Governo, Meloni: Sentire Renzi definirsi patriota mi ha fatto saltare sulla sedia. Ora tutti fanno a gara per definirsi patrioti, è il segno della vittoria di FdI

Quando ieri sera ho sentito Matteo Renzi definirsi un patriota sono saltata sulla sedia. Non so cosa c’entri con il patriottismo chi fa parte di un governo che sta svendendo pezzi interi di Italia a basso costo in cambio del sostegno delle consorterie europee. Poi ci ho riflettuto e sono contenta. Come lo sono stata quando ho sentito dire a Delrio del Pd “Non possiamo lasciare la parola patrioti alla Meloni” o a esponenti di SI “Siamo noi i veri patrioti”. Quando anni fa scegliemmo di definire Fratelli d’Italia il partito dei patrioti ci guardarono, come al solito, dall’alto in basso. Dissero che era una parola vecchia, priva di senso oramai. Ora tutti fanno a gara a definirsi patrioti, anche quando chiaramente non lo sono. Diceva Giorgio Almirante: “Quando vedi la tua verità fiorire sulle labbra del tuo nemico, devi gioire, perché questo è il segno della vittoria”

Condividi

16 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Carlo CARLI il 5 Gennaio 2021 alle 14:12

    La mia risposta al cialtrone di Rignano su Instagram: “ll cialtrone di Rignano si definisce patriota!!!! Che coraggio che ha il katto-komunista che nel silenzio generale voleva regalare all’amico culattone francese le acque territoriali di fronte a Sanremo (pescosissime e ricche del prelibato gambero rosso) e di fronte alla Sardegna!!!! Senza l’intervento della vera PATRIOTA ITALIANA, Giorgia Meloni, questo cialtrone e buffone della politica italiana — che si appresta a diventare il segretario generale della NATO dopo i favori che fece a Hillary Clinton contro l’elezione di Trump e per i quali vuole fortemente i servizi segreti per cancellare tutto — quel territorio italiano sarebbe diventato francese e lui avrebbe ricevuto come il compare di merende Franceschini ed altri porci del PD la Legion d’Honneur che la Francia dona alle sue Quinte Colonne che operano in Italia. Questo cialtrone di Rignano é un Traditore della Patria e non certo un Patriota!!!! Questo bullo che prima o poi riceverà un bel cazzotto che lo stenderà a terra per sempre (spero fortemente) si definisce inoltre patriota ma lascia i confini nazionali esposti all’invasione della feccia infame clandestina tra cui si nascondono terroristi, scafisti e merda varia. Perché? Il motivo é semplice: riceve fondi dal noto usuraio e speculatore ebreo, George Soros che vuole il meticciamento dell’Europa e carne a basso costo per le multinazionali!

  1. Togliatti,durante la guerra mondiale , sul fronte russo,con l’altoparlante,dalle linee russe,urlava: Italiani qui vi tocca solo una pallottola russa ed un metro di terra. Capito chi sono i comunisti? Ora,il buffoncello da circo equestre-Renzi=Pinocchio- vuol fare il patriota?. Ma se lui è lecchino di De Benedetti,super succhia sangue d’Italia,amico sicuramente di un Soros e di un Roschild e dei Rochfellers, che sono solo i peggiori nemici della nostra Patria,come c…o fa a dire che è un patriota,for un pagnottista,ed un arrivista che vuole lui finire di distruggere l’Italia? Non basta quello che LUI ha tolto alla Sanità? Ma vada via e si vergogni anche di parlare,prima appoggia i parassiti inetti ed incapaci e poi si lamenta e da Pinocchio dice di “essere patriota”….Ma non sa nemmeno cosa significhi Patria.!

    • Carlo CARLI il 5 Gennaio 2021 alle 15:34

    I cialtroni rossi hanno sempre sputato sulla bandiera italiana! E adesso si definiscono patrioti? Questi bastardi cha hanno aiutato gli assassini titini e che negano l’esistenza delle foibe, si sono venduti ai francesi e tedeschi. Il primo fu Prodi che da premier incontro’ Chirac a Napoli perché arrabbiato con noi che non volevamo entrare nello SME. Ci minaccio’ di rappresaglie. Prodi accetto’ il ricatto e fu nominato a Bruxelles e ricevette la Legion d’Honneur per servizi alla Francia e tradimenti à noi.

