Pistoia, Meloni: Solidarietà e vicinanza al sindaco Alessandro Tomasi. Mi auguro che i responsabili siano individuati e puniti quanto prima

A nome mio e di tutta Fratelli d’Italia desidero esprimere solidarietà e vicinanza al sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi per il vigliacco messaggio intimidatorio che ha ricevuto oggi. Mi auguro che gli inquirenti facciano tempestivamente luce sul caso e che i responsabili di questo atto ignobile siano individuati quanto prima. Chi minaccia le Istituzioni e alimenta un clima di violenza è un criminale e deve essere punito severamente. Alessandro e la sua amministrazione stanno facendo un ottimo lavoro e sono convinta che nessuna minaccia fermerà il suo impegno al servizio della città e dei pistoiesi.

Condividi

6 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • MARIA GRAZIA bielli il 29 Gennaio 2021 alle 11:43

    Piena solidarietà al Sindaco Tomasi, per quanto sta subendo. Purtroppo i compagni, perdono il pelo, ma non il vizio. Giusta condanna per questi vigliacchi. Auguro buon lavoro e perseveranza nonostante l’intimidazione di cui è vittima!

    • Giorgio il 29 Gennaio 2021 alle 12:13

    È giusto adesso all’livello istituzionale cominciate a pulire la spazzatura che parecchio tempo e lasciare lavorare le persone oneste che fanno la vera politica.andate avanti così e ricominciamo vivere a testa alta.

  1. Non voglio accusare ingiustamente;ma se sta veramente facendo una buona amministrazione municipale,due sono i punti:O è di fastidio a qualcuno che voleva prendere la città nelle mani per fare gli affari suoi,o qualche stupido avversario politico,lo fa per cretinaggine o per spaventarlo e costringerlo a sbagliare a favore di altri!?!…Comunque vai Carabinieri trovate questo ‘infame.Però scommetto che ci saranno critiche dall’opposizione,scommettiamo?

    • Paolo il 29 Gennaio 2021 alle 19:04

    Il centro destra , non deve temereil Popolo Italiano . Anche i pecoroni hanno occhi per vedere e orecchie per sentire. Abbiamo capito chi vuole stare appiccicato alle poltrone e fa di tutto per rimanere dov’è! La sinistra sfrutta ogni possibile espediente per stare al potere e del Popolo Italiano non importa nulla , niente sovranità e libertà! Trovano appoggio anche in personaggi che dovrebbere tutelare la Costituzione! Italiani, sveglia , VOTO eBASTA! Auguri!
    Paolo

    • Paolo il 29 Gennaio 2021 alle 23:38

    Alla magnifica signora Meloni unica sincera amica del Popolo Italiano! Tantissimi auguri di guarigione , lasci le stampelle al NON VOTATO GOVERNO ma penso non basteranno per farlo camminare loro sono un male incurabile! Ancora auguri!! Paolo.

    • Paolo il 30 Gennaio 2021 alle 17:02

    Questo governo non votato , non vuole risolvere nessun problema . Segue e asseconda ogni decisione europea, ora c’è gran fiducia nei soldi che ci deve dare la finta unione europea. Mai visto un così spietato servilismo che nega la verità. I denari che ci daranno sono vincolati a disposizioni precise, cioè tagli , alla sanità, alle pensioni e sicuramente il debito ricadrà su figli e nipoti! N0n è possibile negare la sovranità al Popolo per favorire la crescita economica del “Quarto reich” , guerra senza fucili ma che distrugge i Paesi dall’interno, bloccando l’economie! Questo tutti lo possono vedere! L’immigrazione , è sfruttata per incrementare la lotta sociale , si usano termini impropri per creare razzismo dove , non c’è! Sono realtà che la storia ci ha da sempre confermato, Ci stupiamo di un papa politicamente attivo . da sempre i papa sono un potere politico, un tempo avevano la corazza e cavalcavano alla testa dei loro cavaglieri, decidevano le sorti del Mondo, decretando vita e morte. Oggi il papa non ha corazza ma è come l’avesse, riverito da ogni Nazione ! Pensate, prima bruciavano i ,secondo loro, eretici e poi li facevano santi, Savonarola ne è l’esempio! Tutta politica di potere , tanto sfruttando la scusa religiosa o dicendo che Dio così vuole! E tale comportamento , è stato copiato pari,pari, dai politici vecchi e nuovi! Oggi l’Italia è sottomessa, il Popolo Italiano è sottomesso ad un governo che NON ha votato , incapace di fare progetti seri e speriamo che sia incapacità e non cattiva volontà! La destra è unita ma si tenta di ridare credibilità al governo non votato che credibilità NON ha mai avuto e oggi ne ha meno di zero!Il Popolo vuole andare a votare! Diritto costituzionale a cui ogni politico più o meno importante deve rispettare ! NON si dia colpa al momentoper l’epidemia , altri Stati , hanno deciso e votano, NOI non possiamo? Pwerchè? Il non votato governo è sacro? Si compie una tragedia se combinazione il Popolo cambia direzzione?Beh, tragedia per chi dovrà alzarsi dalla poltrona, dove stava comodo e ben remunerato! Ma forse il Popolo, abituato a stare in piedi e abituato a remunerazioni ben minori , potrebbe essere più contento e appagato dalla sete di libertà che le aspetta di diritto, costituzionale! Un caro saluto a tutti! Paolo

Rispondi