Rai, Meloni: Uso politico e propagandistico della rai da parte del Governo e del M5s ha raggiunto dei livelli da farsa

Occupazione grillina del servizio pubblico. Dopo le conferenze-comizio di Conte convocate in orario tg per difendere la fidanzata, aver ascoltato i monologhi dei ministri 5s nelle trasmissioni della Rai, scopriamo che oggi Luigi di Maio, che conosce e sa di calcio come io so di fisica quantistica, sarà addirittura allo speciale di Raisport dedicato a Paolo Rossi e Maradona. L’uso politico e propagandistico della Rai da parte del governo e del M5s ha raggiunto dei livelli da farsa. Ma i vertici Rai, l’Agcom e le massime istituzioni non hanno nulla da dire? È a questo che serve il canone pagato dagli italiani per il servizio pubblico? Fratelli d’Italia porrà il tema in commissione vigilanza.

Condividi

14 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Franco il 14 Dicembre 2020 alle 18:23

    BUONASERA. MA NESSUNO PARLA DELLE CARTELLE ESATTORIALI E PIGNORAMENTI CHE RIPRENDONO IL PRIMO GENNAIO???????????? SONO 31 MILIONI LE CARTELLE ESATTORIALI. MA NESSUNO DICE NULLA?????????

    • Romolo Politi il 14 Dicembre 2020 alle 18:39

    Purtroppo la falsa democrazia del regime rosso questo sciorina al popolo bove oltre che a rapinarci una gabella assurda aspettiamo che le destre prendano il potere con impazienza ma tanto prima o poi li cacceremo

    • MARIA GRAZIA bielli il 14 Dicembre 2020 alle 19:10

    Carissima, abbiamo già notato come funziona il sistema RAI. Corona espulso da Di Mare sulla Rai 3, è rientrato alla grande su RAI 1! Ognuno tira l’acqua al suo mulino. I 5 Stelle hanno fatto salti mortali, rinunciando a tutte le promesse fatte ai propri elettori..loro che dovevano aprire il Parlamento come una scatoletta, adesso ci stanno benissimo dentro e arrancano per prendere sempre più potere. Vediamo di mandare tutti a casa il prima possibile, affinché torni un po’ di giustizia e quella pace sociale che stanno trasformando in lotta sociale!

    • DANIELE il 14 Dicembre 2020 alle 21:15

    sempre piu vergognosi ,sempre piu falsi ,sempre piu incapaci .che fine ci faranno fare questi delinquenti della sinistra ? litalia non puo continuare con questi buoni a nulla . buona notte a tutti

    • DANIELE il 14 Dicembre 2020 alle 21:18

    franco………..non dobbiamo piu pagare un cazzo ,questi vogliono farci scoppiare

    • Giorgio il 15 Dicembre 2020 alle 10:14

    Giorgia condivido il suo discorso, quando sarà finito questo disastro le reti rai farò modo di non vederle mai più!!! Terrorismo politico e giornalistico.

  1. Ma ancora ce lo chiediamo?! La Rai è ormai dalla fine della vecchia repubblica la televisione del soviet, tolta la vecchia divisione tra i poteri politici delle reti (Rai 1 alla DC, Rai 2 ai Socialisti, Rai 3 ai comunisti), rimane tutto in mano alla sinistra. Chiamarlo servizio pubblico ci vuole coraggio, sono anni che non la guardo più per non rimanerne disgustato, l’unica soluzione per sanare quell’indecente bacino elettorale rosso è smantellarlo completamente. Se si vuole un servizio pubblico deve essere il più possibile imparziale, non ci possono essere intromissioni politiche così sfacciate! E deve ricadere nelle spese dello stato non sostentato dal canone.

  2. Ma ancora ce lo chiediamo?! La Rai è ormai dalla fine della vecchia repubblica la televisione del soviet, tolta la vecchia divisione tra i poteri politici delle reti (Rai 1 alla DC, Rai 2 ai Socialisti, Rai 3 ai comunisti), rimane tutto in mano alla sinistra. Chiamarlo servizio pubblico ci vuole coraggio, sono anni che non la guardo più per non rimanerne disgustato, l’unica soluzione per sanare quell’indecente bacino elettorale rosso è smantellarlo completamente. Se si vuole un servizio pubblico deve essere il più possibile imparziale, non ci possono essere intromissioni politiche così sfacciate! E deve ricadere nelle spese dello stato non sostentato dal canone.

