Governo, Giorgia Meloni invia al Presidente incaricato Draghi le proposte di FdI sulle grandi priorità dell’Italia

In vista del secondo giro di consultazioni, il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, ha inviato oggi al presidente del Consiglio incaricato Mario Draghi una lettera e sei schede sintetiche con le principali proposte di FdI sulle grandi priorità dell’Italia.

Qui di seguito il testo integrale della lettera:

«Gentile Presidente Draghi,

Fratelli d’Italia mantiene sempre gli impegni. In occasione del primo giro di consultazioni, Le abbiamo comunicato la nostra decisione di non far parte del nascituro Governo da Lei presieduto, non per avversione preconcetta nei Suoi riguardi ma perché convinti che una maggioranza parlamentare eterogenea e litigiosa non possa gestire la difficile fase che attende l’Italia. Con la stessa franchezza Le abbiamo assicurato, al contempo, che Fratelli d’Italia si comporterà, come sempre, da opposizione patriottica che non farà mai mancare il suo contributo a sostegno delle misure utili alla Nazione. 

Nel corso dell’incontro, abbiamo preso l’impegno di farLe avere prima del secondo giro di consultazioni le principali proposte di FdI sulle grandi priorità che attendono la Nazione nei prossimi mesi. 

Fedeli a quella promessa, Le inviamo sei schede sintetiche su altrettanti macro-temi che riassumono le misure che Fratelli d’Italia ha già sottoposto all’attenzione del Governo uscente ma che non sono state tenute in alcuna considerazione, forse neppure mai lette: 1. Implementazione delle linee guida sul Recovery Plan italiano; 2. Proposte in ambito economico per mettere in sicurezza il tessuto produttivo della Nazione, garantire la continuità delle imprese e i posti di lavoro; 3. Misure di contrasto all’epidemia da Covid-19; 4. Difesa e tutela delle infrastrutture e degli asset strategici nazionali; 5. Gestione dei flussi migratori e contrasto all’immigrazione irregolare di massa; 6. Anomalie riscontrate nella gestione commissariale. Aspetto, quest’ultimo, che richiede una celere operazione di trasparenza e chiarezza. 

In ultimo, al termine del colloquio con il Presidente della Repubblica Mattarella, Lei ha, giustamente, espresso la volontà di dialogare non solo con i partiti e i gruppi parlamentari ma anche con le parti sociali. Condividiamo questo approccio e, in vista di questa nuova sessione di consultazioni, Le chiediamo di dedicare uno specifico incontro con le categorie economiche e sociali più colpite dall’emergenza Covid e che chiedono al prossimo Governo un radicale cambio di passo rispetto a quanto accaduto finora. Penso tra gli altri al comparto del turismo, al settore HORECA, al mondo dello sport, a quello della cultura e dello spettacolo.

Certi della Sua disponibilità, Le auguriamo buon lavoro e Le inviamo i nostri cordiali saluti.

Giorgia Meloni

Presidente di Fratelli d’Italia»

IN ALLEGATO LE SCHEDE SULLE PROPOSTE FDI

Dossier covid gli scandali della gestione Arcuri per Presidente Draghi

Scheda difesa asset e infrastrutture strategici

Scheda proposte contrasto emergenza sanitaria

Scheda proposte in ambito economico

Scheda proposte Recovery Plan

Schede proposte gestione immigrazione

Condividi

33 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • MARIA GRAZIA bielli il 8 Febbraio 2021 alle 23:02

    Condivido tutti i punti che hai proposto. Spero che vengano presi in considerazione per la rinascita o almeno alla sopravvivenza dello Stato Italia.Sper4o anche che questo governo sia di transizione e di affrancamento alle prossime elezioni! Un caro saluto

    • Claudia il 8 Febbraio 2021 alle 23:35

    Io avrei inserito tutta la questione : gender , omofobia , scuole paritarie da equiparare perché la libertà educativa possa essere garantita ….ripristinare il concetto che esistono un padre e una madre …. e anche tutta la partita della difesa della dal concepimento fino alla morte . Quindi “no eutanasia “

