DL rilancio, Meloni: 150 mln in più per paritarie è buona notizia ma serve fare di più per salvare comparto

Lo stanziamento di 150 milioni di euro in più per le scuole paritarie, deciso con un emendamento trasversale al dl rilancio in Commissione Bilancio sottoscritto anche da FdI, è una buona notizia ma è solo un primo passo per salvare un comparto strategico per il sistema nazionale dell’istruzione. Serve fare di più: FdI continuerà a difendere la libertà educativa delle famiglie e a chiedere che per queste scuole siano stanziate maggiori risorse. È una battaglia di civiltà che abbiamo sposato fin dall’inizio e che continueremo a portare avanti.

Condividi

4 commenti

Scrivi un commento

    • Franco Cordiale on 6 Luglio 2020 at 16:08
    • Rispondi

    ESISTONO MOLTE VOCI , ANCHE LA MIA, recentemente espressa in un romanzo a sfondo storico, dove appare una critica al modello didattico e pedagogico della ” squola” italiana. Un sistema che definisco AUTO DISTRUTTIVO, negatore della didattica come trasmissione autorevole di cultura umanistica e scientifica, via via sostituita dalle ” strategie” di gestione e manipolazione dei ” CLIENTI UTENTI”. Un guscio vuoto, un luccicante emporio delle ” offerte formative” e dei ” progetti”, dove gli insegnanti fungono da subalterni, controllati e puniti o favoreggiati, a seconda dei casi, dalla ” democrazia cinese” dei dirigenti scolastici.
    A DESTRA…SAREBBE ORA DI SAPERLO. ORGANIZZANDO UNA RISPOSTA.

  1. Buona sera signora Meloni , a volte mi chiedo se tutti i ministri ora al governo avessero ,ognuno, un numero di dipendenti come il signor Berlusconi, sarebbe un bene per l’economia? Io penso di si. Non sono Berlusconiano ma neanche sono dalla parte di questo governo. Mi riconosco di più con la destra che mi sembra dalla parte del Popolo Italiano. L’uomo in generale è molto strano, Ti prendono, Ti torturano, po Ti crocifiggono e alla fine Ti prregano e ti chiedono di essere aiutati. La contraddizione è umana ma disastrosa e pessima. Oggi in Italia la contraddizione s è messa al governo con conseguenze alquanto distruttive per il Popolo e giurano di fare il massimo per migliorare la situazione economica ma chi, dove, come? Panzane su panzane ,molte persone ci credono ma sono poche e ancora credono alle favole, molti invece, sono arci stufi e vogliono cambiare , finalmente! Spero che ci siano persone che una volta al governo siano coerenti e siano totalmente dalla parte del Popolo Italiano , anche a costo di non essere d’accordo col “quarto reich”, sottana Americana , schiavo della finanza e distruttivo per noi! Auguri signora Meloni e buonavita a tutti.
    Paolo

    • Pino 007 on 7 Luglio 2020 at 02:10
    • Rispondi

    Brava Meloni che ha sottoscritto come FdI i 150 milioni che sicuramente la sinistra e tutti gli accoliti lecchini diranno che e’ stata una piena iniziativa della sinistra, non tenendo conto anche il suo appoggio. Semplicemente per ribadire che costoro fanno tutto il possibile per affossare la destra. L’Italia non potra’ mai andare avanti con questa inetta sinistra societa’ distruttiva.

    • MARIA GRAZIA bielli on 7 Luglio 2020 at 23:26
    • Rispondi

    Ottimo, la scuola paritaria è sempre stata indispensabile e buona dispensatrice di cultura. Felicissima…

Rispondi