Dl sostegni bis, Meloni: Tutti i partiti che sostengono Draghi bocciano odg FdI per riapertura discoteche in sicurezza, è incomprensibile

Incomprensibile bocciatura alla Camera dell’ordine del giorno di Fratelli d’Italia al decreto sostegni bis che chiedeva la riapertura immediata e in sicurezza delle discoteche. Tutti i partiti che sostengono il Governo Draghi, compresi quelli di centrodestra che hanno sempre detto di voler aiutare questo comparto, hanno votato contro la nostra proposta che avrebbe consentito la ripartenza di un settore allo stremo, il primo a chiudere e l’unico a non aver ancora riaperto. Il Governo dia una risposta immediata a migliaia di lavoratori e operatori in ginocchio, che chiedono solo di poter vivere del loro lavoro e non dei sussidi dello Stato.

Condividi

12 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. dopo 1 mese che le discoteche sono aperte a quanti contagi giornalieri saliremo?
    In quanto e’ chiaro come il sole che gli italiani ogni singolo italiano della salute altrui se ne fotte!!
    vedi quei ragazzini in sicilia se non sbaglio 20 ritornati dalla spagna ed erano infetti con variante delta,e se musumeci non avesse fatto i controlli oggi sti IDIOTI STAREBBERO IN GIRO AD INFETTARE ALTRA GENTE!!!.

    Ma voi di FdI dove cazzo avete la testa?
    In sicurezza significa solo una cosa..
    Che tutti i coglioni di italiani si devono ficcare in testa di rispettare le regole altrimnti non NE USCIAMO PIU NEMMENO SE IL 200% degli italiani sono vaccinati!!!

    politici e le loro ideologie solo per convenienza partitica e di consenso elettorale!!!!!

    Dal 1992 ad oggi voi politici di merda avete rovinato l’italia,ed adesso alla guida del italia ci avete messo proprio colui che a avviato la rovina del italia Mario Draghi,Un Amico Dei Capitalisti e Dei Fondi Di Investimento!!
    Voi politici avete troppo potere e di questo potere ne abusate!!!!
    Mettendola nel culo di tutti gli italiani!!!

    Piu i giorni passano e piu mi vergogno di essere italiano,e se fosse possibile cancellare la mia cittadinanza di merda italiana vivendo in un alltra nazione lo farei e DI CORSA!!!!!..

    Manica di corrotti !!!

  2. No sono bastati gli oltre 500 licenziati in 3 settimane da fondi internazionali??
    Volete attrarre altri investitori stranieri che vengono in italia si fregano i nostri soldi e se ne vanno da un altra parte a pagare le tasse perche secondo oloro qua in italia ne pagano troppe di tasse?

    Gesu Giseppe e Santa Maria!!
    Voi politici dai vostri sbagli NON IMPARATE MAI UN EMERITO PEZZO DI CAZZO!!!
    Intanto chi paga sempre il conto e salato sono solo gli italiani per le stronzate che voi fate e continuerete a fare!!!!

    Quando il papa comincera a pagarre per le cure che riceve in italia?
    Quando il vaticano comincera a pagarre TUTTE LE TASSE CHE DEVE AL ITALIA??
    Uno stato estero che non paga tasse al italia…a me tanto normale sta roba non mi sembra per un emerito pezzo di cazzo!!!

    E dire che i vostri stipendi arrivano dalle tasche dii tutti noi italiani….

  3. Rispondo al Bonvecchi con una sola indicazione: leggere attentamente la legge 312/1980! Da quella legge sono scaturite mille e mille problematiche per quanti lavoravano spezzandosi la schiena e grondando sudore dalla fronte! Solo gli amici ne ebbero straordinari effetti e da allora siamo sempre andati più in giù, con la chiusura della Tesorerie Provinciali e la scomparsa di Enti che i vecchi Fondatori di questa Italia avevano ben posto in essere per ovvie ragioni! Si è giunti persino ad appioppare tasse sul risparmio ignorando l’art.47 della Costituzione, tanto se ci si chiede se è conveniente oggi avere un libretto di risparmio postale!

