Unesco, Meloni: Civita di Bagnoregio è gioiello italiano e ha tutte le carte per centrare risultato

Civita di Bagnoregio è un gioiello d’Italia e la candidatura a Patrimonio Unesco è una notizia straordinaria per la Tuscia, il Lazio e per tutta la Nazione. Un luogo unico e suggestivo che regala emozioni a chiunque scelga di visitarlo e che potrebbe rappresentare un volano economico, in particolare per il settore turistico, ancora oggi messo in ginocchio dall’emergenza Covid. Inoltre la valorizzazione dei territori attraverso la riscoperta dei borghi e delle piccole realtà locali che costituiscono la ricchezza dell’Italia è la strada giusta per rilanciare tutte le bellezze della nostra terra. Civita di Bagnoregio ha tutte le carte per centrare il risultato: noi siamo al suo fianco.

Condividi

3 commenti

  1. Viva l’ITALIA, viva Borgoregio. Viva gli ITALIANI VERI E NON VENDUTI!

    • Giorgio il 21 Gennaio 2021 alle 14:19

    Condividi il discorso giorgia, quasi tutta l’italia è riconosciuta da associazioni mondiali e noi stiamo a guardare il meschino lavoro di questi ometti del governo che ci svendono il nostro patrimonio di tutti noi italiani.

    • Franco Cordiale il 22 Gennaio 2021 alle 13:03

    APPUNTO. Facciamo in modo che non vengano riconosciuti solo i luoghi fisici, ma anche LA CULTURA CHE LI HA GENERATI. L’ esatto contrario di chi, oltre ad aver provveduto allo sfacelo definitivo della scuola italiana, ci impoverisce sempre peggio per svenderci agli stranieri e farci invadere da pletore di genti estranee, che si interessano alle vecchie pietre non piu’ di quanto vi si interessino i cani. Quando alzano la zampa per… E non e’ per dire.!

Rispondi