Immigrazione, Meloni: Solidarietà dei conservatori europei al popolo spagnolo, non ci può essere futuro europeo se non si pone fermo a immigrazione incontrollata

Seguo con apprensione quanto sta avvenendo a Ceuta dove migliaia di immigrati irregolari premono per entrare in territorio spagnolo. Esprimo la solidarietà dei Conservatori europei al popolo spagnolo per questa inaccettabile aggressione e ribadisco che non ci potrà essere futuro europeo se non si pone un freno immediato all’immigrazione incontrollata.

Condividi

13 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Almadori Stefano il 19 Maggio 2021 alle 13:07

    Condivido a pieno e sosterró sempre queste tesi.
    Voglio da padre di due adolescenti,esporre un problema che dilagherà su cui fra l’altro gia mi sono espresso. Il testo costituzionale è assolutamente da riformare. Le leggi devono avere uno schema multietnico affine alle caratteristiche etico-sociali dei sogetti esaminati. Se un nostro ragazzo osa con offese e violenza fisica e dal crimine commesso esce formato e pentito allora parliamo di compatibilità e di sicurezza.
    Se un ragazzo di un altra razza può offendere con violenza e coltello in tasca pronto potenzialmente ad uccidere non può il giorno successivo deridere gli agenti di nuovo libero. Agenti che fra l’altro non si sentomo tutelati. Questo significa che la legge non tutela i cittadini piu rispettosi ed evoluti. Questo è l’inizio della nostra fine.
    Questa é una tematica che le sinistre ignorano ma che dovremmo affrontare.
    Il fatto che ancora consentiamo sbarchi incontrollati è un complicarci molto il futuro e la crescita sociale dei nostri giovani.
    Occorre prima accoglienza, selezione, avvio immediato al lavoro e controllo continuo. Perché chi lavora ci serbe e ci sono tanti bravi ragazzi ma non ci dobbiamo distrarre.
    Non serve tutta questa schiuma di speculazione mascherata da sociale.
    Poi i tempi stringono e devo chiudere.
    Un saluto a tutti

    • Massimo il 19 Maggio 2021 alle 14:52

    so di scrivere una banale Ipotesi, tuttavia per registrare una reale, tangibile inversione di tendenza relativamente alla redistribuzione europea dei migranti, bisogna ridefinire l’attuale assetto basato su accordi internazionali farsa in quanto talvolta basati sulla volontarietà degli stati membri.
    auspico non solo la adozione di accordi veramente vincolanti, ma anche la contemplazione di sanzioni dissuasive, quindi efficaci.
    tutto ciò, temo, rimarrà solo una pia illusione fintantoché la Sinistra/PD non schioderà da Roma e da Bruxelles: prima di allora ci ritroveremo qui a ripetere i ns. commenti

    • alfredo denzio il 19 Maggio 2021 alle 15:02

    La solidarieta’ non serve a nulla bisogna mandare via Lamorgese,e il suo vice Molinari (lega) far cadere questo governo di totali incapaci, andare a elezioni, schierare le forze armate ai confini, e le navi in mare
    le ong ci stanno prendendo per il c…o
    adenzio

  1. Lasciar venire tanti africani, significa diventare un’Europa di dissolvimento della civiltà e del progresso. Loro sono abituati a tutt’altri usi e costumi. Loro sono ancora – purtroppo per colpa dell’occidente – incivili e selvaggi. L’Europa e l’ONU, dovrebbero eliminare l’influenza dei poteri occulti forti e intervenire a democraticizzare -anche con la violenza se necessaria – tutta l’Africa. L’Africa è il continente più ricco, ma ha un’anarchia generalizzata dai tantissimi capoccioni tribali ed imperanti. Lì conoscono solo la sottomissione e la prepotenza disumana dei capoccioni. Tiranni assassini e senza nessuna civiltà ammissibile. Inoltre, ancora la Francia fa la colonia di comodo ed il resto dell’Africa ci vuole invadere. . Cominciasse la CIVILIZZAZIONE dalla Francia a lasciare all’E.U. tutto il compito civilizzatore anche con l’invio di un milione di soldati; ma che non sterminino i locali ma impongano la democrazia vera; ed un buona parte del mondo vivrebbe molto meglio. = E.U. e Africa.

