Spagna, Meloni: Da Ecr e FdI solidarietà a militanti Vox e Abascal, a sinistra sono democratici solo se la pensi come loro

Solidarietà di Ecr Party e di FDI ai militanti di Vox  e a Santiago Abascal,  aggrediti anche con lancio di pietre e bottiglie nel corso di un comizio a Vallecas. Dall’Italia alla Spagna la sinistra è uguale in tutto il mondo: sono democratici solo se la pensi come loro.

Condividi

8 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Sandro Cecconi il 8 Aprile 2021 alle 15:33

    “Dall’Italia alla Spagna la sinistra è uguale in tutto il mondo: sono democratici solo se la pensi come loro”

    Sono ormai legati da una linea rossa che ha abbracciato il pensiero unico del peggior becero conformismo che una parte del mondo ha abbracciato gettando i cervelli all’ammasso senza uno spirito critico e intelletti obnubilati.

    • Franco Cordiale il 8 Aprile 2021 alle 17:23

    LA TEPPA SI DISTINGUE SEMPRE. Rossa di livore. Becera di ignoranza. Nera e buia come l’ignoranza. Gialla di bile e di odio. E di invidia. Guarda caso, sono i colori delle tre facce del diavolo, colui che divide seminando discordia. Nella mirabile descrizione Dantesca presente nell’ultimo canto dell’ Inferno della Commedia.

    • Franco Cordiale il 8 Aprile 2021 alle 17:29

    Vedi anche il canagliume anarchico delinquenziale che per settimane aveva messo a ferro e fuoco il centro di Barcellona, protestando per l’arresto di quel certo “rapper” che probabilmente qualcosa di illegale aveva fatto… Ma la polizia dei “Mossos”, messa li’ solo a ricevere insulti, pietrate e molotov. Del resto con la loro “alcadoresa” o sindaca Ana Colau, che si fece immortalare in una foto mentre alzatasi la gonna, piscina a per strada…cosa si potrebbe pretendere.?

    • Gianfranco il 8 Aprile 2021 alle 19:09

    In Spagna Vox,in Italia FdI,si prendono sassate,pugni,sprangate ecc. Negli anni di piombo era iniziata così. Le forze dell’ordine intervenivano sempre dopo,ora non solo ripetono lo stesso comportamento ma tacciono pure e non ricercano gli autori. X me fa tutto parte di un progetto dei comunisti e della sinistra varia che ,coadiuvata dalla magistratura rossa e dal silenzio connivente di questurini prezzolati ,mina l’ambiente affinché ci scappi il morto x poi,iniziare la caccia al fascista che,come da veneranda memoria,” ucciderlo non è mai un reato”. Giorgia,oltre la giusta condanna,occorre fare di più. La storia è ciclica e si ripresenta sempre anche sotto altre spoglie.

    • Gino Cerutti il 9 Aprile 2021 alle 08:48

    FECCIA ROSSA. Servi del potere. Vogliono colpire le forze sane che difendono identita’ ed interesse patriottico. In Italia, in Spagna, dovunque. Speriamo solo che le sassate comincino finalmente a tornare indietro. Per un …naturale processo della Fisica. Ad ogni azione…UNA REAZIONE UGUALE E CONTRARIA…I ” reazionari” imparino a rendere con discreti interessi ai sinistronzi…tutto l’ amore e l’umanitarismo che essi spandono a piene mani…

    • Gino Cerutti il 9 Aprile 2021 alle 08:53

    ANA COLAU…LA ” intellettuale” sinistronza che sostiene QUESTA GENTAGLIA spaccavetrine. Povera Barcellona.

    • MARIA GRAZIA bielli il 9 Aprile 2021 alle 19:40

    Avendo vissuto il ’68, e gli anni successivi, mi pare che la strada intrapresa dalle varie sfaccettature della sinistra sia sempre la stessa, Non cadiamo nella trappola. Oggi usano più mezzi di comunicazione, si attrezzano molto meglio. Usiamo ciò che loro non hanno..il cervello unendoci ai gruppi europei ed extra europei di destra e facciamoci sentire a tutti i livelli internazionali!

    • Giorgio il 10 Aprile 2021 alle 13:53

    Giorgia questo mondo sta’ prendendo una piega dalla follia totale da una percentuale di persone all’livello di cultura troppo limitata.

Rispondi