    • Giulio Monziani il 9 Febbraio 2021 alle 00:02

    Comportamento concreto e leale da vera statista

    • tiziano il 9 Febbraio 2021 alle 07:48

    Grazie Giorgia e grazie a tutto il gruppo dirigente di Fratelli d’Italia. Unire, come state facendo, la coerenza alle proprie idee ed ideali con la concretezza di proposte programmatiche nell’interesse degli Italiani è la strada maestra per fare nascere e crescere finalmente quella “destra di governo” che serve al Paese. E che tanto più risalta, nella melmositá del panorama politico italiano, quanto più tutti gli altri soggetti politici correntemente scelgono, se non poltronismo, comunque il tatticismo di corto respiro.
    La scelta di restare fuori da un governo Draghi che agli occhi dell’italiano medio ovviamente appare un miracolo rispetto al precedente esecutivo, può anche costarci in termini di voti, ma seguendo la linea della coerenza e concretezza ci premierà alla distanza.
    Sappiamo che cercheranno di ghettizzarsi, che ci attaccheranno sul piano personale, non riuscendoci su quello politico. Ma continuiamo a spiegare alla gente come stanno davvero le cose. Perché è di Verità che la gente ha disperatamente bisogno.
    Infine, un abbraccio a te, Giorgia, che subisci in prima persona questi attacchi volgari e rivoltanti: non hanno altri argomenti e poi questa è la sottocultura di una pseudo sinistra avvinghiata alle poltrone e lontanissima dalla gente.

    • Luigi il 9 Febbraio 2021 alle 09:53

    Brava.Proposte chiare ,concise e sopratutto facilmente condivisibili perché indispensabili.Il problema sorgerà sul modo di realizzarle.Speriamo che Draghi non ascolti solo pd e 5s sarebbe un ulteriore fallimento .

  1. Completamente d’accordo in tutto e per tutto.E ti ringrazio di aver sottolineato:PATRIOTA. Io mi sento tale al 100%. Viva l’Italia.

    • Gian Francesco il 9 Febbraio 2021 alle 10:08

    In primis l’occupazione giovanile e, non bonus a pioggia.
    Senza lavoro non c’è famiglia e non ci sono nascite.

    • Francesco Gangeni il 9 Febbraio 2021 alle 11:35

    Faccio i Complimenti a Questa Donna forse unica nella triste politica.
    Condivido a Pieno le Sue richieste.
    Con la speranza che almeno questo presidente del consiglio li prenda totalmente in considerazione.
    Considerando che sono una per una richieste da mettere in pratica.
    Il presidente Draghi da queste richieste fatte alla luce del sole, non può esimersi da non praticarle.
    Io da semplice cittadino, facente parte del popolo sovrano, dico Grazie Giorgia Meloni.
    Dico Grazie Fratelli D’Italia!

    • Franco Cordiale il 9 Febbraio 2021 alle 12:48

    A GIORGIA MELONI E AL GRUPPO FDI, SERVA QUESTA CONSAPEVOLEZZA. ESSI rappresentano larghe moltitudini di italiani, inclusi anche quelli che ancora non votano a destra perche’ timorosi e pavidi di venir etichettati come “sporchi fassisti e rassisti”. Il suo peso politico reale equivale a quello di vaste aree DC e PSI, Coldiretti ed ACLI ed anche CISL UIL di passate stagioni, penso agli anni sessanta e settanta. I socialdemocratici di Saragat, i democristiani di Fanfani, perfino i vecchi socialisti di Nenni, come erano i miei nonni.
    Questo vero, autentico POPOLO viene espellendo le tossine mortifere dell’odio classista, della sovversione antipatriottica, dell’esterofilia provinciale, del cosmopolitismo agnostico e cinico. Questa parte SANA DELLA NAZIONE ITALIANA, ha trovato il suo “ubi consistam” nel gruppo FDL ed anche in gran parte nella LEGA DI SALVINI.
    Quel che chiediamo alla signora Meloni ed ai suoi e’ innnanzitutto questo: CONSERVARE ED INCREMENTARE TALE PATRIMONIO POLITICO, ben sapendo che a centro sinistra ci sono soprattutto FALSARI, IMBROGLIONI, DEMAGOGHI E VENDITORI DI FUMO. Quindi si deve rapportarsi al governo Draghi con sapienza e prudenza. Ascoltando le sue proposte, ma anche facendo ben sentire le proprie.