    • MARIA GRAZIA bielli il 19 Maggio 2021 alle 15:56

    Quello che sta accadendo in Spagna, accadrà prestissimo da noi. Loro possono usare carrarmati per respingerli, noi siamo inerti e disarmati. La solidarietà sarebbe una buona cosa, se non fosse uno strumento per l’annientamento delle nostre identità, la sostituzione del nostro popolo, ,la cancellazione della nostra storia e delle nostre tradizioni cristiane. Arrivano sempre più baldi giovanotti
    , famiglie (sempre meno). Ho appreso che la UE non accetta le distribuzioni, tot immigrati, verranno distribuiti in tutte le regioni italiane, Abbiamo capito che l’Europa non ci aiuterà, che sarà inutile ripetere il trattato di Malta che sta chiudendo i propri confini. Ma i fessi dobbiamo essere solo noi italiani???

    • Bruno il 19 Maggio 2021 alle 17:41

    Oggi, se mi permettete, ho avuto un “doppio orgasmo” nel vedere come una Nazione europea, cioè la Spagna che fa parte della UE, salvaguardia, difende, tutela e vigila la sua popolazione respingendo le orde barbariche!
    Infine, considerando che il governo spagnolo è a conduzione centro sinistra, come mai la becera sinistra italiana tace e non commenta? Ai bacia pile, ai terzo mondisti, ai buonisti ed ai Farisei della politica va il mio pensiero, in una sola parola: Vergogna!
    Bruno

    • Riccardo Crocetti il 19 Maggio 2021 alle 19:10

    Tranquilli! Se quella feccia barbarica viene respinta dalla Spagna , si dirigerà in Italia, dove non ci sarà alcun controllo e dove potrà entrare col sostegno della ricchissima borghesia di sinistra ( che però se ne guarderà bene dal fare entrare tutta ‘sta spazzatura nelle tante Capalbio sparse per il paese).

    • Giovanni il 19 Maggio 2021 alle 19:24

    Sono sul sito dell’Agenzia delle Entrate e sto effettuando la donazione del 2 x 1000 a Fratelli d’Italia. Il modulo del modello 730 on-line prevede la donazione insieme ad Alleanza Nazionale, scelta C12 . Non ho mai avuto così a cuore la destinazione del mio 2 x 1000 . Ovviamente questo è merito di Giorgia Meloni.

    • Giovanni il 19 Maggio 2021 alle 21:03

    Aspettate che il mare si calmi e ne vedremo delle belle.Quel che NON dicono è che non sono 65000 pronti a partire dalla Libia ma 500mila.Aggiungete le migliaia dalla Tunisia e i gruppi algerini e ci sarà l’invasione vera e propria.Come avevo previsto partono in convoglio ,barca madre e barchini al seguito .Saranno gruppi di migliaia alla volta con le ns motovedette a fare da taxi.La cosidetta ministra Lamorghese andrà in Tunisia ad offrire milionate di euro senza ottenere alcun risultato.Praticamente una presa x i fondelli.
    Risultato -da 5 navi pro clandestini attuali si passarà a 10 ovvero ten milions di euro al mese,los migratentes saranno distribuiti in largo x l’Italia e aumenterà delinquenza,spaccio,prostituzione e case occupate abusivamente.Attenzione italiani se abbandonate la casa per leferie poichè la potreste trovare occupata e nessun giudice sara’ in grado di restituirvela.
    I migrantes saranno intoccabili di delinquere a piacimentio sintanto che ci sarà il governo pidiota -5stars .Salvini blatera ma non otterrà alcun risultato visto che il potere è di stampo bolscevico -leninista.Draghi ,il salvatore della patria ,tace ed acconsente ,daltronde non puo’ fare altrimenti.Il nostro BENEAMATO PRESIDENTE accetter’ per qualche mese il secondo incarico pur di non far votare il popolo e passare la mano a Draghi nel 2023.
    Alla via cosi’…ed avanti tutta ..il paese del bengodi aspetta a braccia aperte chiunque lo desideri .

