Emirati Arabi, Meloni: Non smetteremo di impegnarci per riportare a casa Andrea Costantino

Oggi ho incontrato Stefania, compagna di Andrea Costantino, imprenditore italiano detenuto dallo scorso marzo senza alcuna imputazione negli Emirati Arabi a seguito delle tensioni diplomatiche tra il governo italiano e quello di Abu Dhabi. Non smetteremo di impegnarci per riportare a casa un nostro connazionale. Per Andrea, per Stefania, per la nostra dignità nazionale.

Condividi

3 commenti

  1. Abbiamo da oltre 75 anni, governi calabraghe con quasi tutte le nazioni del mondo. Slo negli anni 50′ avemmo un istinto d’onore e andammo con l’esercito a Trieste.Ma da allora in poi, sempre con la coda fra le gambe.Gli arabi fanno i comodi loro come i cinesi, io liridurrei alla fame, e sai come?: Montando,io Stato, tutti pannelli solari su tutte le costruzioni e montagne e terreni brulli . Così che il petrolio se potessero bere loro. Ma poi da noi ci sono i “petrolieri” che sicuramente oliano le ruote di chi li aiuta e siamo sempre nella sottomissione altrui.

    • Pino 007 il 11 Agosto 2021 alle 05:21

    Non perdiamo le speranze, avete provato a chiamare quel tizio che vende coca cola e aranciate allo stadio di Napoli ? Forse potrebbe fare qualche cosa. Mi hanno detto che e’ ben pagato per quello che non fa’, quindi potrebbe essere la persona giusta.

  2. Per me faremo la solita figura come con Reggeni e Zaki. Ma tanto ci pensa il PD, con belle trovate come quella di dare la cittadinanza, così vedi come ce lo rimandano subito. Finchè qui non viene un governo forte e con le palle, dubito che ci rispetteranno, siamo lo zimbello d’Europa e pure del resto del mondo.
    Però sprechiamo miliardi per comprare aerei militari che non useremo mai e vendiamo tante bombe ai sauditi per bombardare lo Yemen con l’approvazione di Biden. Italia criminale, avrai un bel da fare, Meloni, per spalare tutta ‘sta merda… non t’invidio. Occhio a non fartici trascinare, te ne farai di potenti nemici…

Rispondi

Twitter

fratelli-italia.it

Google+

Instagram

Sorry:
- Could not find an access token for giorgiameloni.

Ultimi articoli