    • DANIELE il 9 Febbraio 2021 alle 21:53

    bene giorgia , sono daccordo con te , draghi lunico che può cambiare questo paese , per prima cosa dovrebbe eliminare tutti i cretini di sinistra , zingaretti e compagnia ……solo cosi torniamo ad essere italiani …anzi …orgogliosi di essere italiani

    • Franco Cordiale il 10 Febbraio 2021 alle 09:52

    Caro signore. Non credo esattissima la enunciazione che “Draghi possa cambiare questo paese”, visto che egli e’ uomo della FINANZA GLOBALISTA e importante collaboratore, almeno in passato del potente gruppo sovranazionale GOLDMAN SACH.
    Nelle attuali circostanze e’ tuttavia inevitabile e perfino indispensabile la sua funzione mediatrice, alla ricerca di un equilibrio che superi il BURO CRETINISMO OPPORTUNISTA al quale il precedente governo ci aveva abituato, valutando ora anche lo “spessore” da grande fratello dei suoi Casalino, De Micheli, Toninulla, AZZOLINA, BONAFEDE, Fico, Lamorgese, Arcuri e suburra di bustarellari (euro 60 milioni!) aggregati. Lo dicono le indagini giudiziarie e lo ribadisce Giordano, prove alla mano. Vedi Fuori dal Coro di martedì sera.
    Ma FDI DEVE ASPIRARE A DIVENTARE IL PARTITO DI UNA VERA RINASCITA NAZIONAL POPOLARE, nonostante abbia contro il culturame delle intellighenzie radical-chic di regime. Ed una chiesa sempre meno credibile, il cui “papa Francesco” ha ricevuto pubblico elogio dalla MASSONERIA.!
    Nonostante FRATELLI DI ITALIA abbia contro i poteri forti che ci vedono come UNA GRANDE GRECIA DA COMPRARE A PREZZI STRACCIATI, UNA MASSA DI SUDDITI DA CINESIZZARE, ED UNA PENISOLA EURO AFRICANA, dove far sbarcare gli indesiderabili di mezzo mondo, forza lavoro dequalificata per la sostituzione etnica e politica (voti alla sinistra) degli italiani.
    Essere coscienti della propria identita’, forza, ragione storica, da
    che mondo e’ mondo e’ sempre e sara’ sempre il principio della VITTORIA. Non ci credete.?

    • Giorgio il 10 Febbraio 2021 alle 11:56

    È giusto nonostante l’opposizione dia tutte le forze per dare aiuto alla maggioranza per fare ripartire questo stato a differenza questa cozzaglia della sinistra per un’anno e mezzo al governo per litigare senza pensare davanti a un stato preso da una pandemia.continuate a fare la vera opposizione che state facendo per insegnare come si fa’ la vera politica.

  2. anche se per onestà di pensiero avrei preferito una astensione all’opposizione, riconosco che in particolare nelle dichiarazioni tra i Leader dopo il Colloqui con Draghi, l’On. Meloni ha dimostrato il suo valore di vero Leader, spiegando in dettaglio e con chiarezza le questioni trattate, e penso sinceramente che Draghi preferisca (di gran lunga) i Suoi suggerimenti e quelli di Fdi, rispetto all’opportunismo che ho avvertito nella stragrande maggioranza dei Partiti/Movimenti che (oggi) lo appoggiano. L’importante sarà sempre fare comprendere, in particolare ai milioni di Connazionali che devono combattere ogni giorno, per avere i Diritti di Base (compreso il cibo, il vestiiario e la scuola per i Figli), le scelte e continuare a stargli vicino, non con le frasi che ormai odio dell’ex Maggioranza : “Non vi lasceremo soli….”, ma come ha fatto dino ad oggi FdI combattendo nella Sede opportuna (il Parlamento), senza se e senza ma, affinchè possano almeno sopravvivere.

    • giuseppe asile il 12 Febbraio 2021 alle 22:26

    Giorgia…. Nn perdere mai questo tuo amor di patria….. Io servitore dello stato sono con te..vai avanti. Tu seguiro’….

