Covid, Meloni: Anche questo Governo conferma scelta Conte di limitare libertà fondamentali a colpi di DPCM

 

Anche il nuovo Governo decide di limitare le libertà fondamentali a colpi di DPCM. Eppure i tempi per coinvolgere il Parlamento ci sarebbero stati. Abbiamo criticato Conte per questo comportamento, dobbiamo criticare anche Draghi che conferma questa scelta.

Condividi

11 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Giorgio il 3 Marzo 2021 alle 13:43

    Giorgia le do’ piena condivisione, dal vostro sondaggio mandato da voi gli ho dato 6 a draghi per vedere gli sviluppi.adesso si suppone draghi sia migliore del disperato di conte che è un paraculato e che non sa’ niente.davanti a questo governo a che gioco giochiamo???

    • Antero Malasisi il 3 Marzo 2021 alle 16:55

    Stim.ma Onorevole Giorgia Meloni, siamo in tanti a credere che può essere la Merkel italiana, ma non tutti gli italiani devono difendersi dal covid perchè molti si devono difendersi dalle banche per le frodi bancarie, ma gli avvocati non credono di poter usare la sentenza di Cassazione sull’Art. 2041 c.c. e poteva essere buona la proposta di legge del Guardasigilli On. Alfonso Bonafede, che fu approvata dal C.S.M. ma poi non si è saputo più niente. Il partito che la farà approvare sarà il numero uno.

  1. Condivido il giudizio sulla limitazioni delle Libertà fondamentali, anche se nella condizione oggettiva nella quale si trova oggi Draghi, non aveva (per ora) scelte. Perchè sostengo cià: perchè il peccato originale sta nella composizione come Forze Politoche nel Parlamento, on un Presidente della Repubblica, umanamente una ottima Persona ma, che è anch’egli vittima di un’assioma per cui, in Italia un suo successore di Centro-Destra sarebbe destabilizzante con la Storia di questo Paese. Tale dogma, che ormai sta pian piano “uccidendo” questo Paese da oltre 75 anni fa si, che nei posti basilari per le Istituzioni (Draghi è un’eccezzione) i mediocri ed i ruffiani debbano sempre rappresentare l’Italia nel Mondo (Conte era un classico esempio). Io Draghi lo aspetto oltre, cioè sul coraggio o meno di occuparsi finalmente dei più Deboli, anche se fanno parte delle Categorie ad oggi ignorate, come gli Autonomi, Chi lavora nel Settore Privato con contratti a tempo determinato, sviluppi una riforma sulla tassazione che consideri tutti i ceti e chi si assume il rischio imprenditoriale e, dalla Scuola a tutti i Settori sappia coniugare gli stessi benefits per il Pubblico ed il Privato.

  2. Cara Meloni,io personalmente credo che in Italia non ci sia quasi più nessuno in grado di governare;se poi pensiamo all’opportunismo personale e dei complici;allora non ci resta che piangere. Comunque a Napoli diciamo nun te creder ca scart frusc è piglie primer= Non credere che scarti l’inutile per prendere primario. Per me siamo sempre più a fondo. Solo chiacchiere e nulla di costrutto. I vaccini? Dio ci aiuti,con il centellinare degli arrivi da noi i più succubi d’Europa!

    • Leonardo Sciacqua il 3 Marzo 2021 alle 18:38

    Diciamo che il primo data la tempistica cogente lo lasciamo andare. D’ora in poi pero non ci sono scuse che tengano, rimane prioritario il ritorno ad un sistema democratico che vede il parlamento come attore principale nella gestione della vita dei cittadini italiani.

    • MARIA GRAZIA bielli il 3 Marzo 2021 alle 18:49

    Anch’io ho sperato e spero ancora che Draghi, adotti misure diverse da quelle adottate da Conte. Cosa buona aver visto partire Arcuri con i suoi intrallazzi (e speriamo paghi per questo!). Concordo con te sui DPCM, poteva sentire il Parlamento, di tempo ne avrebbe avuto. Spero solo che arrivino i vaccini, ma anche su quelli ho i miei bei dubbi. Si parla di 1 dose e eventualmente un’altra a tempo lungo. Nessuno ci dice niente di chiaro; per esempio se vaccini diversi possono dare conseguenze e il fatto di dover firmare per liberare dalle responsabilità le case farmaceutiche, non mi piace affatto. Speriamo che Draghi, si muova con buon senso, troppi stanno chiudendo e la nostra economia è in ginocchio. Gli anziani con le pensioni cercano di sopperire alle mancanze del governo, ma anche questi sono allo sfinimento.

    • Vincenzo il 3 Marzo 2021 alle 19:44

    Cara Giorgia, purtroppo hanno chiuso il sipario poi l’ho hanno riaperto ma la scena è sempre la stessa, questo ci fa capire che più presto andiamo alle elezioni e meglio è.
    Ringraziamo per tutto quello che fai per noi e noi te ne saremo grati al momento opportuno, un grande abbraccio, vincenzo

    • Matteo il 4 Marzo 2021 alle 10:07

    Del resto L illuminato e stimatissimo Cassese nessuno lo prende in considerazione … eppure non mi sembra L ultimo arrivato. Continuano a calpestare la Sacra Costituzione come se niente fosse . Oramai non sono nemmeno più basito da questa gente

    • matteo il 4 Marzo 2021 alle 10:09

    Elezioni subito! Giorgia io e la mia famiglia ti voteremo

    • Gino Cerutti il 7 Marzo 2021 alle 14:57

    MA IMMAGINERESTE UN GOVERNO BERLUSCONI il quale, fosse pure capitata la più grave delle emergenze, avesse preteso di governare a colpi di DCPM ? Quante battaglie stile Genova 2001,, Roma 2010 e 2011 accadrebbero ogni giorno nelle piazze italiane ? E gli appelli di Bergoglio a ” ristabilire la democrazia” ? I SINISTRI SONO ” padroni del discorso” con la borghesia traditrice E VIGLIACCA che li sostiene…

    • Franco Cordiale il 8 Marzo 2021 alle 11:12

    La sinistra socialista di un tempo sfidava i cannoni di Bava Beccaris e i decreti legge di Luigi Pelloux, facendo ostruzionismo parlamentare. Questa sinistra, dopo aver rivendicato l’ articolo 21 della Costituzione contro Salvini (ricordo il can can che fecero contro l’allora ministro Salvini, presunto censore contro una prof di sinistra), accetta tranquillamente di narcotizzare il dibattito parlamentare, ignorare le opposizioni, IMPEDIRE AGLI ITALIANI DI VOTARE, rinviando le elezioni politiche “sine die”.
    E NESSUNO DICE NIENTE. PIAZZA IN SILENZIO.
    MA che comodo, questo ” vairus” !!

Rispondi