  3. La RAI,a me ha fatto sempre rivoltare gli zebedei. E’ una banda di leccapiedi delle sinistra.Tutti i più asserviti giornalai,sono alla sudditanza della sinistra.. Nessuno di loro è onesto con il popolo al quale ESTORCONO il canone. Ma nessuno di quei lecchini fa notare che con i 105 miliardi (VERO???) stanziati,se al governo c’era gente onesta,avrebbero potuto dare ad ogni cittadino italiano ben 17,500 euro pro capite e l’economia si sarebbe salvata con i consumi e non con 4.000.000 di poveri in totale miseria che vano alla caritas per un pasto caldo al giorno. Parassiti,servi dei dittatori della “sinistra” infame e spendacciona e rovina paese. Conte e company?= mafiosi disonesti e senza un minimo di onore,coscienza ed onestà!

  4. Verissimo. Ormai la RAI è diventato l’Ufficio propaganda del Governo e, spero che si intervenga perchè troppi (presunti) giornalisti disonorano il Mestiere che ebbe come protagonisti Professionisti di spessore come la Fallaci, Montanelli, lo stesso Biagi. Deve essere però anche essere considerato che l’orientamento del TG5, TG4 e trasmissioni politiche di prima serata (tolto l’ottimo Del Bebbio), troppo spesso sono allineati più con Italia Viva che con FdI o la Lega.

    • Paolo il 16 Dicembre 2020 alle 23:08

    Allora per ciò che concerne la TV pubblica , è indegno che usufruiscano di giornalisti che sono stati direttori della RAI e che mancano di totale rispetto per gli Italiani!! Prendo le difese del Popolo in quanto miei onorati concittadini che una giornalista come la Lucia Annunziata ha espresso un parere veramente di bassissima cultura e negazione certa della libertà di ogni ITALIANO . La suddetta giornalista ha detto che il governo attuale , non votato, deve prendere per il collo i Cittadini e farli vaccinare!! Ha espresso un parere anticostituzionale e lesivo della libertà e di conseguenza lesivo della sovranità di ogni Cittadino!! Questo personaggio è l’espressione chiara di come la pensano i sinistri : comando, potere e sottomissione con la negazione chiara della libertà individuale!! Vorrei venisse lei da me a dirmi vaccinati , io che dopo anni alla ETERNIT non ho mai visto un inviato governativo venire a chiudere la fabbrica della morte e nessuno MAI ci ha dato multe perchè non indossavi il cencio davanti alla bocca!! Signori miei, sono incavolato nero a vedere come una signora come l’Annunziata calpesti la libera scelta di un Cittadino Italiano!! Questa è la conferma se ce ne fosse avuto il bisogno di come i sinistri calcolano e rispettino il Cittadino, in pratica uno schifo e i veri sostenitori della libertà individuale si rivoltano nelle tombe!! La signora in questione , dovrebbe chiedere scusa a TUTTI GLI ITALIANI e non presentarsi più in TV, altro che cercare di screditare personaggi come la signora Meloni unica amante del POPOLO!! Penso che anche il padre della signora Berlinguer direbbe alla figlia di prendere le distanze da personaggi che NON RISPETTANO il POPOLO ITALIANO!! Sembrano affermazioni dure ma sono solo proporzionate alle offese che il Popolo subisce da personaggi sinistri! Sarebbe spassoso se non tragico notare l’incongruenza delle scelte di questo scellerato governo! Ti premiano per gli acquisti nei negozzi ma non puoi uscire! Noi non possiamo andare da Torino a Milano ma chi arriva col gommone può, giunto da noi, andare dove vuole. Il covid può girare liberamente dopo le 18 mentre prima deve stare a casa sua! Parlano di coprifuoco utilizzando una terminologia da tempo di guerra , non si accorgono che così affermano che il covid è un tipo di guerra batteriologica creata per demolire le economie dei Paesi del Mondo e favorire chi? Ma la Cina , naturalmente! Il vaccino è stato fatto in fretta per l’emergenza covid , mentre tutti gli altri vaccini hanno richiesto anni di sperimentazione , invece per il covid hanno battuto tutti i rekord ma le siringhe ? Useremo quali? Ma quelle Cinesi!Signori miei rendiamoci conto e non Conte che ci stanno prendendo in giro sulla libertà, sulla salute e ci pensano tutti idioti , esseri non pensanti che subiscono ogni restrizione ! Bah!! Auguro una buona vita a tutti !
    Paolo

    • Gino Cerutti il 17 Dicembre 2020 alle 00:06

    Ma il piu’ squallido e’ il signor bianco capelluto che vede sempre tutto positivo, purche’ si stia sempre dalla parte del regime. I suoi esclusivi nemici si chiamano sovranismo, nazionalismo, COMPLOTTISMO. Li nomina con orrore bigotto, come una monaca avrebbe pronunciato un nome di attributo sessuale un secolo fa’. Costui fa il paio con l’argentino bianco vestito, ormai in pubblica ed ostentata unione con il “pio” NUOVO ORDINE MONDIALE di Rotschild e di Rockefeller. La disinformazione di regime viene dai “suggerimenti” piovuti dall’alto (ma non e’ il Cielo).

