Migranti, Meloni: Kamala Harris dice che immigrazione illegale sarà contrastata, intellettialoni nostrani faranno finta di niente?

Il Vice Presidente USA e idolo della sinistra Kamala Harris ora parla come Trump e rivolgendosi ai migranti che vorrebbero entrare negli Stati Uniti dice chiaramente che l’immigrazione illegale sarà contrastata. Gli Stati Uniti continueranno a difendere i propri confini e le proprie leggi, anche “respingendo” chi prova a entrare illegalmente. Così come fa qualsiasi Nazione al mondo, tranne l’Italia ostaggio della sinistra immigrazionista. Che dite, sentiremo il solito grido sdegnato di politici, giornalisti e intellettualoni nostrani o questa volta faranno finta di niente?

Condividi

10 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Sandro Cecconi il 8 Giugno 2021 alle 20:36

    L’unica decisione sensata di un qualsivoglia governo di una Nazione normale che deve essere presa senza alcuna remora di sorta. Normale, appunto.
    Ma per alcuni obnubilati nel nostro paese affermano il contrario e da molto tempo hanno svenduto l’Italia al politicamente corretto imposto con ogni mezzo che ormai è diventato la riedizione attualizzata della Santa Inquisizione con tanto di tribunali per imporre una dittatura asfissiante in ogni aspetto della vita umana.
    L’Italia deve, ripeto ed enfatizzo deve, essere rivoltata come un calzino da nord a sud passando per il centro altrimenti non possiamo far altro che decretarne la morte.

  1. Si scopre l’acqua calda? Meglio tardi che mai!

  2. Per quanto ne so, non gli credo. Mi sembra -se non sbaglio – che nei 2 mandarti di Obama, sono entrati 10 volte di più stranieri degli altri presidenti. Sarà vero’…sarà quello che si vuole;ma sta di certo che in USA, i messicani sono una miriade infinita oggi.

    • Paolo il 9 Giugno 2021 alle 01:19

    Esiste comunque una marcata differenza tra Italia e USA, non solo gli USA ma anche altre Nazioni , come Gran Bretagna, Francia che sono statte nei secoli potenze , dedicate al colonialismo più sfrenato che hanno trasportato coi galeoni persone ad uso schiavi! Ma anche oggi lo sfruttamento dei territori ricchi , come quelli Africani non è cessato, anzi. Ad onor del vero sono i governatori Africani che in cambio di danaro, permettono lo sfruttamento dei Paesi Africani, sono loro stessi, i governatori che approfittano dell’ignoranza dei propri Popoli e li lasciano poveri ed ignoranti , basta riempirsi le tasche! La soluzione sarebbe l’istruzione e l’insegnamento per la povera gente che diverrebbe capace di migliorare il loro statodi vita . Ma nessuno vuole questo, sfruttare l’immigrazione , è un grosso affare che da lucro notevole e come effetto ha inoltre, l’abbassamento del costo del lavoro , anche nei Paesi così detti civili, incrementando il giro di affari dei grandi finanzieri! Ci sono Persone che lavorano bene per cambiare questa criminale situazione ma sono troppo poche! Questa è la realtà sulla immigrazione che fa comodo lasciarla così! Tante belle parole ma solo parole e fatti zero! Paesi come il nostro sono lasciati da soli ad affrontare il problema immigrati e la finta unione europea , non vuole intervenire in aiuto del nostro Paese , i conflitti sociali interni , fanno comodo alla finta unione!Guerre tra poveri che rendono più poveri già i più poveri e arricchiscono i già ricchi! Un caro saluto! Paolo

