere la nostra già disastrata società!

    • Giovan Battista on 13 Giugno 2020 at 07:08
    • Rispondi

    Pesi e misure diverse , per quanto tempo ancora dobbiamo vedere una giustizia a due facce ,esempio il caso sulle ong comportamenti e dichiarazioni vedi sulle manifestazioni ,siamo stanchi anche di certa carta stampata a cui si chiede solo uniformità di giudizio , ma è un eresia ,tutti i giorni assistiamo a scribacchini allineati a certi governi ,che amarezza

    • Pino 007 on 13 Giugno 2020 at 08:33
    • Rispondi

    Ma non bastava solo l’ANPI, ora anche questo al Bencivenga ???

    • Gino Cerutti on 14 Giugno 2020 at 10:30
    • Rispondi

    VOLGARE CANAGLIUME DROGATO, UTILI IDIOTI ALLA PIAZZA GLOBALISTA. VISTO CHE COMBATTONO I “NEMICI” FIN NEI SIMBOLI. COME IL VALENTE GIORNALISTA INDRO MONTANELLI, INSULTATO NELLA MEMORIA COME “PEDOFILO”. MA QUESTI “INTELLETTUALI” SI INFORMINO: QUANTI ANNI AVEVA L’ULTIMA MOGLIE DI MAOMETTO ? LO SAPETE CHE NE AVEVA… DIECI.? PERO’ NESSUNO DI QUESTI SCIMPANZÉ DEL “BLACK LIVE MATTER” OSEREBBE MAI OFFENDERE IL PROFETA.!

    • Franco Cordiale on 16 Giugno 2020 at 18:36
    • Rispondi

    La “sindaca” cinque stalle non ha nulla da dire. Questi intellettuali di sinistra sono il fior fiore della loro piazza, pronta a fare casino per il “black live matter” E a imbrattare le Statue sgradite. Da W. Churchill a Indro Montanelli. E il sistema li coccola e mantiene per questo. Il sistema ha bisogno di costoro. Versione scapestrati con spranga e versione buonista con spinello e tanto “ammore e pace” sulle labbra. Tipo le sarduzze impanate. Ma nessuno se le fila piu’.

Rispondi