  2. Cialtroni è già un vanto per dei degenerati comunisti che amano solo essere “internazionalisti” per comodo e fanatismo idiota. Sono,poi,al governo ancora più inetti ed incapaci;da voltastomaco;pensate che io ho chiesto all’ospedale di Formia se sapevano il calendario per le vaccinazioni e mi hanno detto:Se tutto va bene per gli over 80 verso marzo o aprile. Vuol dire che,o ci sono 2-3.000.000 di operatori sanitari da vaccinare per primi,o che debbono vaccinare prima i politici,i potenti e famiglie,oppure-addirittura e credo sia vero-che non sono in grado (avendo avuto 3 mesi di tempo) ad organizzare le vaccinazioni. Ma questo ritardo,non fa si che fanno morire per loro incapacità o strafottenza in 2 mesi oltre altri 30-40.000 innocenti ? Sono anche assassini volontari,perché sanno che il ritardo fa morire più persone. Io,li fucilerei,sono solo traditori della Patria Nostra!

    • Luigi il 5 Gennaio 2021 alle 21:11

    Patriota Del Rio che è stato sulla “nave umanitaria” 10 giorni per aiutare a far sbarcare scafisti ,terroristi , e stranieri non autorizzati ,(usando pure la forza ) sul territorio italiano .So che i patrioti hanno difeso e difendo i confini Italiani, non il contrario.
    Patriota Renzi che ha sperperato 800 milioni di soldi degli italiani per la sua boria di avere l’aero presidenziale ?
    Ma questa gente la vergogna sa’ cos’è?

    • MARIA GRAZIA bielli il 6 Gennaio 2021 alle 00:07

    Il pagliaccio è tornato. Da teatrante ha fatto fare a Conte la retromarcia. Altro che bandiera bianca, qui, si tolgono anche le mutande, pur di ottenere le varie poltroncine (e dice che lui di poltrone non ne ha bisogno). Gioco facile con Conte. O si fa come vuole Lui o si va a contarci in Parlamento. Ma le elezioni fanno paura a tutti. Facile governare senza il volere del POPOLO! Parlavamo di una dittatura bianca? Bene oggi è ben colorata e visibile. Non osino parlare di Patria, quando la stanno svendendo, offendendo, calpestando! Il tempo di Almirante è svanito, non c’è più onestà, lealtà anche tra opposte fazioni. Oggi c’è solo opportunismo, falsità. Non lasciamo sprecare la parola PATRIA da chi non sa cosa sia e quale sia il VALORE della PAROLA!

    • Carlo CARLI il 6 Gennaio 2021 alle 01:36

    Mi domando come possa accettare di fare coalizione col puttaniere che e’ pronto a tradire non appena i rossi gli minacciano le aziende . E con Salvini che ha gia’ tradito coi 5 Stalle. Lei e’ l’unica persona seria con Zaia e Toti. A Roma lasci che se la sbrighi Calenda. In passato il puttaniere non l’ha voluta? Allora perché dovrebbe appoggiare l’uomo di Berlusconi? Gli renda pan per focaccia e gli faccia capire che noi di Destra siamo gente d’onore non schifosi come lui e la sua corte di nani e puttane.

    • Giorgio il 6 Gennaio 2021 alle 09:09

    Giorgia stia attenta , renzi l’altra sera lo stavo guardando resto con deroga in quel discorso perché nel suo percorso “politico ” ha fatto qualche cosa utile per l’italia ma sono tante cose della ideologia da cambiare, del rio deve vergognarsi quando era sindaco a Reggio Emilia basti vedere come l’ha conciata quando è andato via ha il coraggio di dire patriota da come ha ridotto non solo il territorio e il comparto sociale.queste persone pensano la poltrona e potere!!!!!