  4. Cara Giorgia, mi dispiace ma sono d’accordo con il tenerli ancora chiusi i locali per i giovani. I nostri giovani sono indisciplinati ed incoscienti;non seguono ne le regole ne le leggi;e allora se la prendono nel di dietro. Purtroppo, la colpa è dei governi degli ultimi 75 anni, che hanno inculcato il liberticidio e l’indisciplina. Io sostengo sempre che almeno il servizio di lòeva, militare, ne educava il 75%. Oggi i maleducati sono più del 75%.-

    • MARIA GRAZIA bielli il 15 Luglio 2021 alle 21:43

    A parole son tutti bravi, ma a vedere i fatti, pare proprio che ognuno tiri avanti per conto proprio e per interessi propri. Questo mi fa davvero male! Condivido il tuo post.

    • MARIA GRAZIA bielli il 15 Luglio 2021 alle 21:48

    Giorgia non posso condividere…non so come mai!! Mi spiace!

    • Franco Cordiale il 16 Luglio 2021 alle 11:00

    Comunque, siamo alla follia. Tengano pur chiuse le discoteche… Ammesso che sia giusto per le imprese ed il personale, destinati a fallire… MA STRADE, PIAZZE, STADI SUPER AFFOLLATI, CON ABBRACCIAMENTI E SBACIUCCHIAMENTI A MUCCHIO DEI CALCIATORI E TIFOSI FESTANTI PER LE VITTORIE DELLA NAZIONALE… se ragionate un istante, vi sembrano espressioni coerenti e intelligenti della cosiddetta “prevenzione sanitaria”.? Da una parte il “rigore” : discoteche chiuse, acquasanta sparita dalle chiese, presidiate con giannizzeri che fanno i misuratori di temperatura, applicatori di disinfettanti, amuchine che forzatamente ti spruzzano sulle mani (qui in Brianza, poi…!), lettori QR CODE che ti vorrebbero imporre se vuoi andare a fare la spesa, salire su un mezzo, a momenti andare anche al cesso… E pressione enorme e ricattatoria affinche’ tutti siano vaccinati, alla faccia dei pericoli che questa VACCINI SPERIMENTALI comportano… E alla faccia della Costituzione…
    E poi ale’… FACCIAMO FESTA, ABBIAMO VINTO, TUTTI IN PIAZZA A FARE CASINO. Probabilmente il “vairus” va in vacanza durante i festeggiamenti…
    Davvero pensate tutti che il castello delle restrizioni, contro cui pero’ in Francia si stanno gia’ ribellando, abbia uno scopo ESCLUSIVAMENTE SANITARIO.?
    Mi piacerebbe sentire le risposte.

    • Gino Cerutti il 16 Luglio 2021 alle 11:07

    A me sembra una strategia strumentale ad altri scopi. Tipo alternare il bastone-repressione alla carota-lassismo e permissivita’, per degradare il popolo a MANDRIA DA GESTIRE E CONTROLLARE.
    Questo lo scopo della famosa pandemia, la quale non e’ certa PIOVUTA dal cielo, come la sudicia vicenda del laboratorio di Wuhan, ambito di sperimentazioni per la GUERRA BIOLOGICA Inter potenze, volta al dominio del mondo, mostra ormai a chiunque non sia un cretino od un complice. FASE uno: creare la pandemia, con virus mutante, tipico delle armi batteriologiche. FASE due:imporre la vaccinazione obbligatoria di massa. Costi quel che costi.

  5. Hanno fatto benissimo. alle discoteche devono dare sostegni economici, non farle riaprire per far infettare tutti questi ragazzini imbecilli che stanno diffondendo a tutto spiano la variante delta! Ci faranno richiudere tutti, per far flirtare una massa di dementi goderecci liceali senza cervello? O_o Mettere in sicurezza le discoteche non significa nulla e lo sapete bene: anche se facessero entrare 5 persone in 500 mq, quei 5 ballerebbero appiccicati, ansimando e sfiatando a più non posso (provate a fargli mettere le mascherine ffp2 mentre ballano!) mentre fanno “ginnastica”. In più al chiuso = contagio assicurato. Sentite l’OMS prima di dar fiato alle trombe. Se continuate con questa politica dell’apertura a tutti i costi, mollo Fratelli d’Italia che voto da anni e chiedo la cittadinanza cinese. Non siete più credibili, così perdete voti a palate per cercare il consenso a tutti i costi come quell’opportunista senza scrupoli di Salvini. Sono un biologo e sono di destra, ma sono deluso da morire!