    • Paolo il 17 Dicembre 2020 alle 21:57

    Caro signor Cerutti , ha ragione, parlano di complottisti e tutta la storia è un complotto! E ribadisco che utilizzare terminologie come ” copri fuoco” , è la conferma della guerra economica in atto! Vogliono distruggere le economie , i signori come i Rotschild sono i fautori del cambiamento, il governo attuale non votato si serve del servizio TV di stato per incrementare il terrore e il terrore da il dominio sul Popolo, ora si parla (Annunziata) di obbligare a vaccinarsi e il buon calabrone Vespa, dice, disperdere i ragazzi con l’idrante! Già il Napolitano batteva le mani all’invasione dell’Ungheria, cambiano gli attori ma il copione è sempre lo stesso e la finalità è dominare i Popoli! Il voto sarebbe una buona cosa ma fanno di tutto per bloccare l’unico sistema democratico per eleggere chi vuole il Popolo! Mattarella? Mattarella è osservatore nulla decidente ! Ci vanno persone che vogliono aiutare la Gente come la signora Meloni e il signor Salvini. Vedremo, un caro saluto! Paolo

    • claudio il 17 Dicembre 2020 alle 23:53

    diciamocelo…i media, i giornali non danno più informazioni ma solo notizie che in se hanno quello che dicono essere la linea editoriale ovvero il pensiero dell’editore e che di pari passo va col resoconto economico. In estrema sintesi le notizie sono manipolate e vengono priveleggiati gli interessi economici. Meravigliarci dunque che la rai o altre testate pubbliche, private, di destra o di sinistra siano quello che tanto, tanto tempo fa era il Corriere della sera…pura utopia. Come cambiare ? cambiando il modello economico ma questa è utopia di una utopia. Avete mai visto un riformatore che si autoriforma ? Per non cambiare modello ecco apparire il covid uno virus che fa morire anziani e deboli malati di enne patologie per far cosa ? liberare posti e risorse al fine che il modello non cambi. Una volta i grandi della terra facevano una guerra per conquistare territori ed arricchirsi, provocando morte e distruzione per poi dar vita a rinascite e ricostruzioni. Ma le guerre di oggi sarebbero una distruzione totale viste le atomiche in mano a degli incoscenti, dunque perchè no un bel virus e magari tra un pò un altro ? ben mirati a togliere di mezzo i non attivi e quelli che pesano sulle casse dello stato senza distruggere nulla ? Magari iniettandoti un vaccino che col tempo ci rende sempre più arrendevoli ad ascoltare e a farci influenzare dai media ? Caspita vuoi vedere che abbiamo quadrato il cerchio ? non eravamo partiti forse dall’informazione manipolata ? La mia non è la ricerca di un complotto per rassicurarmi l’anima in questo buio periodo di libertà fottuta ma se guardo i dati mi accorgo che non tornano molte cose. Uno su tutti: la percentuale di positivi a casa senza sintomi 95-98% sorry questi beccano un virus che dicono letale e questo non gli fa un baffo ? dunque il 2-5% della popolazione ha sintomi..ma neanche gravi e in terapia intensiva ? lo 0.05 0.08% dei positivi. facciamo una ipotesi 60 milioni di italiani tutti positivi e applichiamo le % medie 3,5% con sintomi = 2.100.000 in ospedale 0.06 in terapia intensiva = 12.600 abbiamo tutti questi posti negli ospedali ? no; abbiamo medici e infermieri in grado di affrontare questi numeri ? no perchè allora invece di dare una soluzione a un problema sanitario ne creiamo uno di carattere economico ? problema triplo perchè non creiamo strutture sanitarie, ci indebitiamo con cassa integrazione, bonus ed altro in più fermiamo i consumi quindi minori entrate. Diciamo che non è un complotto ma almeno lasciatemi dire incapacità di gestione. Anche qui i media che fanno : elencano i positivi che crescono ..e parlano di curva di contagio….ma se poi li traduci in % vedi che non c’è una curva ma una interpolazione lineare il cui delta è un retta costante. Ad majora.

Rispondi