    • ArnoldBS il 9 Giugno 2021 alle 07:33

    Constatato come in Italia lo “Stato di Diritto” non esiste, cioè lo Stato ove l’applicazione ed il rispetto delle Leggi applicate ugualmente per tutti non si riscontra, diviene tutto possibile. Si constatano quindi Stati nello Stato, ove privilegiati godono di diritti speciali: Mafie, stranieri irregolari, beneficiari di sussidi speciali, diritti acquisiti, arroganza di potere, ed altro ancora, al punto da non correggere gli abusi verificati, per negligenza su applicazione della Legge (Es.Casi di Patenti di assenti vendute a terzi colpevoli e, rimaste valide, non perseguite), o di ordine inferiore a qualsiasi altro interesse (Es. attività sessuale dei giudici che in “maternità” non hanno supplente in tribunale). Se quindi in USA un Vicepresidente dichiara certe decisioni legali e di Diritto, va riconosciuto come in USA lo Stato di Diritto si cerchi almeno di rispettarlo, mentre in Italia resta colpevolezza (razzismo) il solo “costatarene coi fatti” la “NON” esistenza. Giunti alla presenza di >15% di mussulmani nella popolazione per automatica Cittadinanza riconosciuta, verrà quindi anche modificata la Costituzione, perché i mussulmani “divenuti connazionali” lo pretenderanno per Diritto: E lo Stato Islamico sará un altro “Stato nello Stato” in aggiunta a quelli dei privilegiati giá esistenti. Derivando tali constatazioni non resta che da integrare “Che cosa ci aspetta”.

    • alfredo denzio il 9 Giugno 2021 alle 09:12

    Il problema sta’ nel fatto che gli Usa sono una nazione libera, mentre noi siamo servi dell’Europa, con ministri come la nostra Lamorgese,Di Maio,Salvini,cosa volte pretendere
    adenzio

    • Federico il 10 Giugno 2021 alle 11:31

    In Italia,possono entrare,uscire,delinquere,fare quello che vogliono a patto che stiano lontano da Capalbio e dalle lussuose residenze delle sx al caviale.

    Ovvio,sangue,sudore,lacrime,tasse,rimozione diritti dei lavoratori,povertà e costi di una immigrazione ideologica e sregolata, il PD “intelletuale ed accogliente” lo lascia al popolo (che puzza)!

    Vedi Palermo…Questo accogliente sindaco perfettamente allineato al pensiero ha fatto sbarcare 400 clandestini…Ora,chi paga i costi del mantenimento per queste “preziosissime risorse”?
    Immagino non certo lui!
    Facile fare beneficenza radical chic coi soldi degli altri!

    Le sx sono una contraddzione unica e detestano la nazione ed i suoi abitanti.Gli italiani lo han capito.

    • Alberto il 10 Giugno 2021 alle 12:46

    Faranno finta di niente perché sono dei pavidi

    • MARIA GRAZIA bielli il 10 Giugno 2021 alle 15:16

    Carissima, OH quanto mi fa piacere che anche la segretaria di Stato Americana di Biden abbia detto queste parole!! Hanno tanto criticato Trump e adesso? Biden procede come da sempre. Chi l’ha fatto il Muro per impedire l’immigrazione che comunque s’infiltra? Obama, chi ha cercato di bloccare l’arrivo dal sud? Trump.. Unica cosa che li unisce, come d’altronde unisce tutte le nazioni fuorché la nostra. la difesa dei confini ,non è questo il sovranismo nazionale delle singole Nazioni? Spero che la sinistra rifletta su ciò che sta causando. .Immigrazione a gogò a spese del popolo italiano che già non sa come arrivare alla fine del mese e che si vede dover pagare tasse per mantenere quegli ospiti, non richiesti !Condivido il tuo post e speriamo bene!

    • alfredo denzio il 10 Giugno 2021 alle 16:59

    (Che dite, sentiremo il solito grido sdegnato di politici, giornalisti e intellettualoni nostrani o questa volta faranno finta di niente?) ovviamente faranno finta di niente perche’ se osano anche solo criticare velatamente KH i giornalisti Usa li fanno a pezzi
    adenzio

Rispondi

Twitter

fratelli-italia.it

Google+

Instagram

Sorry:
- Could not find an access token for giorgiameloni.

Ultimi articoli