    • Debby Caos il 12 Febbraio 2021 alle 22:54

    Gli elementi citati, sono quelli essenziali da far presente a Dragi: rimane il fatto ke con questi ministri da inciuci e poltronari penso ke non si va da nessuna parte, quindi per me il presidente lascia molte perplessità oggi. Ci vuole il voto prima possibile. Opposizione altamente più sentita.

    • Maria il 12 Febbraio 2021 alle 23:14

    Un’altro punto MOLTO importante è la tutela per le persone fragili, alle quali nessuno pensa! É stato aggiornato il DPCM solo per 2 mesi ( dal 01 gennaio al 28 febbraio 2021) come se da marzo il COVID sparisca… chi deve stare a casa dal lavoro come me e non può lavorare in Smart working) dal primo marzo non sarò più coperta dalla sigla V07 perché sono state stanziate briciole per noi persone fragili e se nn avrò una copertura ( malattia-ferie-104) rischio pure il licenziamento! Bisogna assolutamente allungare il periodo di tutela col V07 perché non è scontato che tutti POSSIAMO vaccinarci con delle patologie…. per piacere FATE QUALCOSA!
    Maria Piatto

    • Pietro Altieri il 13 Febbraio 2021 alle 02:57

    Buonasera Giorgia meloni condivido tutto questo che è stato presentato in questa sua lettera e dopo aver visto la composizione di questo nuovo governo mi rendo conto ancora di più che il nostro essere all’opposizione ha ancora più senso di essere vada avanti così e la ringrazio per la sua grandezza

    • Patrizia il 13 Febbraio 2021 alle 05:04

    Cara Giorgia, ammiro la tua determinazione anche se questa potrebbe avere un prezzo altissimo.
    Auspico che il neo Governo prenda in considerazione le Sue proposte o, quantomeno, Le permetta di essere un’opposizione collaborativa.
    Mi hanno deluso gli alleati, speravo in una formazione compatta che puntasse dritta al voto e invece? L’hanno lasciata sola! Meglio soli che male accompagnati!
    Spero che almeno i Ministeri assegnati a Forza Italia e Lega portino qualcosa di buono anche se la promiscuità della neo formazione mi fa ipotizzare nuovi disaccordi.
    Unico lato positivo è la sostituzione del Ministro dell’istruzione, purtroppo alla Salute non è cambiato nulla e agli Esteri…..
    Mi auguro che Draghi abbia l’autorità e capacità di mettere d’accordo tutti, altrimenti avremmo solo perso altro tempo prezioso!
    Dopo questo isolamento, come saranno i rapporti con gli ex alleati?

    Un saluto

    • Alessandro Fabiano il 13 Febbraio 2021 alle 06:27

    Grazie Giorgia, siete gli unici politici italiani che hanno veramente a cuore la Nazione Italia

    • Anna Maria Testa il 13 Febbraio 2021 alle 07:52

    Se Draghi voleva stupire gli italiani ci è riuscito, ma più che altro li ha storditi con le sue scelte. Aver riconfermato ai ministeri Esteri, Interni, Sanità personaggi che hanno giocato a “monopoli” con le risorse degli italiani in sofferenza economica e sanitaria, non è stata una scelta illuminata, ma un plauso al loro nefasto operato. Non si può accettare! Eppure, pochi hanno il coraggio di contestare queste assurde nomine, perché Draghi non si discute!! In questo anno e mezzo che porterà
    Draghi alla sua agognata nomina alla Presidenza della Repubblica, c’è da sperare nel buon governo degli altri ministri. Grazie Giorgia per l’instancabile e coerente difesa dell’Italia.

    • Carlo Bevilacqua il 13 Febbraio 2021 alle 08:57

    Purtroppo anche se Draghi è una personalità eccellente, e lo ha dimostrato quale Presidente della BCE, ha rispolverato vecchi elementi della politica e anche buona parte del governo Conte, questo non fa presagire nulla di cambiamento, ma staremo a vedere i prossimi passi. Grazie per aver messo FdI in opposizione, soltanto le elezioni potranno dare un governo degno a questo paese. Sono con te, avanti Giorgia!