  6. Dai vostri sondaggi pubblicati sulla Gazzetta Tricolore risulta che il 23% dei giovani vuol votare FdI e il 21% voterebbe i comunisti. Poichè quest’ultimi è palese che perseguono la politica del “tutti possono fare quel che vogliono, anche discapito del prossimo”, ecco spiegato tanto accanimento per riaprire le discoteche: anche FdI deve dimostrare di saper accontentare i giovani. Peccato però che la libertà altrui finisce lì dove lede la mia! Ergo: se tu ti infetti sei libero di crepare, ma non mettere a rischio la mia vita con tuo contagio asintomatico per il quale te ne freghi di chi trascini nella tomba.
    Volete mettere in sicurezza le discoteche? Allora proponete come intendete realizzare una cosa così difficile, per non dire impossibile. Elencate tutte le misure di sicurezza che andrebbero prese per far rispettare le distanze ed impedire i contagi lì dentro. Militari armati all’entrata? Poliziotti in borgese all’interno? Green-pass obbligatorio? Divieto di ballare a meno di 1 metro? Chi controlla le centinaia di ragazzini una volta lasciati entrare? Chi li tiene separati?
    Salvo il pensiero sia: poichè s’infettano comunque, ballano di nascosto in casa e per le strade, alle partite e nelle piazze, senza che antitumina, getti d’acqua, manganelli, retate e taser possano essere messi in campo efficacemente per tenerli a bada, ovvero non c’è alcun controllo e potere per le forze dell’ordine, del tutto impotenti ed inetti a gestire l’ordine pubblico, allora tanto vale farli infettare in discoteca, almeno i poveracci che le gestiscono riprendono a lavorare. Se si deve morire, allora che almeno qualcuno possa guadagnarci qualcosa. Diciamolo che questo è un paese di falliti, almeno siamo più onesti.

    • Gino Cerutti il 17 Luglio 2021 alle 11:25

    Posso immaginare la fase tre.? UNA DITTATURA ORWELLIANA DI TIPO CINESE, CON UN CONTROLLO TELEMATICO TOTALE SUI COMUNI CITTADINI. Volto a neutralizzare i dissidenti, tagliando loro fondi ed impieghi, impedendone i movimenti. Volto a infondere paura nelle mandrie umane, costrette a continui replay delle vaccinazioni, riducendosi ad abbandonare qualunque altro pensiero, che non sia quello di salvarsi la pelle. Mentre il fallimento delle piccole e medie imprese spalanchera’ le porte ad ORDE DI FINANZIARIE STRANIERE, interessate a far man bassa del nostro patrimonio italiano, allungando a prezzi stracciati le loro zampe fameliche sui nostri beni e le nostre proprieta’ (anche quella casa di famiglia che avevi finalmente riscattato dopo venti anni di mutuo…). Intanto il nostro paese, quello che ci riguarda di piu’, verra’ commissariato peggio che la GRECIA, con tutti i tagli possibili ed immaginabili alla spesa pubblica e alle sue strutture, dato il GIGANTESCO DEBITO PUBBLICO, ulteriormente esacerbato ed ampliato, rispetto a quello antecedente, gia’ enorme.
    Quanto al vaccino stesso, che gli impostori della dirigenza UNICEF presentano come “la piu’ grande azione umanitaria mai attuata” (cosi’, da una loro locandina), scopriremo presto a quali scopi, temo inconfessabili, potra’ servire. Siamo nell’epoca della bio ingegneria e delle nano tecnologie, che la gente comune nemmeno sa cosa sia…
    PRIMA IL VIRUS PLANETARIO E POI IL VACCINO PLANETARIO… Chissa’ come mai…

  7. ne abbiamo i coglioni pieni di voi complottisti mentalmente disturbati, andare a cagare le vostre deliranti farneticazioni nel vaso da notte di qualcun altro. “…scopi in confessabili…” non sai manco che dire, datti alla fantascienza, almeno potrai scrivere qualcosa di socialmente utile.

Rispondi