Immigrazione, Meloni: Posizione del Governo nel dibattito UE è debole e inefficace

La posizione del Governo nazionale nel dibattito UE sulle politiche migratorie è debole e inefficace: per fermare i continui sbarchi è necessaria una missione europea che abbia come obiettivo quello di contrastare i trafficanti di esseri umani e distinguere tra chi ha diritto allo status di rifugiato e chi no. Fermare l’immigrazione clandestina è un dovere.

Condividi

7 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. E’ mio pensiero,e credo sia al 100% vero; che è debolezza voluta dalla sinistra che lucra con le coop e sono miliardi che entrano nelle loro tasche. Il comunismo o facsimile, fa del buonismo lo scudo dalle sue malefatte. Altrimenti, come avrebbero giustificato le decine di milioni di morti fatti dal comunismo internazionale?

    • Massimo il 25 Giugno 2021 alle 14:33

    l’Europa da sempre predica bene e razzola male: a chiacchere discutono del problema e delle opportune soluzione, di fatto se ne sbatte altamente, tanto il problema ce l’hanno l Italia e la Spagna!
    se a cio aggiungiamo che al governo continuiamo ad avere i ns. Cari Amici di Sinistra, i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

    • alfredo denzio il 25 Giugno 2021 alle 15:46

    I clandestini valgono miliardi di euro che si spartiscono i partiti italiani di sinistra tramite le cooperative rosse,le ong,i negrieri,i terroristi. I clandestini, i falsi profughi sono accolti dalla Chiesa,da un governo che non conta nulla, incapace anche solo di balbettare qualcosa di italiano, sempre prono alla Ue, dalla magistratura che li difende e da sindaci malati mentali che danno alle ong il benvenuto e la cittadinanza per aver trasportato migliaia di clandestini in Italia. E,secondo lei l’Italia e’ in grado di creare una missione per fermare questo business?
    ps La Lega di Matteo sostiene questo governo quindi direttamente sostiene questo lurido traffico adenzio

    • Franco Cordiale il 25 Giugno 2021 alle 16:12

    MA IL PD VUOLE L’ ESATTO CONTRARIO: SOLDI PUBBLICI PER LA “accoglienza” a uso e consumo delle amiche ONG, ONLUS E COOP…VOTI FUTURI PER SE’…E TANTI KABOBO LIBERI DI SCORRAZZARE A SPESE DEL PRIMO CHE INCONTRANO PER STRADA. ROMA TERMINI INSEGNA.

    • Bruno il 25 Giugno 2021 alle 16:13

    Fermare learenze non è un obbligo ma una necessità nonché un dovere per cui dobbiamo essere tutti solidali col pensiero di Giorgia Meloni e di Fdi. Avanti Giorgia

  2. Continuare a al Vecchio Continente è cosa alquanto stantia e cosa a cui nessuno può dare un minimo di garanzia! Infatti come può essere possibile che la Terra dei più grandi Colonizzatori dell’Africa oggi possano essere ascoltati da coloro che sono stati resi nelle condizioni di veri disperati! Chi cercava le bombe atomiche in Iraq perchè non si fa avanti e racconta quante ne ha trovate? Assassinando il Colonnello in Libia, chi si porta a casa il suo petrolio? Perchè non si commemora mai il nostro grande ed indimenticabile Enrico MATTEI? Ammira la grande Sig.ra Meloni, il cui nome mi riporta nella mente l’indimenticambile Giorgio! Faccio i miei migliori auguri per una nuova vera Unione Europea, anche se ho fortissimi dubbi in proprosito, tanto da preferire sempre il vecchio M.E.C!

    • Angelo Belgrano il 25 Giugno 2021 alle 21:28

    in oltre vendendo a i piu poveri armi per potersi scannare,

    chi spappa da i ns errori ci sta invadendo lentamente.

    Il caro Enrico Mattei ricorda chi erano i ns migliori , ben diversi dal governo dei migliori che ci stanno propinando .

    esempio di coerenza e moralita`, al servizio di una Italia che si voleva migliore e che spesso si riusciva a dimostrare ^facendolo¨.

    Quella ¨Stazza¨grandezza di Uomini dedicati a rendere indipendente energeticamente il Nostro Paese ???

    Pionieri Visionari che hanno letteralmente visto quanto sarebbe altrimenti innevitabilmente accduto,

    animati da sincero sentimento e devozione a difesa del futuro della nostra Nazione ???

    In ogni caso con Mamma Cattiva Europa almeno un pugno sul tavola , quanto resta dell^Italia lo dovrebbe dare.

    Domanda ¿ come lo riannimiamo il ¨corpo¨ ?

Rispondi