MES, Meloni: Il famigerato fondo “salva stati” diventa “salva banche tedesche”. Parlamento sistematicamente umiliato e scavalcato dal Governo. Ai presidenti di Camera e Senato va bene?

Scavalcando con imbarazzante disinvoltura il Parlamento italiano, all’eurogruppo di ieri il Governo con il ministro Roberto Gualtieri ha dato l’ok dell’Italia alla riforma del Mes, il famigerato fondo “salva Stati” che ora diventa fondo “salva banche tedesche” (coi soldi di tutti). È normale che il Parlamento venga sistematicamente umiliato e scavalcato da questo incredibile governo? Ai presidenti di Camera e Senato va bene così? Certo non va bene a noi che contro questo schifo deciso sulla pelle degli italiani daremo battaglia. Appena un anno fa Luigi Di Maio, in qualità di ministro degli Esteri, faceva intendere che mai avrebbe firmato la modifica al trattato. Luigi, ma come fai a guardarti allo specchio?

Condividi

6 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Filippo il 2 Dicembre 2020 alle 08:46

    Beh! A questo punto il capo dello Stato, presidente della Repubblica Italiana , garante della nostra costituzione , Sergio Mattarella, non ha più giustificazioni dal mio punto di vista, perché un atto così esplicito dalle caratteristiche dittatoriali e da regime e che va contro la repubblica parlamentare del nostro stato , non può fare altro che sciogliere le camere. Già il fatto che il Gualtieri si era impegnato con l’EU a titolo personale fin dall’inizio ed era già nella posizione da essere rimosso dall’incarico, lo si sapeva. Ora che le condizioni non sono più favorevoli per far passare il mes in maniera regolare , cosa fa? Si sbilancia e fa tutto da solo. Tutto da solo per modo dire. Bisognerebbe andare dal presidente Mattarella e rivendicare i diritti fondamentali dello stato italiano . Li deve mandare a casa. Altrimenti chiedo a te Giorgia Meloni e ai tuoi alleati come centro destra , come possiamo rivendicare i nostri diritti. Una buona giornata.
    Filippo.

  1. Niente di nuova dalla sinistra. I presidenti delle camere sono solo manichini. Miserabili individui.

    • Floriano il 2 Dicembre 2020 alle 11:04

    IL ministro Gualtieri da quando è stato o si è proclamato dittatore?
    Poi i fascisti sarebbero quelli di destra.
    Si(g. Presidente Mattarella Lei è o non è il garante della costituzione che dice che
    l’italia è una repubblica parlamentare?A cosa serve il parlamento se un ministro
    senza consultare le camere prende una decisione cosi vincolante per noi oggi e per i nostri figli e nipoti un domani?
    Il sig. gualtieri e tutto il governo dovrebbero essere licenziati(mandati a casa a pedate) per manifesta incompetenza e incapacità.

    Floriano

    • Luigi il 2 Dicembre 2020 alle 13:16

    Chissà quando questa gente finirà di leccare il c…o all’europa Made in germania e Francia? Sta finendo il semestre tedesco e questa è l’ultima porcata della sig.ra Merlel.

    • Giorgio il 2 Dicembre 2020 alle 14:15

    Signora giorgia insegni a quei sveglioni del governo quello che avevo detto prima nel mes!!! Il popolo vuole certezze da politici sapienti e onesti non da quattro disperati e paraculati del governo

    • Franco Cordiale il 2 Dicembre 2020 alle 18:22

    QUANDO RIPETO CHE serve un risorgimento NAZIONAL popolare, nel quale si ritrovino tutte le vere forze NAZIONAL popolari ed anti sistema (in rete, nei blog, nelle piazze, nei luoghi di riunione virtuale o fisica), intendo che l’Italia necessita di una IMMENSA BONIFICA la quale ci liberi dai nemici interni, ruffiani e tirapiedi di quelli esterni. Il PD e’ il marcio avamposto del nemico. Potente di appoggi della stampa codina e leccafondi.La chiesa di Bergoglio va messa innanzi alle sue gravi incoerenze.
    IL POPOLO NECESSITA DI AVANGUARDIE ONESTE INTELLETTUALMENTE E DISPOSTE A LOTTARE.

Rispondi

Twitter

fratelli-italia.it

Google+

Instagram

Sorry:
- Could not find an access token for giorgiameloni.

Ultimi articoli