Dpcm, Meloni: Miozzo propone di perseguire penalmente chi produce autocertificazione falsa. Mi auguro Governo non voglia dare seguito a questa proposta assurda

Il coordinatore del comitato tecnico scientifico, Agostino Miozzo, propone di perseguire penalmente chi produce un’autocertificazione falsa. Per Miozzo la già pesante sanzione amministrativa non è sufficiente e bisogna trascinare i cittadini davanti un giudice penale. Mi auguro che il Governo non voglia dare seguito a questa proposta assurda. Certo, ci aspettiamo ben poco da un Governo che bastona cittadini e imprese ma spalanca le porte ai clandestini che transitano da Nazione a Nazione.

Condividi

6 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • alfredo denzio il 7 Dicembre 2020 alle 15:28

    (Il coordinatore del comitato tecnico scientifico, Agostino Miozzo, propone di perseguire penalmente chi produce un’autocertificazione falsa.)
    io propongo di mandare Miozzo a quel paese
    adenzio

    • Giorgio il 7 Dicembre 2020 alle 17:01

    Giorgia ho sentito discorso da Giletti ieri sera, battete i pugni come avete fatto in questi giorni.non è tollerabile una persona produca un documento falso!! È di pertinenza della magistratura in un contesto che siamo vivendo!

    • CLAUDIO CABRINI il 7 Dicembre 2020 alle 17:26

    Io suggerirei al signor miozzo ( il minuscolo vuole essere un rafforzativo allo squallido nome che lo identifica) che qualora venisse accettato la sua assurda proposta dovrebbe cominciare a guardarsi alle spalle quando passeggia.

  1. Si vede che non hanno nessuna idea buona per il popolo,solo la dittatura comunistoide.

    • MARIA GRAZIA bielli il 8 Dicembre 2020 alle 19:08

    Visco che i tribunali sono senza lavoro, bene procurarne dell’altro. No gli basta aver pensato a multe esagerate che metterebbero alla fame un qualsiasi impiegato o pensionato, vogliono anche l’arresto? Direi che siamo proprio in dittatura. Speriamo abbiano cervello per non fare una cosa tanto assurda!

    • riccardo il 9 Dicembre 2020 alle 16:46

    Nonostante mi trovate in sintonia praticamente sempre, questa volta non capisco. Già autocertificarsi mi sembra, in molti casi assurdo, vista poi anche la scarsità di controlli. Che almeno chi mente, se scoperto, la paghi cara, quindi anche penalmente, mi sembra più che giusto.

Rispondi