    • Tommaso D'Eredit�� il 13 Febbraio 2021 alle 09:02

    condivido pienamente vorrei ringraziare fratelli d Italia per la loro cooerenza di non far parte di questa ammucchiata di partiti che hanno fatto.grazie Giorgia Meloni

    • Anna il 13 Febbraio 2021 alle 11:14

    Buongiorno onorevole Meloni, apprezzo molto la Sua coerenza nel mantenersi all’opposizione. Ho letto la Sua lettera e abbastanza velocemente, purtroppo, le schede allegate. Non mi sembra di aver trovato all’interno un progetto relativo alle politiche di sostegno e incoraggiamento alla famiglia. Sono una mom to be, e vivo una regione che dà dei sostegni economici alle famiglie in maniera maggiore che altre parti d’Italia. C’è però una radicata cultura che sia solo l’aiuto economico quello che serve, nella realtà tanto può essere fatto mettendo in rete e sostenendo progetto già esistenti in Italia ma non ancora riconosciuti a livello statale e sanitario, pertanto non fruibili dalla massa.. ( es la figura delle Doula). Inoltre la situazione degli asili nido, cari e ancora pochi per le necessità reali. ( quando ero piccina io.. 40anni fa stessa situazione!!)Poi pensiamo alla maternità: 5 mesi pagati interamente e poi gli altri, fino a ad un total di 9, pagati al 30%.. ma dove siamo? Come si può pensare di chiamarsi stato democratico e moderno! Servono incentivi e sgravi consistenti alle imprese che “perdono” temporaneamente la lavatrice donna per la sua maternità, così vedremo finalmente una equità di competenze fra donne e uomini in ambito lavorativo.

    • Maurizio Caruso il 13 Febbraio 2021 alle 11:48

    Ottime proposte ma Credo che questo governo durerà poco , ma noi patrioti non molliamo , avranno l’opposizione che che meritano .
    W fratelli d’Italia w Giorgia Meloni
    ❤❤❤❤

    • adolfo mellone il 13 Febbraio 2021 alle 11:49

    Tutto bene, Giorgia sei la nostra speranza, ma non vedo cenni al problema “giustizia” che, a mio parere, è di importanza capitale (e qui metto anche la necessità di ripristinare l’immunità parlamentare).

    • Franco Cordiale il 13 Febbraio 2021 alle 11:59

    Politica di “Stand by”. Opposizione propositiva. Collaborare dall’opposizione, quando giusto, ragionevole, opportuno. Tuttavia mantenere la propria identita’ di PARTITO NAZIONALE E POPOLARE. Dimostrando che questa non e’ affatto un’idea superata. Guarda caso tutti gli stati badano innanzi tutto al loro interesse e alla loro convenienza ! No vale solo per la “vituperata Ungheria xenofoba” di ORBAN, bensi’ per le “democraticissime” Germania, Olanda, Francia, Spagna, Irlanda, Danimarca, Austria… che I confini li tengono ben chiusi e vigilati e non svendono affatto il loro patrimonio pubblico e le tasse, loro, le fanno pagare anche alle varie chiese.
    MA LORO POSSONO, NOI INVECE NO ! Da noi le “accoglienze”, i flussi incontrollati, anche quelli finanziari, vedi bitcoin e transfer money. Societa’ CINESI che aprono, falliscono, riaprono sotto diversa ragione fiscale!
    FDI SI SCHIERA Apertamente con quella parte di popolo italiano che non vuole ritrovarsi straniero in casa propria. Quindi deve essere INDIPENDENTE mentalmente e storicamente dalle varie cricche che stanno appoggiando Mario Draghi solo per calcolucci miserabili e POLTRONISMO CRONICO.

