Covid, Meloni: Quelli degli “aperitivi contro la fobia del contagio” e delle mascherine farlocche dicono che noi di FdI siamo dei negazionisti perchè chiediamo risposte al Governo? Che facce di bronzo

Quelli di “abbraccia un cinese, l’unico virus è il razzismo”, degli aperitivi contro la fobia contagio, del “il Covid non viaggia sui mezzi pubblici”, del “il Covid non arriva coi barconi degli immigrati”; quelli che hanno trasformato il Covid in una mangiatoia per il solito circuito degli amichetti della sinistra con mascherine farlocche e strapagate, consulenze milionarie, appalti a società fantasma; quelli dei banchi a rotelle, quelli che un anno fa pubblicavano libri su come avevano sconfitto il Covid; quelli che in un anno e mezzo non hanno fatto nulla per potenziare la sanità pubblica e le cure domiciliari. Questi, proprio questi, con la faccia di bronzo di chi non si vergogna di nulla, con tutta la gran cassa dei media di regime, dicono che noi di Fratelli d’Italia siamo “negazionisti”. Solo perché siamo gli unici che hanno il coraggio e la libertà per porre delle domande e pretendere delle risposte chiare dal “governo dei migliori”. Stanno provando a tapparci la bocca in ogni modo, anche calpestando i diritti dell’opposizione, anche diffondendo fake news sul nostro conto. Ma noi non ci facciamo intimidire, e continueremo a batterci a fianco del popolo italiano per sconfiggere la pandemia e salvare la nostra economia e i posti di lavoro.

Condividi

6 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Marta Buscioni il 26 Luglio 2021 alle 10:10

    L’etichetta di “negazionista” credo sia ormai una medaglia da esibire da parte di chiunque cerca la verità e la giustizia, per i vivi e per i morti!!!

  1. C’è chi dice che il Presidente del Consiglio è un terrorista, solo perchè vuole che siamo tutti vaccinati, o da questa pandemia non usciamo più, e chi invece attacca l’opposizione dandogli altrettanto senza senso del negazionista, perchè ha sbagliato a mettere l’economia e le smanie dei cretini prima della salute per mero opportunismo politico. Le due cose non devono interferire fra loro, ed il virus non deve girare nè mutare tra gli imbecilli asintomatici o, se superiamo una certa soglia, anzichè non andare a prendere l’aperitivo, ci mettono proprio in lockdown, come stanno tristemente facendo in altre nazioni. Cari ci costeranno questi 2-3 mesi estivi di goduria sfrenata! Mai che impariamo, nemmeno con tutti i morti che ci sono stati, nè osservando che succede nel resto del globo, a monito per non reiterare.
    Poi si sa, è tutta politica, ogni colpo basso è permesso, nell’interesse dei partiti e delle poltrone (acquisite o da conquistare), fregandosene della salute dei cittadini e di cosa ci aspetterà in autunno, quando riapriranno le scuole senza che gli studenti siano stati vaccinati. Altro che Green Pass, che dovremmo rincorrerlo a braccia aperte, se vogliamo meritarci e guadagnarci l’agognata Libertà (che non ci è dovuta, siamo in piena epidemia, in cui ogni diritto cessa tranne quello alla vita) . O vogliamo tornare in galera tra 4 mura, perchè saremo tutti infetti col virus libero di girare fuori controllo, sebbene pochi moriranno e finiranno in ospedale? Io ne ho abbastanza, vivo in 2 camere e non ho balcone, nè giardino, nè terrazzo. Piuttosto emigro in Cina, ne ho le palle piene di questo paese d’imbecilli e di questi cialtroni ignoranti di politici, che aprono la bocca prima di connettere il cervello. Tutti biologi, sono diventati, magaris enza manco essere usciti da una facoltà umanistica, figurarsi se sanno manco lontanamente cosa sia la scienza, la stessa che hanno castigato tagliando i fondi alla ricerca.

  2. Cara Giorgia, scusa la volgarità ;non facce di bronzo; ma da vecchie puttane da strada.

    • Franco Cordiale il 30 Luglio 2021 alle 06:36

    DUE DOMANDE AL SIGNORE CHE SCRIVE QUI SOPRA. PRIMA CHE EMIGRI IN CINA, se proprio deve.
    UNO. Non trattandosi di ” vaccini”, ma di sieri genico sperimentali, COME MAI NESSUNA CASA FARMACEUTICA SI ASSUME RESPONSABILITA’ DEI SUOI PRODOTTI, facendo invece firmare liberatorie dagli inoculati, peraltro COSTRETTI a vaccinarsi, sebbene una certa carta, chiamata COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA, tuteli la liberta’ di scelta ? Segno che le premiate ditte multinazionali temono di RENDERE CONTO IN SEDE CIVILE E PENALE degli effetti collaterali provocati, tipo morte o grave invalidità’ ! E di cacciare soldi…figuriamoci !!
    DUE. IN base a quali competenze il suddetto signore, che e’ bravo a rinfacciare altrui ignoranza ed irresponsabilita’, ritiene che codesti sieri sperimentali ARRESTINO IL CONTAGIO, mentre questo concetto viene negato dagli stessi fautori della vaccinazione di massa ?
    TRE. Come mai le inoculazioni di SIERO GENICO SPERIMENTALE sono assolutamente sconsigliate in molti paesi esteri AI giovani e giovanissimi, i quali rischiano di più di morire per le REAZIONI AVVERSE AL SIERO, che non a causa del virus stesso ? Cosa e’ il cosiddetto OSSIDO DI GRAFENE ? Perche’ lo avrebbero immesso nei sieri ? Come mai ?
    Ci sarebbe un punto 4, ma credo inutile proporlo.
    DONDE ARRIVA QUESTA PANDEMIA ? Come mai era stata ” prevista”, anzi perfino programmata, prove alla mano ? Hanno pubblicato una dichiarazione ufficiale di BILL GATES , anno 2011, che non traduco.
    Eccola. “Depopulation, trough forced vaccination”.
    E non tutti si dispiacciono di questo, convinti di ” salvare il mondo”…

  3. Complottisti di merda ignoranti grassi che non capiscono un cazzo di scienza ma pretendono di dire la loro, perchè glielo consentiamo in questo cazzo di paese succube della democrazia più bieca, con la testa stracolma di merda da fake-news letta su Facebook: tutti al muro e fucilati. Eh, se tornassero quei bei tempi, quanti stronzi in meno. Non ci sarebbe maco stata, quest’epidemia, se gli idioti venissero selezionati alla nascita obbligando le madri ad abortirli.

    • Franco Cordiale il 5 Agosto 2021 alle 17:38

    Scommetto che questo sedicente cristiano di nome, se dovesse affrontare di persona coloro che insulta e a cui augura la morte ed ogni male, se dovesse dire apertamente quel che pensa e non gia’ nascosto dietro l’anonimato, da “leone di tastiera” quale e’, cambierebbe subito tono. Si’ perche’ si ritroverebbe l’impronta fangosa di una scarpa o meglio scarpone da montagna sul fondo dei calzoni, tempo di un nano secondo. Ma e’ troppo vigliacco e pusillanime per voler correre un simile rischio.
    Cancellate i TROLL, REDAZIONE DI FDI. SCRIVONO SOLO PER FARE PROVOCAZIONE. E BASTA.

Rispondi

Twitter

fratelli-italia.it

Google+

Instagram

Sorry:
- Could not find an access token for giorgiameloni.

Ultimi articoli