PcI, Meloni: Mentre Nazione è in ginocchio Conte, Di Maio e Zingaretti spendono 400 mila euro per foraggiare ricorrenze comuniste

Governo giallorosso spudorato: il Ministro dei Giovani e dello Sport, Vincenzo Spadafora, stanzia 400 mila euro per le celebrazioni della fondazione del partito comunista italiano. Ecco come vengono spesi i soldi degli italiani: mentre la Nazione è in ginocchio, le famiglie sulla soglia della povertà e migliaia di imprese rischiano di chiudere, Conte, Di Maio e Zingaretti si occupano di foraggiare le ricorrenze comuniste. Che amarezza.

Condividi

7 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Franco Cordiale il 24 Gennaio 2021 alle 10:53

    I patrocinatori del popolo per eccellenza, stando alla loro propaganda, gli eredi morali del famoso Peppone dei film ispirati ai romanzi di Guareschi, i patrocinatori sommi dell’articolo 1 della Costituzione, coloro che imposero nella scuola italiana la nota “alternanza scuola e lavoro”, coloro che vollero lo “statuto dei diritti dei lavoratori” con il risaputo “autunno caldo” del 1969, etc… in un momento come questo, che fanno ? Dirottano questa bella cifretta di denaro pubblico per auto incensarsi a spese proprio di Pantalone cittadino e lavoratore. Ennesima conferma che la loro base non sono piu’ i Cipputi delle vignette di Fortebraccio su Espresso ed Unita’. La loro vera “base” si trova spostata un po’ piu’ in alto. Nella cupola finanziaria di Bruxelles e nel nuovo Campidoglio di BINDEN.
    CARO vecchio PCI ! SAPESSI quanti dei tuoi vecchi metalmeccanici votano LEGA… Ormai.

  1. Disonesti indegni di essere italiani. Con 400.000 euro,davano da mangiare a 400 famiglie per un mese,e chissà quanti bambini ne avrebbero beneficiato. Siete disumani e vigliacchi,quello che fate lo fate solo ,per prendere voto dai fanatici fessi che vi votano.Ma è mai possibile che in Italia c’è ancora una massa di deficienti fanatici che crede al comunismo? Ma non vedono che in 100 anni,il comunismo ha solo creato parità nel popolo,si mettendo tutti sotto dittatura e miseria totale? Ipocriti disonesti,perché non fate vedere che i leader (come in Italia) vivono da superricchi ed il popolo schiavo,vive anche mangiando cani,pipistrelli e tutto ciò che trovano anche i topi? Ma lo sapere che nelle campagna non esiste più un casolare abitato dai contadini? Sono tutti alle dipendenze del “caporale” che li preleva all’alba e li porta a lavorare da schiavi e la sera li riporta in città così che siano sempre controllati.Ipocriti parassiti beoti italiani,siete i più disonesti culturali,morali e personali del mondo.Vi disprezzo con tutto me stesso.Una jena è mille volte migliore di voi.Imbroglioni di innocenti,approfittate della miseria per fare solo i c..i vostri. Vi manderei tutti a lavorare in Cina.

    • elso marzi il 24 Gennaio 2021 alle 11:40

    Beh! che c’è di male! Non lo sapete che loro sono comunisti?! Si permettono tutto alla faccia degli italiani, tanto sanno che poi il CDX gli vota gli scostamenti di bilancio e quindi si sentono autorizzati a sperperare i nostri soldi come gli pare !! O no!! Cara Meloni tu parli benissimo, e loro ti lasceranno dire tutto finché non gli togli la droga ( i soldi degli italiani). La settimana scorsa lo potevi fare e non l’hai fatto! Ora di che ti lamenti!! Il vero patriottismo è mandarli a casa e se per colpa del CDX non ci riuscite almeno contestate duramente la gestione della pandemia! Fate dimettere almeno il CTS!! Vogliamo tornare LIBERI e LAVORARE !! Capito?!!

  2. Dobbiamo mandarli a casa. Cosa aspettiamo…………di ticcare il fondo del baratro? E’ mai possibile che Mattarella non si rende conto di quanto sia impossibile andare avanti con questi signori? Fate un’azione di protesta chiamando il popolo a manifestare………..non è solo un problema di Conte ma di tutto il governo e dei responsabili dei partiti, come Zingaretti, DIMAIO e il Comico. Datevi una mossa per favore , altrimenti andremo a finire male , peggio della Grecia…………

    • RAFFAELE CORBO il 24 Gennaio 2021 alle 16:04

    Dire scandaloso è dire poco…ma sono comunisti e tanto basta.Festeggiano anche Togliatti?CHE EBBE A DIRE “””” E’ MOTIVO DI PARTICOLARE ORGOGLIO PER ME L’AVER ABBANDONATA LA CITTADINANZA ITALIANA PER QUELLA SOVIETICA.- IO NON MI SENTO LEGATO ALLA MIA PATRIA-mI SENTO CITTADINO DEL MONDO,DI QUEL MONDO CHE NOI VOGLIAMO VEDERE ATTORNO A MOSCA AGLI ORDINI DEL COMPAGNO STALIN.cOME ITALIANO MI SENTIVO UN MISERABILE MANDOLINISTA.cOME CITTADINO SOVIETICO SENTO DI VALERE DIECIMILA VOLTE PIù DEL MIGLIORE CITTADINO ITALIANO “” VI SUPPLICO,VOI CHE POTETE, DIFFONDETE QUESTA DICHIARAZIONE CHE TOGLIATTI (DETTO IL MIGLIORE) ebbe a fare al 16° Congresso del PCI.
    GRAzie MILLE-Tel. 011/9651915 oppur339/1308735– Da anni mi chiedo:- PERCHE NESSUN POLITICO DI DESTRA NON HA MAI DIFFUSO QUESTA DICHIARAZIONE IN TV O SUI QUOTIDIANI ??-Preferisco che mi diano cento fascista e nemmeno una volta Comunista-

    • Riccardo Crocetti il 24 Gennaio 2021 alle 20:11

    Buttare via i NOSTRI SOLDI per commemorare la nascita del Partito comunista . è come gettare soldi nel gabinetto per commemorare ” i fasti” di Auschwitz, Dachau ,Buchenwald ,ecc. , anche se il paragone risulta essere un po’ eccessivo , dal momento che il comunismo è stato centomila volte peggio del nazionalsocialismo ,

    • Giorgio il 24 Gennaio 2021 alle 21:39

    Nonostante la situazione tragica questi signorini non dovevano pensare ad altro???? Si capisce questo governicchio cosa sta’ pensando per il popolo???

Rispondi