    • LUCA il 13 Febbraio 2021 alle 15:22

    Non fermarti Giorgia, va avanti così poiché rappresenti il lato buono di questo devastato paese. Coerenza, forza, capacità e preparazione sono i fondamentali della tua azione politica, e vederti incazzata e urlante da un palco o in televisione, beh, fa venire voglia di sperare ancora. In barba ai tuoi detrattori, soprattutto certe “sinistre” ipocrite, farisaicamente schierate che mai hanno avuto il buon gusto e il buonsenso di difenderti come donna, mettendo da parte l’antagonismo politico, quando vieni volgarmente e vergognosamente presa di mira da taluni pennivendoli e scribacchine che non hanno di meglio da fare se non attaccarti su piani che poco hanno a che fare con la politica. Già, la politica, miseramente offuscata dall’ombra fuliginosa e tossica dell’incapacità, pressappochismo e inettitudine che ha caratterizzato i governi negli ultimi anni. Andreotti diceva che “è meglio tirare a campare che tirare le cuoia”: certo, tanto non era lui a rimetterci la pelle bensì gli italiani, popolo, il nostro, che oggi segue pedissequamente e supinamente un comico incantatore e domani benedice il Drago salvifico voluto da un Presidente della Repubblica in cui nessuno si riconosce. Giorgia cara, godi di stima infinita dal 16%+ degli italiani, e non è un caso. Per aspera ad astra.

  3. Per quanro le sue proposte al banchiere speculatore finanziario draghi possano esser un bene per il paese,rimane il fatto che berlusconi e draghi sono culo e camicia,rimane il fatto che draghi fece un sacco di danni negli anni ’90 e chi pago il conto furono gli italiani e fu salato,rimane il fatto che draghi principalmente si interessa di quelli come lui ovvero banchieri e speculatori finanziari!.
    Green deal,a mio modesto ed umile parere dovremmo cominciare innanzitutto a SMETTERLA DI SCAVARE POZZI DI PETROLIO O ESTRARRE GAS DAL SOTTOSUOLO!,continuando con costruire generatori di IDROGENO PER MEZZO DI ELETTROLISI”appena mi arriva la stampante 3D mi stampero il mio bel contenitore ove versare acqua mesolata ad idrossido di potassio,inserire le piastre di ciaio inox collegate alla corrente generata da 2 motori di lavatrice e 2 batterie per alimentare il motore conduttivo e quello che genera elettricita DC”,
    detto questo vi informo italiani che in germania nella regione “presumo” amburgo,i mezzi pubblici circolano con gas idrogeno,amburgo genera energia con gas idrogeno ed un buon 40% dei veicoli sono veicoli che hanno moroti elettrici e ad idrogeno”visto che si guarda alla germania,anzi che guardare i cazzi nostri prima e soprattutto”,vi informo italiani che nel 2020 in texas hanno iniziato a sperimentare l’energia senza fili,in MADRE RUSSIA gia dal lontano 2015 MAMMA RUSSIA A GIA COSTRUITO 5 Tesla Tower “energia senza fili!!e noi saremmo avanzati?ma che cazzo dite che noi in italia siamo al eta dellla pietra!!,e la colpa principalmente e’ dei cittadini che quando vanno a votare chiudono gli occhi e fanno un segno sulla scheda,senza aver collegato il cervello alla realta dei fatti o per convenienze personali!”.
    Io Giorgia la lingrazio per le sue proposte presentate al govrno draghi,ma a mio umile giudizio anche le sue proposte per sto green deal sono il minimo indispensabile…
    VOLENDO IN 2 ANNI SI PUO CAMBIARE COMPLETAMENTE TUTTO!!partendo dalle autovetture inquinanti e finendo al alimentazione delle caldaie per scadare casa,e riduzione di inquinamento che proviene dalle caldaie di riscaldamento!,come?be’ usare idrogeno in sostituzione del metano,applicare un filtro ad acqua alla canna funaria,e perdonatemi italiani ma l’acqua e’ l’unico elemento per abbattere l’inquinamento da CO2,se non lo sapevate andate a sturdiare!,io non lo sapevo ma mi sono INOFRMATO.
    QUELLO CHE AI POLITICI ITALIANI MANCA E” LA VOLONTA DI RIMANDARE PER FARE CONTENTI QUESTO O QUEL INDUSTRIALE,QUESTO O QUELLO DEL SINDACATO,QUESTO O QUEL CAPITALISTA DI MERDA,QUESTO O QUEL BANCHIERE DI MERDA,UNA COSA QUELLI APPENA ELENCATI HANNO IN COMUNE,FARE SOLDI E PAGARE POCHE TASSE!.
    Di fatto siamo in europa per decisione politica,e sinceramente questa decisione politica NON A UN BEL NIENTE A CHE VEDERE CON LASCIAR DECIDERE IL POPOLO,IN QUANTO TUTTI VOI POLITICI LADRONI SAPETE CHE SE IL POPOLO VOTA PER QUESTO O QUEL ALTRO VI E’ SEMPRE UN ALTO RISCHIO CHE IL VOTO VADA DALLA PARTE OPPOSTA CHE VOI SPERAVATE!.
    Restare in europa?FACCIAMO DECIDERE AL POPOLO!.
    TAGLIARE GLI STIPENDI DI VOI BUFFONI POLITICI?FACCIAMO DECIDERE IL POPOLO!.
    ELIMINARE SENATORI A VITA?FACCIAMO DECIDERE IL POPOLO!.
    Ingenui che ancora credete alla favola della democrazia in italia SVEGLIATEVI!,in italia abbiamo tutto eccetto la Democrazia!.