    • Vincenzo il 20 Maggio 2021 alle 11:40

    Si continua a sprecare fiato per musica stonata! Finlmente qualcuno ha detto basta a tanta vergogna! Emigrare è sempre stata cosa fattibile; ma seguendo le dovute norme e nel pieno rispetto ed osservanza delle usanze e leggi del Paese scelto! Dare asilo a chi realmente fugge dalle guerre o persecuzioni politiche, ben documentate, è cosa sempre esistita e nessuno mai si è tirato indietro, come oggi fa la nostra amata Europa, che scaglia e nasconde le manine! Chi ha causato tanti danni, eliminando i Dittatori e cercando inesistenti ordigni atomici, oggi deve farsi carico di tanti disastri e di tantissime vite spezzate! Sono loro da chiamare in causxa e porli sul banco degli Imputati! La Spagna fa benissximo e dovrebbe essere un esempio per i nostri tantissimi Samaritani sinistrossi che amano operare con l’altrui membra!

    • Gino Cerutti il 20 Maggio 2021 alle 17:56

    QUANDO ERANO GLI ITALIANI AD EMIGRARE, SAPEVANO BENE DI ESSERE LORO AD ADATTARSI E AD INTEGRARSI NEI PAESI DI DESTINAZIONE. Ma adesso, anzi da oltre venti anni, la logica qui in Italia viene sistematicamente capovolta. Orde di stranieri sfuggenti a qualsiasi identita’ anagrafica, non parliamo di tutto il resto, arrivano con la PRETESA DI ESSERE NON SOLO “ACCOLTI”, termine chiesastico che alle loro orecchie puo’ significare qualsiasi cosa, ma TOLLERATI QUALUNQUE COSA FACCIANO O RIFIUTINO DI FARE ed ancora MANTENUTI a sbafo da parte della collettivita’.
    Capiscono di avere degli “amici” che li spalleggiano ogni pie’ sospinto… Il PD, IL CINQUE STALLE O GRULLINI, le Lamorgese, i DI Battista, i Fratoianni, le Malpezzi, i Fiano, i LETTA e ZINGAROTTI vari, ovviamente per “carita’ pelosa” mossa dai soldi e dai voti che ottengono dagli italiani, i soldi, e dagli stranieri irregolari, i VOTI. QUESTI in prospettiva, nell’attesa di una SOSTITUZIONE ETNICA E DEMOGRAFICA a spese degli italiani stessi. Mentre gia’ nelle periferie e nei centri storici degradati, da Torino a Foggia e a Catania, alligna la nuova feccia giovanile e non solo giovanile Italo-arabo-africana, dedita allo spaccio e alla delinquenza, come se l’Italia fosse una landa disabitata da invadere e da predare. Con la benedizione dell’argentino bianco vestito e dei suoi lacche’ gesuitici.
    Vedo due tentativi di SALVARE IL SALVABILE.
    MUOVERE LA CONTRO PROPAGANDA ANTI REGIME, lavorando sui social. Con il massimo vigore e la massima efficacia, sfruttando efficacemente ogni errore del nemico. Perche’ non si esagera affatto a definire tali gli ITALIANI CHE LAVORANO CONTRO L’ ITALIA !!!
    Muovere finalmente la piazza di un costituendo FRONTE NAZIONAL POPOLARE, il quale invochi con la massima forza possibile LIBERE ELEZIONI SUBITO.
    In caso contrario… saremmo semplicemente fottuti.
    O preferite aspettare il pronunciamento dell’… uomo d’acciaio… che siede al quirinale.?

  2. Situazione molto preoccupante,siamo sotto invasione,questa e’ la realta’!Elezioni Generali al piu’ presto possibile.

    • Giorgio il 21 Maggio 2021 alle 20:58

    Pienamente d’accordo giorgia, qui in italia abbiamo una corrente politica oltre pensa esclusivamente di flussi migratori per mantenersi.abbiamo un ‘”illustre” che ha tirato fuori quella del giorno.cosa dirà draghi davanti a questo disonesto??????

Rispondi

Twitter

fratelli-italia.it

Google+

Instagram

Sorry:
- Could not find an access token for giorgiameloni.

Ultimi articoli