Fase 3, Meloni: Scandalo wirecard sia da monito, il contante deve essere libero

Milioni di persone e moltissimi italiani con carte di credito bloccate e impossibilitati a utilizzare i loro soldi a causa di un buco di quasi 2 miliardi di euro che ha fatto tracollare Wirecard, il colosso tedesco dei pagamenti digitali. A causa di questo scandalo l’autorità di vigilanza bancaria inglese (FCA) ha preventivamente bloccato tutte le carte che giravano sul circuito Wirecard, comprese quelle dell’italiana Sisalpay. Questi sono “piccoli inconvenienti” che possono capitare nel fantastico mondo senza denaro contante che sognano grillini e piddini, dove il cittadino viene obbligato per legge ad affidare la gestione dei suoi soldi a banche e colossi finanziari. Lo scandalo Wirecard sia da monito, il contante deve essere libero.
Condividi

8 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Giorgio il 29 Giugno 2020 alle 13:52

    L’hanno capita questi zucconi!!!! Questi tengono la loro tesi la l’immensa cifra dell’evasione che è tutt’altra storia!! Come tanti stati girano con la carta ma girano con il contante!! Per l’evasione fate controlli incrociati a multinazionali estere che operano in italia e pagano le tasse in olanda! Le banche,ditte Spa italiane controllate.e dopo questi zucconi vanno controllate che spende più di 2000 euro suoi!!!!!!!! Che si vergognino

    • Pino 007 il 29 Giugno 2020 alle 13:52

    Siamo alla fine che altro deve succederci ?

    • Marco Giacinto il 29 Giugno 2020 alle 16:54

    Ditemi un provvedimento di questo governo che, direttamente o indirettamente, non faccia le fusa alle banche. Col contante i miei soldi sono nelle mie tasche, col denaro digitale sono in mano ad enti opachi e in grado di farne ciò che gli aggrada. Una bella differenza, eh?

    • Alessandro il 30 Giugno 2020 alle 09:13

    Carte SisalPay bloccate per il crac di Wirecard, ecco il fantastico mondo senza contanti. ECCO SVELATO IL VERO IL PIANO CONTE PD M5S IL CONTROLLO TOTALE SUI RISPARMI E DELLE MENTI DEGLI ITALIANI. REFERENDUM SUBITO ABOLIRE LIMITE COBTANTE È LIMITE ALLA LIBERTÀ PERSONALE.

    • Franco Cordiale il 30 Giugno 2020 alle 10:45

    SE CON IL DENARO FISICO SI EVADE…CON QUELLO DEL TUTTO VIRTUALE E OCCULTO, SECONDO VOI, TUTTI FISCALMENTE PURI E IRREPRENSIBILI ? UNA CRETINATA CHE RIFIUTEREBBE ANCHE L’ INTELLIGENZA DI UN POPPANTE !
    LA ” EVASIONE FISCALE” E ‘ SOLO PRETESTO PER APPAGARE IL ” MASANIELLISMO FINTO GIUSTIZIALISTA” DEI CINQUE BIDONI E INSIEME LE DIRETTIVE DI BRUXELLES, TRAMITE IL PARTITO LACCHE’ DI NOME PD. E RENZIANI. E SARDINE. E BUFFONI SINISTRI ASSORTITI.

    • Franco Cordiale il 30 Giugno 2020 alle 10:51

    Infatti. QUALCUNO MI SPIEGHI COME SI POTREBBERO TRACCIARE I BITCOIN E LE CRIPTOVALUTE. Non a caso usate nel ” deep web” per i traffici più innominabili. Ricatti, droga, pedofilia, commercio di organi, dopo averli impiantati da persone uccise, quasi sempre bambini.
    TALE FLUSSO MULTIMILIARDARIO E’ SOGGETTO A CONTROLLI LEGALI E FISCALI ? DAVVERO ?
    VOI CHE NE PENSATE ?

    • Luigi il 1 Luglio 2020 alle 09:51

    Questo è il governo delle banche(come già dimostrato)deve farle arricchire, perché oltre alla magistratura con le banche controlla tutto lo stato.

    • MARIA GRAZIA bielli il 6 Luglio 2020 alle 17:11

    Cara, mi spiace che il mio commento di ieri su un altro argomento sia stato eliminato. Pazienza, non era offensivo, ma appoggiavo il tuo pensiero. In proposito alle spese bancarie, sono davvero molto alte se si pensa che per noi poveracci con la pensione, dobbiamo sborsare 10,50 per la carta bancomat, più spese di tenuta conto e un tanto a prelievo a secondo della quantità di prelievi effettuati nel mese. MI apre un FURTO. Quei soldi che sono nel C/C, sono ciò che è stati risparmiato da ciò che abbiamo già pagato..Altro che furto, una RAPINA fatta ai poveretti. I grandi sanno bene come evadere,,con o senza contante! Quindi si alla libera circolazione di contante,,,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.