Fisco, Meloni: Maggioranza Draghi boccia emendamenti FdI per posticipare riscossione cartelle, Governo intervenga in extremis per esentare categorie colpite

Nessuna proroga per il pagamento delle rate 2020 relative alla rottamazione ter, dal 1° marzo il fisco torna a riscuotere. Nessuna distinzione tra chi ha perso il lavoro, chi ha un’attività danneggiata dalle restrizioni e chi invece ha mantenuto il reddito: la maggioranza che sostiene Draghi cala la mannaia e boccia gli emendamenti di Fratelli d’Italia per posticipare la riscossione. È impensabile che lo stesso Governo che obbliga alla chiusura attività come palestre, ristoranti, cinema e teatri, poi pretenda che i lavoratori di questi settori debbano mettersi in regola coi pagamenti. Tutto ciò è profondamente ingiusto: il Governo intervenga in extremis per esentare dalle prossime scadenze le categorie colpite.

Condividi

6 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Massimo il 1 Marzo 2021 alle 13:44

    la vera Anima dell’esecutivo (P)Draghi ha inevitabilmente il sopravvento.

    Come sempre “il buongiorno si vede sempre dal mattino!”

  1. Ci risiamo, d’altra parte buona parte dei ministri sono gli stessi del governo Conte, gente di sinistra che vuole distruggere chi ha sempre lavorato e favorire quelli che odiano il lavoro, passeggiatori notturni, amanti del divertimento, beoni, persone che non conoscono il sacrificio e sono convinti di vivere sempre a carico di chi lavora o di chi ha lavorato ed ora è in pensione.Il reddito di cittadinanza non doveva durare 18 mesi? dobbiamo dare da mangiare a questi mangiapane a tradimento…………Occorre provvedere, le 700 Euro devono essere date alle Aziende quando assumono un lavoratore.Questo argomento va approfondito bisogna ritornare a distinguere la previdenza di chi ha lavorato e versato i contributi, dalla previdenza sociale, che dovrebbe essere a carico dello Stato e non di quelli che hanno lavorato una vita,Speriamo…………..Franco Campisi

    • alfredo denzio il 1 Marzo 2021 alle 15:48

    Il governo non fara’ assolutamente nulla le cartelle arriveranno e gli italiani pagheranno senza fiatare . Vi ricordate Salvini (bloccare le cartelle urlava prima, ora non fiata piu’ fa parte anche lui del sistema ) l’unica cosa che sanno fare bene con i sindacati e’ tassare i pensionati con questa schifosa (addizionale irpef ) io pago l’irpef, l’addizionale irpef al comune, l’addizionale irpef alla regione, tra un po pagheremo l’addizionale irpef sugli scafisti, clandestini,alle ong,negrieri,
    adenzio

  2. Cara Giorgia,ormai èp chiaro,imponendo anche a chi sta in bilico tra fallimento ed eventuale ripresa,questi signori vogliono il completo sfascio di tutte le aziende italiane a favore di cinesi,francesi e tedeschi…sono dei miserabili anti italiani

    • Giorgio il 1 Marzo 2021 alle 19:12

    Questo governo dei “migliori ” una parte di questa spazzatura sono i soliti del governo precedente.speriamo draghi si metta la mano nella coscienza, tutto il popolo è messo molto male all’livello economico come potrà pagare se non ha soldi da pagare??

    • Riccardo Crocetti il 1 Marzo 2021 alle 19:13

    Questa è la prova che c’è un preciso piano di distruzione dell’Italia eterodiretto ed appoggiato dai lacchè nostrani.

Rispondi

Twitter

fratelli-italia.it

Google+

Instagram

Sorry:
- Could not find an access token for giorgiameloni.

Ultimi articoli