    • Franco Cordiale il 6 Gennaio 2021 alle 10:34

    NOTE SUL FAMOSO “PATRIOTTISMO” DI RENZI.
    IL patto scellerato per costringere l’Italia ad “accogliere” anche quindicimila clandestini alla settimana, quando era costui al governo, in cambio di alcuni “ritocchi” a nostro effimero vantaggio nel debito dei conti italiani verso la UE e la BCE.
    Le scelte francofile ed esterofile, quanto a concessione di aree italiane e di interesse nazionale ad altri stati e quanto ai finanziamenti pubblici di Tunisia, palestinesi, moschee in Italia, con genuflessioni incessanti ai pretesti diritti islamici, che noi “razzisti occidentali” non ci dovremmo permettere di “offendere” : via i PRESEPI DALLE SCUOLE e spazio ai tortellini multi etnici del vescovo Zuppi di Bologna, fedelissimo di Bergoglio.
    OPERAZIONE RIGNANO. UNA SINTESI PERFETTA DI COSA INTENDE LA SINISTRA RENZIANA, BOSCHIANA, ZINGARETTIANA, DALEMIANA, DELRIO ANA, FRANCESCHINIANA etc per TUTELA DELLA FAMIGLIA…
    A questo elenco, certamente incompleto, aggiungete le altre dimostrazioni di… EHEM… PATRIOTTISMO, le quali riuscite a ricordare circa questo eminente statista e alfiere della causa italiana. Questo novello Armando Diaz difensore indefesso dei nostri interessi e dei nostri confini. Volete forse parlarmi delle deleghe autostradali ai signori Benetton?

  3. L’ipocrisia è uno dei difetti maggiori per disonestà della sinistra. Renzi ne è degno esponente,quindi è di conseguenza buffone e ipocrita. Ma quale patriota e patriota,lui è solo un disonesto parolaio e basta. Lecca lecca di Prodi e De Benedetti.

    • federico il 6 Gennaio 2021 alle 14:25

    Cara Giorgia si definiscono …Patrioti si certamente..! Della poltrona,dei falsi profughi e delle banche della frau!
    Sono solo degli svenduti incapaci incollati alla cadrega che se la fanno sotto delle lezioni!

  4. Ma non hanno vergogna ad essere dei vermi schifosi che si permettono di copiare noi VERI ITALIANI???

    • federico il 6 Gennaio 2021 alle 14:32

    Aggiungo..Gli ideali di FdI,Dio,patria,radici cristiane,famiglia,lavoro,ospedali scuole,pensioni,interessi nazionali da tutelare, sono fumo negli occhi per i poltronari svenduti anti-italiani di questo governo che vuole povertà,invasione,precariato,tasse e nazione ridotta a “monnezzaro” d’Europa.

    • Federico il 6 Gennaio 2021 alle 14:43

    Gli daranno qualche poltrona in più ed il “Bomba” si quieterà..Tranquillo le elezioni non ci saranno.
    Faceva più bella figura a starsene zitto e tenersi le poltrone e lo stipendio che gli danno. E’ palese che non fa cadere il governo,mica è scemo. Il tutto è stato fatto per fregarsi qualche poltrona in più.
    La vergogna non esiste nel loro vocaboliario fatto di poltrone,inciuci,svendite,invasione,tasse,povertà precariato.Della nazione se restano fino a fine legislatura, ne faranno tabula rasa….Sai quanto gli frega!

  5. Pienamente d’accordo. Federico,chi ci governa oggi è solo un branco di traditori al soldo dei poteri forti e se ne fregano se per la loro disonestà,moriranno tantissimi italiani e aumenteranno a dismisura I poveri,.Per questi vili vermi,ci sarebbe solo o l’ergastolo con i lavori forzati e requisizione di ogni avere,o la impiccagione per alto tradimento del popolo onesto e sottomesso.

  6. P.S. Di uomini di niente,ne ho conosciuti tanti;ma come Renzi nessuno. Io mi guarderei nello specchio per sputarmi in faccia se avessi promesso quello che promise lui. Invece addirittura -i fessi fanatici – l’anno eletto senatore. Ma che vogliamo da questa gentaglia asservita?….Nulla di buono,siamo destinati a diventare una provincia afro -italiana alle dipendenze dell’E.U. = Germania e Francia. Ma gli itali-OTI =italiani IDIOTI, sono proprio tali da agevolare la propria INCULATURA????

Rispondi