    • Francesco il 13 Febbraio 2021 alle 15:50

    Cara Giorgia ti condivido e sostengo è cambiato il direttore d’orchestra ma i musicisti quasi tutti li stessi del Governo Conte.

  4. Caro giuseppe asile l’amor di patria della Meloni e’ andato perso per qualche vicolo di Roma,in quanto presidente dei conservatori europei lei fa prima gli interessi del europa che del italia per il motivo appena citato!,se la Meloni volesse fare veramente il bene del ITALIA DOVREBBE CHIEDERE IL PARERE DEGLI ITALIANI SUL EUROPA,quanto appena detto e’ vera democrazia!altro che i politici decidono poi a noi italiani rimane solo da pagare il conto finale!,come e’ successo dal 1992 in poi.

  5. Egregio Signor Bonvecchi (non sono Giuseppe Asile), ha ragione. L’amore Patriotico di Giorgio Meloni è rimasto, senza però perdersi, in qualche Vicolo o Periferia di Roma, perchè Lei è ancora l’unico Leader Politico (insieme a Matteo Salvini) che non disdegnano MAI frequentare dove vivono gli Ultimi, i più Poveri del nostro Paese e, cercare (ovviamente con quanto le è democraticamente possibile, considerando il numero dei Parlamentari di Fdi) di occouparse e risolvere. Gli atri, a partire da Zingaretti nel Lazio, a Fassino a Torino, e cosi via, ormai hanno abbandonato quei luoghi, come hanno ormai abbandonato da decenni i Ceti più Deboli del nostro Paese (Povero Gramsci, si rigererà nella Dimensione dove ora si trova, quando qualcuno di essi, lo cita come esempio).

  6. Egregio Signo Bovecchi, abbia pazienza ma non avevo letto tutti i suoi commenti. Ora, pur volendo tralasciare il contenuto del commento delle 15:44, vorrei suggerirle di usare meno aggettivi offensivi verso Politici verso i quali non è stato mai trovato nulla (Giorgia Meloni, ad esempio) e, di andare a leggersi i principi della Statistica. Pur considerando il lauto stipendio dei Politici Italiani, non penso proprio che siano gli unici che evadono sui 200 MILIARDI di € anno….. continuare a sparare sulla “Politica” come è occorso proprio dal 1992 e, continua anche nei nostri giorni, non solo non servirà a fare ripartire l’Italia ma, ci farà dimenticare le decine, se non centinaia di Imprenditori, che sfruttano la disperazione del Popolo, per pagarli in nero o, utilizzare i loro calali per evadere senza alcun problema.

    • Vincenzo il 13 Febbraio 2021 alle 23:49

    Cara Giorgia, hai fatto la scelta migliore, quella di fare un’opposizione costruttiva e ragionevole, tu rispecchi la nostra volontà di vivere una vita migliore e noi riponiamo in te le nostre speranze. Continua su questa strada e noi cammineremo uniti insieme a te.
    Un abbraccio alla nostra piccola ma Grande donna.

Rispondi